Passa al contenuto principale
Causa lavori di manutenzione attualmente la disponibilità di AutoScout24 è limitata. Questo riguarda in particolare funzioni quali i canali di contatto con i venditori, l’accesso o le modifiche ai veicoli in vendita.

Lancia Ypsilon

Pro
  • Comfort molto buono
  • Estetica chic e sfiziosa
Contro
  • Sistemi di sicurezza scarsi
  • Finiture non eccezionali

Lancia Ypsilon: dimensioni, interni, motori, prezzi e concorrenti

Nonostante sia l’unico modello rimasto della propria Casa, e nonostante sia ormai venduta solo in Italia da quasi 5 anni, Lancia Ypsilon è riuscita in un miracolo: mantenere in piedi la Casa torinese. La storia del modello, del resto, è di un chiaro successo: nata nel 1995 come Y per sostituire l’apprezzata Autobianchi Y10, la piccola utilitaria realizzata su base FIAT Punto 176 conquistò la clientela per la linea pulita ed elegante, gli interni curati e una guida comoda ma divertente. Con la seconda serie del 2003, la Y diventa Ypsilon, è ancora su base Punto ma punta più su stile, eleganza e su un’impostazione più femminile e chic. Continua a leggere

Modelli alternativi

Dopo il successo delle prime due generazioni, Lancia Ypsilon si è rinnovata una terza volta nel 2011, con una terza serie che porta al debutto le 5 porte, mai viste prima su Ypsilon. La base meccanica non è più quella di Punto, ma bensì la più compatta base di FIAT Panda e 500, e con quest’ultima condivide anche lo stabilimento produttivo di Tychy, in Polonia. Lancia Ypsilon sfoggia delle dimensioni molto compatte, che la pongono a metà tra le citycar e le vere e proprie utilitarie compatte di Segmento B, una posizione di guida piuttosto alta e un aspetto chic e curato che la rendono una delle vetture preferite dal pubblico femminile, ma non solo. Dal 2021, poi, è stata aggiornata con nuovi fari con firma diurna a LED, interni più tecnologici e, dal 2020, è disponibile con motore 1.0 mild hybrid.

Scopriamo dimensioni, interni, motori, prezzi e concorrenti di Lancia Ypsilon.

Dimensioni Lancia Ypsilon

Le dimensioni della Lancia Ypsilon sono:

  • lunghezza 3,84 metri
  • larghezza 1,68 metri
  • altezza 1,52 metri
  • passo 2,39 metri

Vedendo le dimensioni si capisce perfettamente come Lancia Ypsilon sia a cavallo tra il Segmento A delle citycar e il Segmento B delle utilitarie più grandi. Con i suoi 3,84 metri, Ypsilon è 19 cm più lunga, ad esempio, di una FIAT Panda (lunga 3,65 m), ma anche 23 cm più corta di una Volkswagen Polo (4,07 m). Perciò, Lancia Ypsilon si propone come una vettura capace di offrire più spazio di una normale city car, ma senza rinunciare all’agilità e alla facilità di guida tipica delle vetture più piccine. A livello estetico, invece, Ypsilon riesce a sfruttare bene i suoi centimetri con una linea che, dopo 11 anni, è ancora piuttosto moderna e piacevole. Il frontale è stato recentemente modificato per una seconda volta, e sfoggia oggi una mascherina più sottile e con listelli cromati, dei fari più moderni con firma diurna a LED, nuovi disegni per i cerchi e poco altro. Il resto della vettura, infatti, è rimasto pressoché invariato rispetto dal lancio del modello nel 2011.

Lancia Ypsilon rimane elegante e posata, con un look che unisce linee audaci come quelle tondeggianti del posteriore a tocchi più retrò, come il cofano anteriore. Nonostante non sia la più giovane delle utilitarie attualmente sul mercato, Ypsilon riesce ancora a conquistare tante persone con il suo mix tra eleganza e personalità. Concludendo con le dimensioni di Lancia Ypsilon, il vano di carico è, come le dimensioni, a metà tra quello di una citycar e quello di una compatta di segmento B. Il bagagliaio di Lancia Ypsilon offre infatti 245 litri di bagagliaio, che salgono a 820 abbattendo lo schienale posteriore. La capacità scende per le versioni GPL e metano, a causa dell’ingombro delle bombole. La Ypsilon EcoChic a GPL, infatti, ospita solo 210 litri (e 785 a sedili abbattuti), mentre la versione a metano scende addirittura a 202 litri (777 litri abbattendo il divano).

