Ford Explorer - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Ford Explorer

Ford Explorer

Motore di Colonia per il SUV americano Ford Explorer

Con la linea estetica di un fuoristrada e una lunghezza di quasi 4,70 metri, il Ford Explorer era considerato in Europa, dove è stato venduto dal 1993, un tipico rappresentante degli Sport Utility Vehicles (SUV), categoria che in quel periodo stava acquistando popolarità. Continua a leggere

Trova ora l'auto dei tuoi sogni

Oltre 2,4 milioni di veicoli nel più grande sito internet di annunci auto in Europa.

Nonostante il suo design da fuoristrada e la trazione integrale inseribile proposta come optional, il Ford Explorer era idoneo soltanto parzialmente per l’uso su fondo sterrato. Durante la concezione di questo modello, progettato sulla base del pickup Ford Ranger, si è puntato principalmente a comfort e tenuta di strada. Grazie a queste caratteristiche, il Ford Explorer è stato in patria uno dei SUV più venduti della sua classe d’appartenenza. La Ford ha montato in parecchie generazioni di modelli i motori V6 dalla cilindrata di quattro litri e una potenza di 116 kW (155 CV) realizzati presso lo stabilimento di Colonia.

Nuovi sistemi di sicurezza dal 2006

Dal 2001 il Ford Explorer destinato ai mercati europei non è stato più proposto attraverso la rete dei concessionari Ford, in quanto le cifre di vendita in Europa erano sorprendentemente basse, e l’auto era molto criticata a causa di una serie di incidenti cui avevano contribuito la sua struttura costruttiva e la sua gommatura. Con pneumatici diversi, l’indicatore elettronico della pressione pneumatici di serie introdotto dal 2006 e l’ESP si è cercato di contribuire ad aumentare la sicurezza di marcia.

Nuova generazione del Ford Explorer con tre porte e pickup

Nel 1990 la Ford ha presentato negli Stati Uniti il Ford Explorer come modello successore del Ford Bronco II inizialmente in versione cinque porte e in versione tre porte dal nome Explorer Sport. La prima generazione è stata sostituita nel 1995 dalla seconda serie, fabbricata fino al 2001. Il design è stato modificato radicalmente con forme più rotonde. Una novità in programma è stato il motore V8 più potente da 157 kW (210 CV) e cinque litri di cilindrata che, accanto al vecchio propulsore V6 prodotto a Colonia, era disponibile sia per la versione cinque porte che per l’Explorer Sport. Nel 2001 è stata aggiunto in programma il Pickup accorciato Sport Trac.

Più spazio e più potenza dal 2002

Riguardo alla terza generazione, proposta dal 2002 al 2005, nel 2003 la Ford ha eliminato dal programma le varianti tre porte dell’Explorer. Nella nuova serie la casa americana ha proposto per la prima volta una terza fila di sedili optional, consentendo quindi a sette passeggeri di viaggiare. Il nuovo modello “top” era dotato di un motore da 4,6 litri e 178 kW (239 CV). Con la quarta generazione, presentata nel 2006, il modello “top”, allungato a quasi 4,90 metri, ha ricevuto in dotazione un nuovo motore V8 con 24 cilindri e una potenza di 218 kW (292 CV). Nel 2007 è stata proposta una nuova edizione del pickup Ford Explorer Sport Trac.

Recensioni dei veicoli Ford Explorer

6 Recensioni

4,5