Chatenet Speedino - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Chatenet Speedino

Chatenet Speedino: un piccolo grande successo

Lo Chatenet Speedino è un quadriciclo nello stile di una mini cabriolet versatile, il cui design risulta apprezzato da molti: dal giovane studente, non ancora patentato, al nonno metropolitano preoccupato per i parcheggi. La vettura misura, infatti, meno di tre metri di lunghezza e appena 1,55 m di larghezza. Ci si intrufola dappertutto con uno Chatenet Speedino! Gioiellino a quattro ruote, questa simpatica mini car è stata pensata per chi ama le cabrio ma non ha la patente o semplicemente vuole evitare costi esagerati ed un'estetica troppo appariscente. I prezzi presso il mercato dell'usato auto dello Chatenet Speedino tendono, infatti, ad essere tra i più contenuti per quanto riguarda le vetture di tipo sportivo (per ovvi motivi). Questo rende lo Speedino un perfetto 'entry point' per giovani guidatori impazienti di acquistare una cabrio attraente e confortevole.

Evoluzione di Chatenet Speedino

La prima serie dello Chatenet Speedino, dopo il lancio della vettura nel 2004, ha subito conquistato i più giovani nei paesi (tra cui l'Italia) in cui non occorre essere patentati per guidare un quadriciclo. Con una velocità massima di 110 km/h, lo Chatenet Speedino non è certo adatto a guidatori patentati ed esperti alla ricerca di forti emozioni, ma soddisfa comunque, con la sua ottima tenuta di strada non rumorosa, grazie alla presenza di un motore 15kW / 20.4 CV. Ulteriori versioni hanno offerto nuovi colori di carrozzeria (bianco e nero) ed alcuni miglioramenti agli interni (sedili in pelle rossa), comunque già confortevoli e molto attraenti. Sull'attuale mercato dell'usato auto, lo Speedino va alla grande, e svariate occasioni di auto usate sono disponibili in concessionarie in tutta Italia oltre che sul web.

Futuro e concorrenza

Un quadriciclo elegante e simpatico come il francese Chatenet Speedino continuerà ad avere successo nei prossimi anni grazie ai vantaggi di stazza e consumo ridotti che garantisce. In termini di concorrenza vera e propria per lo Chatenet Speedino, prevalgono le auto non micro, ma comunque compatte. Ovvie candidate sono la Mercedes-Benz Smart Fortwo e la Renault Twingo II (entrambe non microcars) ma a queste va aggiunta anche la Nissan Micra K12 (2002) e K13 (2010). La Smart Fortwo (1998) è stata una delle prime e migliori city cars compatte a ridurre i volumi talmente tanto da renderla adatta anche ai posteggi più problematici senza sacrificare la comodità a bordo. La risposta della Renault, la scattante e discreta Twingo Seconda Generazione (2007), ha avuto un successo strepitoso, mentre la Nissan Micra risulta molto richiesta per le sinuose linee aggraziate di carrozzeria, sistema start & stop e spazioso abitacolo. Comunque sia la casa Chatenet rimane uno dei migliori brand nel settore microcar.