Passa al contenuto principale
Messaggio

Se fai il login, AutoScout24 ha ancora più servizi per te.

  • Sincronizza i tuoi preferiti
  • Salva le tue ricerche
  • Inserisci i tuoi annunci

Auto elettriche 2021, le 5 hypercar più potenti e costose

Sono auto elettriche, e quindi a zero emissioni, con potenze vicine ai 2.000 CV. Si tratta di autentiche hypercar da sogno con prezzi anche di milioni di euro.

Dimenticate i motori benzina a 12 cilindri, il futuro delle hypercar sembra essere elettrico. Contestualmente alla crescita generale del mercato delle auto elettriche nuove e usate aumenta anche il numero di auto ultra sportive con motore elettrico.

Se il primo aspetto è legato principalmente al rinnovo del parco circolante per abbattere quanto più possibile le emissioni, il secondo fenomeno sembra essere legato al raggiungimento di prestazioni velocistiche mai viste prima. Ma quali sono le più potenti auto elettriche 2021? Vediamo insieme alcune delle hypercar elettriche più attraenti del 2021.

Auto elettriche 2021 le 5 hypercar più potenti e costose - AutoScout24

Rimac Nevera (Rimac C_Two)

Con la Rimac C_Two - nome ufficiale Nevera - l’azienda croata costruttrice di hypercar si è davvero superata. Ha ben 1.408 kW (1.914 CV) con 2.360 Nm di coppia e può raggiungere i 400 km/h di velocità massima passando da 0 a 100 km/h in appena 1,85 secondi e 0-300 km/h in 9,3 secondi. La batteria è da 120 kWh per una autonomia fino a 550 km, ma come per tutte le auto elettriche conta molto lo stile di guida. La hypercar sarà prodotta in sole 150 unità e sarà in vendita a un prezzo di 2 milioni di euro.

Rimac Nevera - Auto elettriche 2021 - le 5 hypercar più potenti e costose (Credit: Rimac)

Video Rimac Nevera

Pininfarina Battista

Con la Pininfarina Battista passiamo al Made in Italy, nello specifico a Cambiano nei pressi di Torino. Si tratta di una hyper-GT elettrica. Monta ben quattro motori elettrici che sviluppano 1.900 cavalli per 2.300 Newtonmetri. Una potenza e una coppia che spinge la hyper-GT da 0 a 100 chilometri orari in meno di 2 secondi. Come per la Rimac, anche in questo caso la batteria è da 120 kilowattora le permette un’autonomia di oltre 500 chilometri. Gli esemplari saranno 150 esemplari con prezzi a partire da 2 milioni di euro.

Pininfarina Battista 2021 (Credit: Automobili Pininfarina)

Video Pininfarina Battista

Lotus Evija

Con Lotus Evija restiamo in Italia ma sono per quanto riguarda il telaio, tutto il resto è made in UK, frutto della collaborazione tra Lotus e Williams. Anche in questo caso abbiamo quattro motori elettrici per una potenza massima totale di 2.000 CV e 1.700 Nm, utili a far scattare l’auto da 0 a 100 km/h in meno di tre secondi e 0-300 km/h da fermo in meno di nove secondi. La batteria è da 70 kWh, un po’ più piccola delle competitor, per una autonomia 400 km nel ciclo Wltp Si può ricaricare in soli 18 minuti tramite una colonnina a 350 kW. È in vendita a 1,7 milioni di sterline più tasse locali, quindi in Italia il suo prezzo raggiunge i 2,42 milioni di euro.

Lotus Evija 2021 (Credit: Lotus)

Video Lotus Evija

Estrema Fulminea

Estrema Fulminea ci riporta in Italia, nello specifico a Modena, fulcro della Motor Valley. Anche in questo caso i motori sono quattro per una potenza di 2.040 CV. Le performance velocistiche sono in linea con le competitor, mentre la batteria ha una capacità di 100 kWh, con un’autonomia stimata di 520 chilometri nel ciclo Wltp. Il prezzo? 1.961.000 tasse escluse e 61 unità previste sul mercato dalla seconda metà del 2023.

Estrema Fulminea (Credit: Automobili Estrema)

Video Estrema Fulminea

Elektron Quasar

Concludiamo con l’auto elettrica annunciata nel 2021 più potente al mondo. Si tratta della Elektron Quasar da ben 2.300 CV. Ha 4 motori elettrici posizionati in prossimità delle ruote e promette uno 0-100 km/h in soli 1,65 secondi, per una velocità massima di 450 km/h (autolimitata). Saranno 99 gli esemplari sul mercato con prezzi da 2,2 milioni di euro + tasse.

Elektron Quasar Hypercar elettrica 2021 Credit: elektron-innovativ.de)

Tesla Roadster

(Bonus – l'alternativa Tesla)

Chiaramente non potevamo non parlare anche della proposta Tesla in ambito di auto elettriche ad alte prestazioni, anche se ha un prezzo molto più basso rispetto alle rivali.

Manca poco all’arrivo sul mercato della Tesla Roadster con prestazioni fin ora mai viste sul marchio leader delle auto elettriche: 1,9 secondi per toccare le 100 km/h da zero, oltre 400 km/h di velocità massima e circa 1.000 km di autonomia.

Tesla Roadster - secondo le prime informazioni - avrà un prezzo base di 200.000 dollari e ci sarù un'edizione limitata Founders Series disponibile con l'aggiunta di 50.000 dollari. Al momento però non ci sono dettagli su ciò che differenzia le due versioni, oltre al fatto che saranno costruiti solo 1000 esemplari della Founders Series.

Si aggiungerà a Model S, Model 3, Model X, Model Y, Cybertruck e Semi, ovvero la gamma Tesla presente e futura.

Tesla Roadster 2022 (Credit: Tesla)

Video Tesla Roadster

Pronto per gli step successivi?

Tutti gli articoli

Nuova Mercedes-AMG GT Coupé4

Novità

Nuovo Multivan, primo Bulli con propulsione ibrida plug-in

Novità

Nuovo Grandland, SUV plug-in hybrid Opel

Novità
Mostra di più