Chatenet Barooder - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Chatenet Barooder

Chatenet Barooder, la minicar versatile

L'azienda francese Chatenet nasce nel 1984, come casa produttrice di minicar, ovvero automobili, classificabili come quadricicli leggeri e quindi guidabili anche senza patente di guida. Tra i modelli di punta senza dubbio c'è la Chatenet Barooder, vettura che si distingue dalla concorrenza per spazio e versatilità. Dotata di un motore 2 cilindri a raffreddamento liquido, con potenza di 4Kw e cilindrata 500cc, la Chatenet Barooder assicura una velocità massima di 45 Km/h e consumi davvero competitivi, che si aggirano intorno ai 3,5L/100 km. Inoltre il telaio in acciaio elettro-zincato e la carrozzeria in vetroresina rinforzata assicurano una durata ed una resistenza all'urto superiore rispetto alle altre minicar, assicurando standard di sicurezza molto elevati al conducente.

Chatenet Barooder, una vasta gamma di optional

A differenza delle altre microcar che si presentano, sia nelle finiture che per gli interni, molto spartane, la Chatenet Barooder offre una vasta gamma di possibilità per personalizzare in modo anche molto fantasioso la propria vettura, configurandosi come la minicar che più si presta alle elaborazioni estetiche. Guardando alle vernici, ad esempio, oltre ai colori classici sono disponibili tonalità molto apprezzate come il bordeaux e il verde giada, ed in ogni caso la casa produttrice mette a disposizione serigrafie ed equipaggiamenti utili a conferire un look più sportivo. Gli optional disponibili la rendono davvero assimilabile ad un'auto tradizionale, visto che il modello base può essere arricchito da fendinebbia, tettuccio apribile elettricamente, sedili in pelle, climatizzatore, lettore CD/DVD, fino addirittura alla connessione Bluetooth.

Chatenet Barooder: i modelli disponibili

Grazie all'estrema resistenza della carrozzeria ed alla piacevolezza estetica e degli interni, la Chatenet Barooder rappresenta la minicar più ricercata sul mercato delle auto usate. Attualmente gli allestimenti più comuni sono la versione EcoComfort e quella Sport. La prima offre la vernice metallizzata di serie, l'autoradio con CD, alzacristalli elettrici, e vari vani portaoggetti; inoltre è provvista di ruota di scorta e cric. La versione Sport invece si contraddistingue per i colori grintosi, i cerchi in lega, i fanali posteriori, e per gli interni, sportivi nel volante e nel cambio e forniti di sedili in pelle. Da non dimenticare soprattutto per la versione Sport i fendinebbia anteriori di serie e il doppio scarico sdoppiato.