Prova auto usate: Land Rover Freelander – Land Rover Freelander

La Freelander è stata per anni uno dei SUV più venduti in Italia, merito della linea originale e della versatilità di utilizzo (specie della versione SW a 5 porte). È facile quindi trovarne una di seconda mano in buone condizioni.

Le quotazioni, poi, da quando è in vendita il nuovo modello, sono calate. ed è anche affidabile, specie dopo il restyling del 2003. Prima, infatti, qualche problema l’ha avuto: possibili perdite d’olio sui vecchi 2.0 Di; fino al 2001, avantreno rumoroso per l’usura troppo rapida dei tiranti della barra antirollìo, malfunzionamenti del misuratore di massa d’aria dell’iniezione, frizione che dura poco e che perde liquido dal comando idraulico; possibile rottura della pompa elettrica di alimentazione del gasolio nel serbatoio sui 2.0 td4 (fino al 2002).

Una valida “tuttoterreno”

Sull’asfalto se la cava più che bene: l’assetto e la tenuta di strada sono adeguati alle prestazioni (non da primato) dei motori. Sugli sterrati non si può contare sulle marce ridotte, ma su una valida trazione integrale e su un dispositivo elettronico che limita la velocità nelle discese ripide.

Più qualità

Dopo il restyling del 2003, gli interni sono realizzati con plastiche di migliore qualità e il montaggio è più curato. Fino al 2001, frequente il funzionamento irregolare degli alzavetro elettrici. Comodi i sedili anteriori.

Continua a piacere

Disponibile con carrozzeria a tre (con capote, Soft back, o tetto rigido, Hard back) e cinque porte (SW), la Freelander ha una linea che, nonostante l’arrivo del nuovo modello, si è mantenuta attuale: frontale aggressivo, passaruota bombati.

Le dotazioni di serie

ABS; airbag frontali; alzavetro elettrici; cerchi in lega; chiusura centralizzata con telecomando; climatizzatore; controllo elettronico di trazione; fendinebbia; interni in pelle; radio con lettore di cd; sensori di parcheggio; tetto apribile.

DATI TECNICI

Il 2.0 turbodiesel di origine BMW non ha molti cavalli, ma si fa apprezzare per il funzionamento regolare e per la buona spinta disponibile già a 1750 giri. Discrete le prestazioni dichiarate: 164 chilometri orari la velocità massima e 13,2 secondi per scattare da 0 a 100 km/h. Si poteva avere anche con cambio automatico-sequenziale a cinque rapporti.

Dati tecnici
Marca e modello Land Rover Freelander
Variante di equipaggiamento 2.0 TD4 HSE SW
Cilindrata (cm³) 1951
Numero e disposizione dei cilindri 4 in linea
Potenza max kW (CV)/giri 82 (112)/4000
Coppia max (Nm)/giri 260/1750
Cambio 5 marce manuale
Trazione integrale
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
Bagagliaio (litri) 546/1319
Peso con conducente (kg) 1555
Dimensioni
Lunghezza/ larghezza /altezza (cm) 442/181/171
Più datiMeno dati

Pronto per gli step successivi?

Tutti gli articoli

Prova: Land Rover Range Rover TDV8 – Gusto per l’avventura

Mostra di più