Ford fuoristrada - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Ford fuoristrada

Ford: l'eccellenza made in USA

Il gruppo automobilistico Ford è il "simbolo" dell'America che vale. Ford nasce nel lontano 1903 ed è l'unica azienda in grado di risollevarsi dalla crisi finanziaria del 2008-2009 senza ricorrere all'ausilio di prestiti statali, riuscendo inoltre a triplicare il suo fatturato nel corso dell'anno successivo. Ford, che nel passato meno recente ha introdotto importanti novità industriali, è ad oggi attivissima nella scoperta di tecnologie sempre nuove e sempre più raffinate, come gli ormai celebri motori EcoBoost da 100CV a bassissima cilindrata, gli evolutissimi sensori di parcheggio e gli utilissimi accorgimenti ingegneristici riguardanti la sicurezza e la resistenza dei veicoli stessi.

Ranger: il fuoristrada Ford per eccellenza

Ford ha puntato tutto, nel corso degli ultimi anni, al lancio sul mercato dei potenti e versatili "crossover", esperimento attuato per tentare di sopperire al calo di vendite di pick up e fuoristrada. L'esperimento è talmente ben riuscito che Ford ha quasi abbandonato la produzione dei fuoristrada puri, senza però rimuovere dal mercato il suo modello impavido per eccellenza, Ford Ranger. L'esperienza Ford coi fuoristrada fa sì che al Ranger vengano riconosciute (come primato assoluto nella categoria pick up) le 5 stelle Euro NCAP. Il Ranger è stato testato sui terreni più impervi e nelle condizioni climatiche più avverse; offre da 2 a 5 posti a sedere e può trainare senza sforzi carichi fino a 3.350 kg.

Peculiarità del Ranger e nuove uscite

Gli interni del Ranger sono tutti di serie ed in base al modello variano da tessuti pregiati a pelle lavorata con cura artigianale. Il fuoristrada è dotato di tecnologia ESC (controllo elettronico della stabilità) che garantisce massima stabilità ed una maggiore aderenza anche su terreni difficili (come la neve). Importante poi la presenza del piantone dello sterzo collassabile, atto a ridurre al minimo la possibilità di infortunio in caso di incidente. I consumi sono ridotti ai minimi termini come da tradizione Ford sul fuoristrada. Il ciclo combinato garantisce da 7,3 a 10,6 litri ogni 100km con emissioni in grado di rispettare gli standard Euro 5. Il Ranger è a tutti gli effetti un veicolo di categoria N1 (autocarro), motivo per il quale risulti essere anche così poco popolare. Il mercato dell'usato auto per quanto riguarda la Ford dei fuoristrada è mediamente attivo. La carente uscita di nuovi modelli nel settore è purtroppo una grave mancanza perché non consente un deprezzamento rapido dei modelli in produzione.