Prova auto usate: Land Rover Range Rover – Land Rover Range Rover

Se vi piacciono le linee classiche e squadrate e amate le raffinatezze inglesi, come i rivestimenti in pelle (di serie per le Vogue) e legno, questa fuoristrada fa per voi.

Da “salotto” da autostrada si trasforma in una 4x4 davvero efficace anche sugli sterrati più impervi (ha le ridotte e le sospensioni regolabili in altezza). Le versioni “giuste” sono la turbodiesel 3.6 TDV8 da 272 CV e la 4.2 V8 Supercharged a benzina, arrivate nell’estate 2006. Quest’ultima ha costi di gestione impegnativi: consumi alti e usura piuttosto rapida dei (cari) pneumatici.

Chi ama le auto più grintose può cercare le versioni Sport, più corte di 18 centimetri, arrivate nell’estate del 2005. Il meccanismo di regolazione elettrica del volante è soggetto a guastarsi.

Un’ottima “tuttoterreno”

Praticamente inarrestabile fuori strada, la Range Rover è a proprio agio anche sull’asfalto. Certo, in curva, il peso elevato e la carrozzeria alta ne limitano un po’ l’agilità, ma la Suv inglese mantiene sempre un comportamento neutro e ben controllabile. Quando, invece, ci si allontana dai percorsi battuti, emergono le sue doti da 4x4 “dura e pura”: elettronica, sistema di trazione, ridotte e sospensioni pneumatiche garantiscono motricità in ogni frangente, anche nei passaggi estremi.

Un salotto

L’abitacolo riprende le forme squadrate della carrozzeria. Lo spazio non manca né davanti né dietro. La dotazione di serie è completa su tutte le versioni. E in più l’abitacolo è impreziosito con dettagli in materiale pregiato come legno, alluminio e pelle e si può personalizzare a piacere.

Retromarcia difficile

Sono passati nove anni dal suo debutto, ma la carrozzeria continua a essere piacevole. Anche perché la nuova versione ha mantenuto lo stesso “colpo d’occhio”. Il baule è grande e di forma regolare. L’ampio montante posteriore del tetto limita la visibilità in manovra.

Le dotazioni di serie

ABS; airbag frontali, laterali e a tendina; allenatore elettrici anteriori e posteriori; cerchi in lega; climatizzatore; controllo elettronico di stabilità e di trazione; fendinebbia; interni in pelle; radio cd; sedili anteriori regolabili elettricamente.

Dati tecnici

272 cavalli, 640 Nm di coppia massima: il “biglietto da visita” della Range Rover TDV8 è di quelli che incutono timore. La spinta del V8 è poderosa: neanche le quasi 3 tonnellate di peso riescono a “intimorirlo”. Come dimostrano anche le prestazioni dichiarate: 9,2 secondi per lo “0-100” e 200 km/h di velocità massima.

Dati tecnici
Marca e modello Land Rover Range Rover
Equipaggiamento TDV8 Vogue SE
Motore
Cilindrata (cm³) 3630
Numero e disposizione dei cilindri 8 a V
Potenza max kW (CV)/giri 200 (272)/3800
Coppia max (Nm)/giri 640/2000
Cambio 6 marce + 6 marce aut.
Trazione integrale
Specifiche
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi autoventilanti
Bagagliaio (litri) 535/1756
Peso con conducente (kg) 2710
Lunghezza/larghezza/altezza (cm) 495/196/186
Più datiMeno dati

Pronto per gli step successivi?

Tutti gli articoli

Prova: Land Rover Range Rover TDV8 – Gusto per l’avventura

Prove · Land Rover
Mostra di più