Passa al contenuto principale
Causa lavori di manutenzione attualmente la disponibilità di AutoScout24 è limitata. Questo riguarda in particolare funzioni quali i canali di contatto con i venditori, l’accesso o le modifiche ai veicoli in vendita.

Nissan Micra

Pro
  • Guida
  • Stile
Contro
  • Visuale posteriore
  • Cerchi da 17

Nissan Micra: dimensioni, interni, motori, prezzi e concorrenti

Nissan Micra rappresenta una vera e propria icona fin dal 1982, quando venne presentata la prima generazione. La prima serie venne presentata inizialmente in Giappone per poi arrivare in Europa un anno più tardi a concorrere con le vetture dell’epoca, tra le altre, con la nostra Fiat Uno, un’altra delle protagoniste del segmento delle utilitarie nel cuore degli anni ottanta. Già dalla seconda generazione parte della produzione venne spostata sul suolo europeo e le forme iniziarono a farsi rotondeggianti, poi mantenute anche con la terza e quarta generazione. Continua a leggere

Modelli alternativi

Oggi, giunta alla quinta generazione la Nissan Micra si presenta sul mercato con un look decisamente stravolto rispetto alle proprie antenate, che però resta sempre attuale ed al passo con i tempi. Salta subito all’occhio la somiglianza con la cugina d’acquisizione Renault Clio, ma in questo caso vengono esaltate le linee e tagli aggressivi che la rendono immediatamente riconoscibile, mentre rimane simile il taglio laterale che ha un’impostazione sportiva. Negli anni la gamma motori si è progressivamente ridotta ed ora a listino c’è soltanto un propulsore disponibile sia a benzina, sia a GPL in attesa di nuove motorizzazioni future.

Scopriamo dimensioni, interni, motori, concorrenti e prezzi della Nissan Micra.

Dimensioni Nissan Micra

Le dimensioni della Nissan Micra:

  • lunghezza 4,00 metri
  • larghezza 1,74 metri
  • altezza 1,46 metri
  • passo 2,53 metri

Il design della nuova Nissan Micra è senza dubbio l’elemento cardine che salta all’occhio e segna un vero e proprio punto di rottura con le precedenti generazioni della citycar giapponese. Se, infatti, in passato la Micra si è sempre caratterizzata per forme morbide e tondeggianti, la quinta generazione della Nissan Micra ha dato una forte scossa e si presenta adesso con una carrozzeria in grado di regalare linee spigolose e tagli decisi.

Il frontale è dominato dai grandi gruppi ottici a sviluppo orizzontale che confluiscono verso il centro del muso dove spicca la grossa calandra a “V” che abbraccia il logo della casa giapponese. Da qui, partono due nervature che segnano il cofano per poi orientarsi verso i montanti e verso la fiancata. Proprio quest’ultima distingue la Nissan Micra dalle rivali dello stesso segmento. Le nervature del cofano, infatti, formano una particolare onda in corrispondenza del passaruota anteriore che serve a rimarcare il design muscoloso della vettura. Mentre in corrispondenza dello specchietto retrovisore questa linea curva diventa tesa e sale verso il retro della Micra, così da snellire il posteriore. Di spicco la scelta di nascondere la maniglia delle portiere posteriori nelle cornici dei finestrini così da donare all’auto un aspetto sportivo, nonostante le cinque porte, già visto? Beh, la quarta generazione di Clio adotta questa tecnica. Il lato B della citycar giapponese chiude egregiamente nonostante un portellone dalle dimensioni importanti. Il lunotto ha una linea forse un po’ sacrificata a favore del design e si appoggia su un accenno di coda per snellire. I fari a boomerang ben si integrano in un retrotreno molto piacevole e movimentato.

Chiudendo con le dimensioni della Nissan Micra sono quelle tipiche di tutte le vetture del segmento B, ovvero quattro metri netti, che la rendono adatta sia alla guida cittadina che alle gite fuori porta. Notevole anche il suo passo che raggiunge i 253 centimetri rendendola ideale per ospitare cinque persone.

