Aixam - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Trova la tua auto da sogno

Offerte per la tua ricerca

Offerte per la tua ricerca

Con veicoli leggeri che non richiedono una patente, Aixam occupa una ben determinata nicchia.

Con veicoli leggeri a tre ruote e senza la necessità della patente per guidare queste piccole vetture, il costruttore francese Aixam occupa sin dalla metà degli anni 80, una nicchia nel settore automobilistico. L’idea della società: grazie alla sua costruzione leggera e alla bassa potenza del motore questa due posti dovrebbe consentire la mobilità delle persone, per cui un’autovettura convenzionale non era presa in considerazione. Ciò richiede che: i veicoli leggeri non possano essere più veloci di 45 km/h e pesino non più di 350 chilogrammi. In Italia si possono guidare a partire dall'età di 14 anni, previo conseguimento del patentino per i ciclomotori.

Le serie di Aixam

Come uno dei primi modelli a quattro ruote fino a 45 km/h, la Aixam era guidata da un generatore diesel Aixam 325 D. Nel 1990 è stata seguita dalla serie di berline Aixam Revolution, Evolution così come in seguito dalla serie Innovation e nell’anno 2010 dalla serie Impulsion. In seguito è stata creata, sulla base dei modelli in commercio, una serie di modelli così come a partire dal 2003 l’offerta è stata ampliata anche a veicoli commerciali con il marchio Aixam Mega. Il nuovo orientamento della società: i modelli dovrebbero essere visti come delle pratiche city car. In aggiunta ai modelli che hanno bisogno di un patentino, l’Aixam ha cominciato a concentrarsi anche su varianti con motori più potenti.

Berline e cabriolet di Aixam adatte per il patentino

I francesi offrono dal 2010 una serie aggiornata di modelli come l’Aixam City e l’Aixam Crossline. Inoltre, fa parte della serie anche la Cabriolet Aixam Scouty con il tetto rigido. Le due posti sono equipaggiate con un motore diesel del produttore giapponese Kubota e combinate con un cambio automatico. Il fabbisogno comunicato dal produttore è di 2.9 litri, equivalente ad una quantità di emissioni CO2 di soli 78g/km.

I veicoli a benzina di Aixam

Con l’Aixam Crossline GT e la Cabriolet Aixam Scouty GTR, il produttore ha ampliato la sua offerta tramite l’inserimento di due potenti modelli a benzina, che dovrebbero essere guidati con una patente di classe A dopo il compimento dei 16 anni. Le auto a benzina raggiungono una velocità massima di 93 chilometri orari.

Auto sportive e veicoli commerciali di Aixam-Mega

Nel 1992, con il lancio del nuovo marchio Mega, i francesi presentarono una classe di veicoli molto diversa; con il nome Mega Trak, Aixam ha creato un veicolo sportivo con 395 cavalli di potenza e un motore V12 di Mercedes. Seguito, quattro anni dopo, dalla presentazione della coupé sportiva Aixam Mega Monte Carlo. In seguito il marchio Mega è stato utilizzato nel mercato per la vendita dei veicoli commerciali di Aixam. Nell’offerta erano presenti tre stili di carrozzerie: il Mega minivan, il Mega con un pianale di carico e una versione Pick-up. Tutti e tre i modelli erano liberi da omologazione e potevano essere guidati con il patentino.

I veicoli elettrici Aixam

Nei veicoli con motori elettrici, Aixam offre il modello Mega Charly, che è un mezzo monoposto la cui velocità massima è stata limitata a 15 km/h. Oltre a questo modello con un abitacolo chiuso, esiste anche una versione aperta sotto forma di Mega scooter elettrico. Mentre questi veicoli erano concepiti per l’utilizzo da parte di persone anziane e disabili, la Aixam ha utilizzato le sue conoscenze anche per sviluppare una versione elettrica della sua piccola berlina. Costruita dal 2007 solo per la guida a destra, la Mega e-City è stata presentata sul mercato nel 2011 anche per la guida a sinistra.