Interni Lancia Ypsilon

Se da fuori l’utilitaria torinese riesce a dissimulare bene la sua età, gli interni di Lancia Ypsilon mostrano un po’ di più il tempo che avanza. Partiamo prima dalle cose positive: la posizione di guida è alta e dominante, quasi da piccolo SUV, una cosa che piacerà tanto a chi vive in città e a chi ama vedere la strada da un po’ più in alto. In più, lo spazio per i passeggeri anteriori è buono anche per i più alti, nonostante il volante non sia regolabile in profondità. La plancia ha una linea elegante e pulita, con la genialata della leva del cambio rialzata che continua ad essere un plus nella guida urbana. D’altro canto, però, la strumentazione centrale solo analogica con un piccolo schermo a pittogrammi non è proprio all’ultimo grido, così come il volante e la console centrale. Nel 2021 gli interni di Lancia Ypsilon hanno subito un restyling leggero, che non ha cambiato i connotati degli interni ma ha aggiunto una bella dose di tecnologia.

Al centro della plancia è infatti finalmente arrivato il sistema di infotainment Uconnect da 7 pollici, lo stesso visto su FIAT 500 e FIAT Panda. Dotato di un buon pannello, ha Android Auto ed Apple CarPlay e ha modernizzato enormemente la piccola torinese, togliendole diversi anni dalle spalle. I comandi del clima, posizionati poco più in basso, sono facili da usare, mentre fa storcere il naso la qualità degli interni, non sempre impeccabile. Sulle versioni speciali, come la Ypsilon Alberta Ferretti, i tessuti su sedili e plancia sono di ottima qualità. Sulle versioni d’accesso, invece, i materiali usati sono di qualità inferiore, mentre le plastiche e gli assemblaggi sono mediocri su tutta la gamma. Discreto, infine, lo spazio per i passeggeri posteriori: le 5 porte sono molto comode per l’accesso, ma una volta dentro lo spazio è piuttosto risicato, chiaro segno delle dimensioni ridotte dell’auto. In più, per poter portare 5 persone bisogna pagare: di serie, infatti, Ypsilon è omologata per 4 persone. Per ospitare negli interni di Lancia Ypsilon 5 occupanti, bisogna sborsare almeno 300 euro.

lancia-ypsilon-interieur

Motori Lancia Ypsilon

La gamma motori di Lancia Ypsilon è formata da tre motori di tre generazioni diverse, molto differenti tra di loro. Prima di conoscere i propulsori, invece, a livello meccanico la piccola italiana ha subito pochi aggiornamenti nel corso degli anni, ma mirati a mantenerla giovane e al passo coi tempi. La base meccanica di Ypsilon è infatti il classico pianale FIAT Panda 169 del 2003, modificato, riveduto e corretto per rimanere ancora attuale. Su Ypsilon, ad esempio, il passo è stato allungato, passando da 2,3 a 2,39 metri, per regalare più spazio ai passeggeri posteriori, mentre la taratura di telaio, sterzo e sospensioni è volutamente morbida, per rendere Ypsilon comoda, silenziosa e perfetta per la città.