Interni Nissan Micra

Il look sgargiante e sbarazzino della carrozzeria viene ripreso anche negli interni della Nissan Micra. La plancia si caratterizza per la presenza di una fascia che riprende il colore degli esterni e riesce perfettamente a rendere l’abitacolo vivace, mentre gli elementi soft touch conferiscono un comfort tipico di una vettura di categoria superiore anche se non hanno assemblaggi di primordine.

Al centro della plancia spicca lo schermo touch da 7 pollici tramite il quale è possibile gestire tutto l’infotainment della vettura, mentre nel cruscotto è presente il computer di bordo TFT, posto tra contachilometri e contagiri ancora analogici, dal quale consultare tutte le informazioni. Bella la resa al tatto dei comandi dedicati al climatizzatore, mentre risulta essere davvero di gran gusto la scelta di porre due imbottiture per le ginocchia ai lati della leva del cambio per dare anche un look maggiormente aggressivo. Di tutto rispetto la dotazione di sicurezza disponibile per la Nissan Micra. Sono infatti presenti, tra i tanti, dispositivi quali il sistema di avviso e prevenzione cambio di corsia involontario intelligente, il sistema di frenata d’emergenza intelligente, il sistema di controllo automatico dei fari abbaglianti, il sistema di riconoscimento della segnaletica stradale, l’intelligent around view monitor, il comodo hill start assist per agevolare le partenze in salita, nonché una presa di corrente da 12V.

Chiudono gli interni un bagagliaio da 300 litri che possono diventare 1003 a sedili abbattuti, ideali per una scampagnata fuoriporta.

nissan-micra-interior.jpg nissan-micra-trunk.jpg

Motori Nissan Micra

La gamma motori della Nissan Micra ad oggi prevede solo più l’utilizzo di una motorizzazione. Si tratta del 1.2 turbo-benzina IG-T 92 in grado di sviluppare, come suggerisce la sigla, 92 CV. Questo è stato recentemente affiancato da una variante a doppia alimentazione benzina GPL, in grado di raggiungere il medesimo livello di potenza massima che mantiene inalterate le altre caratteristiche. Addio quindi alle motorizzazioni 1.5 dCi che risultavano essere ideali per i lunghi viaggi o, viceversa, i piccoli aspirati comodi e indistruttibili per la città. Per ora infatti non è ancora disponibile una versione hybrid ma a guardare cosa sta succedendo in casa Renault con la Clio non si esclude che nell’arco dell’anno possano uscire nuove motorizzazioni. La motorizzazione esclusivamente a benzina è possibile sceglierla con un cambio manuale a 6 marce oppure un automatico CVT con lo stesso numero di rapporti, mentre quella a GPL il cambio e solo manuale.

Chiudiamo la gamma motori con i consumi dichiarati dalla casa giapponese per il suo unico propulsore a listino che si attestano intorno ai 22 km/l. La variante a GPL, invece, garantisce un’autonomia complessiva che arriva fino a 1.000 km.

Motori Nissan Micra

Benzina

  • 1.2 IG-T 92, 92 CV, cambio manuale 6 rapporti, trazione anteriore
  • 1.2 IG-T 92, 92 CV CVT, cambio automatico 6 rapporti, trazione anteriore

