Volkswagen XL1 - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

}
Volkswagen XL1

Volkswagen XL1: 100 chilometri con un litro di carburante

La VW XL1 è un'automobile tedesca prodotta a partire dal 2013. L'auto si è imposta all'attenzione del pubblico per i suoi bassissimi consumi di carburante, stimati intorno ai 100 km con un litro di gasolio. Esteticamente la VW XL1 si presenta come una biposto sportiva e futuristica, disegnata per ottenere il miglior coefficiente aerodinamico possibile. L'auto ha una lunghezza di 3,88 metri, una larghezza di 1,66 metri e un'altezza di appena 1,15 metri. Il frontale è caratterizzato da linee aggressive, con luci a LED che ne sottolineano il carattere deciso. Ciò che colpisce particolarmente dell'estetica della macchina sono le fiancate, che mostrano le ruote posteriori carenate. Altro dettaglio particolare della VW XL1 è la mancanza degli specchietti esterni, sostituiti da due videocamere, controllabili da un display interno. Le portiere ad ala di gabbiano completano il look da supercar di questo innovativo modello Made in Germany. Per minimizzare il peso della vettura, che è di soli 795 kg, sono stati utilizzati materiali estremamente leggeri, fra cui la fibra di carbonio. Gli interni sono essenziali ma completi e includono accessori come climatizzatore, un sistema multimediale con navigatore satellitare e una completa strumentazione di bordo.

Una lunga fase di progettazione

La storia della VW modello XL1 nasce nel 2002, quando fu realizzato il primo prototipo dell'auto, reso simile alla vettura attuale soltanto nel 2008. La presentazione della biposto tedesca risale al 2011, mentre la commercializzazione dell'auto è iniziata nel 2013, con una disponibilità limitata a sole 250 unità. Attualmente la VW XL1 è in produzione su ordinazione e, con un po' di fortuna, è possibile trovarla sul mercato delle automobili usate della vostra regione.

Un efficiente motore ibrido

La VW XL1 prevede una sola motorizzazione: un ibrido diesel/elettrico con trasmissione automatica a 7 rapporti. Il propulsore diesel è un 2 cilindri da 800 centimetri cubici, con una potenza di 48 cavalli. Il motore elettrico è dotato di 27 cavalli ed è in grado di percorrere fino a 50 km con un ciclo di carica. Attraverso un apposito sistema di recupero di energia, il propulsore elettrico è capace di ricaricarsi autonomamente. Le prestazioni della vettura sono di tutto rispetto: 160 km/h di velocità massima e accelerazione 0-100 completata in 12,7 secondi.