Benzina / GPL

  • 1.2 IG-T 92, 92 CV, cambio manuale 6 rapporti, trazione anteriore

Prezzi Nissan Micra

I prezzi della Nissan Micra partono da 16.600 euro per l’allestimento d’ingresso Visia in versione benzina, con 1.500 euro in più è possibile avere la stessa versione con la doppia alimentazione. In totale sono cinque gli allestimenti presenti nel listino della Nissan Micra in grado di soddisfare le esigenze di tutti, l’allestimento d’ingresso si chiama Visia di base include cerchi in lega da 15’’, il sistema di frenata di emergenza intelligente, l’Hill Start Assist, il computer di bordo, fari automatici intelligenti, climatizzatore manuale, le maniglie anteriori nere e la radio con lettore MP3, Bluetooth, USB e 2 altoparlanti. La versione successiva Acenta include cerchi in acciaio da 16”, Cruise Control, Display a colori 5” di assistenza avanzata alla guida, display Audio touch da 7” con integrazione smartphone Apple Carplay e Android Auto, Sistema vivavoce Bluetooth, wi-fi, USB, personalizzazioni. Lo step successivo è il pacchetto N-Design che si caratterizza per il kit estetico dedicato, cerchi da 17” e clima automatico. La versione N-Sport prevede inserti in carbon look e sedili sportivi perfetti per chi vuole divertirsi con questa vettura. Infine la Tekna è il top di gamma, ha una dotazione molto ricca compreso il sistema audio BOSE Personal, la retrocamera con sensori di parcheggio.

Listino prezzi Nissan Micra

Visia

  • 1.2 IG-T 92, 92 CV, 16.600 €
  • 1.2 IG-T 92, 92 CV, Xtronic, 18.100 €
  • 1.2 IG-T 92, 92 CV, benzina/GPL, 18.100 €

Acenta

  • 1.2 IG-T 92, 92 CV, 17.100 €
  • 1.2 IG-T 92, 92 CV, Xtronic, 19.200 €
  • 1.2 IG-T 92, 92 CV, benzina/GPL, 19.200 €

N-Design

  • 1.2 IG-T 92, 92 CV, 18.900 €
  • 1.2 IG-T 92, 92 CV, Xtronic, 20.400 €
  • 1.2 IG-T 92, 92 CV, benzina/GPL, 20.400 €

N-Sport

  • 1.2 IG-T 92, 92 CV, 20.000 €
  • 1.2 IG-T 92, 92 CV, Xtronic, 21.500 €

Tekna

  • 1.2 IG-T 92, 92 CV, 20.100 €
  • 1.2 IG-T 92, 92 CV, Xtronic, 21.600 €

Nissan Micra: concorrenti e conclusioni

Le concorrenti della Nissan Micra sono molte e tutte molto agguerrite, d’altro canto il segmento B rappresenta uno dei segmenti più venduti nel nostro paese. Partendo da una base simile c’è la nuova Dacia Sandero che sfrutta anche lei la base Renault Clio. In Francia è possibile trovare, appunto, la Renault Clio, la Peugeot 208 e la Citroen C3, in Germania la sfida si fa molto accesa con la Volkswagen Polo, Audi A1, BMW Serie 1, Mercedes Classe A. Dal Giappone troviamo la Toyota Yaris, la Mazda2. I coreani di Hyundai e Kia hanno a listino la nuova I20 e la Kia Rio.

La Nissan Micra rappresenta da sempre la casa automobilistica giapponese e da più di trent’anni rimane nel loro listino. Ora la vettura ha assunto dimensioni importanti e un look davvero molto aggressivo per la piccola e graziosa che era. Rappresenta un’auto utile per tutte le età, anche come vettura unica per la famiglia giovane grazie anche ad un bagagliaio spazioso ed interni ben curati e rifiniti che restano sempre al passo con i tempi. La gamma motori piccola influisce fino ad un certo punto perché, anche se si sente la mancanza del propulsore ibrido, il caro vecchio GPL fa il suo dovere portando i chilometri fattibili con un pineo a circa 1.000.

FAQ

Quanto costa la nuova Nissan Micra?

La nuova Nissan Micra ha un prezzo d’attacco di 16.600 euro per l’allestimento Visia. Bisogna aggiungere 1.500 euro in più se si vuole il GPL o il cambio automatico.

Che motore monta la Nissan Micra?

La Nissan Micra monta solo un motore benzina 1.2 turbo da 92 CV disponibile anche con alimentazione GPL.

Dove viene fatta la Nissan Micra?

La Nissan Micra di quinta generazione viene prodotta, per l’Europa, nello stabilimento francese di Flins, di proprietà di Renault.

Recensioni dei veicoli Nissan Micra

167 Recensioni

4,4