I motori di Lancia Ypsilon, seppur molto diversi tra di loro, condividono la potenza di circa 70 CV, per una gamma tranquilla e rilassata. Il motore d’accesso e più venduto della gamma è il 1.0 Hybrid, il propulsore più moderno e prima ibrida, seppur leggera, della storia di Lancia. Si tratta infatti di un 1.0 tre cilindri aspirato che fa parte della famiglia GSE/FireFly, capace di 70 CV e 92 Nm di coppia. Disponibile solo con il cambio manuale a 6 marce, è accoppiato ad un piccolo motore elettrico da un paio di CV. Questo piccolo motorino a 12 V funge da alternatore, motorino di avviamento e aiuta il motore termico nelle ripartenze, sfruttando l’energia recuperata al rilascio del gas e agendo da freno motore maggiorato. Il secondo motore è il 900 TwinAir bicilindrico turbo alimentato a benzina o metano. La EcoChic Metano sfrutta il mai del tutto capito motore a due cilindri di FIAT, un esempio di capacità ingegneristiche ma mai del tutto completo. Su Ypsilon eroga 71 CV e 140 Nm di coppia, sia a benzina che a metano. Infine, il terzo motore è anche il più longevo, il 1.2 Fire alimentato a benzina e GPL. Il mitico 4 cilindri aspirato, nato nel 1983 e ancora oggi apprezzato per la sua robustezza e facilità anche dopo innumerevoli aggiornamenti, è ancora capace di 69 CV e 102 Nm di coppia, ed è accoppiato come il 900 Twinair ad un cambio manuale a 6 marce. La trazione, infine, è sempre anteriore.

Motori Lancia Ypsilon

Benzina (mild hybrid)

  • 1.0 FireFly S&S Hybrid, 1.0 tre cilindri aspirato, 70 CV, cambio manuale a 6 marce, trazione anteriore

GPL

  • 1.2 EcoChic GPL, 1.2 4 cilindri benzina/GPL aspirato, 69 CV, cambio manuale a 6 marce, traz. anteriore

Metano

  • 0.9 TwinAir EcoChic Metano, 0.9 2 cilindri turbo benz./met., 71 CV, cambio man. a 5 marce, traz. ant.

Prezzi Lancia Ypsilon

Il listino prezzi di Lancia Ypsilon è attualmente formato da quattro allestimenti: l’essenziale Unyca, il pratico Silver, lo sfizioso Gold e la versione speciale Alberta Ferretti. I prezzi di Lancia Ypsilon partono da 14.800 euro per la 1.0 FireFly Hybrid in allestimento Unyca, che offre tutto ciò che è essenziale, e poco più. I cerchi, ad esempio, sono in lamiera da 15 pollici, clima manuale, alzacristalli elettrici anteriori e il rivestimento della plancia in tessuto riciclato Seaqual Yarn. Già dalla Unyca, poi, è di serie il nuovo sistema di infotainment Uconnect da 7 pollici con Android Auto ed Apple CarPlay.

La versione Unyca, che offre un ottimo rapporto qualità-prezzo, è offerta esclusivamente con il motore 1.0 Hybrid da 70 CV. Sia il 1.2 Fire a GPL che il 900 TwinAir a metano partono dall’allestimento Silver, con un prezzo di partenza rispettivamente di 17.450 e 18.950 euro. A impreziosire il listino prezzi di Lancia Ypsilon ci sono poi delle serie speciali periodiche, quasi sempre dedicate al mondo della moda. Nella storia di Ypsilon ci sono state ben 35 edizioni limitate, a cui si aggiunge la trentaseiesima, la Ypsilon Alberta Ferretti. La collaborazione con il celebre brand di moda porta in dota una verniciatura grigia con accenti bronzo, chiamata appunto Grigio Alberta Ferretti, mentre all’esterno la piccola torinese sfoggia un logo Alberta Ferretti specifico. All’interno, invece, ci sono dei sedili con tessuti e disegni specifici e accenti color bronzo su volante, plancia e sedili. Il suo prezzo parte da 18.500 euro con il motore 1.0 Hybrid, e da 20.050 con il 1.2 GPL, mentre non è disponibile con il TwinAir a metano.

Listino prezzi Lancia Ypsilon

Unyca

  • 1.0 FireFly S&S Hybrid Unyca, 14.800 euro

Silver

  • 1.0 FireFly S&S Hybrid Silver, 15.900 euro
  • 1.2 69 CV GPL EcoChic Silver, 17.450 euro
  • 0.9 TwinAir Metano EcoChic Silver, 18.950 euro

Gold

  • 1.0 FireFly S&S Hybrid Gold, 17.500 euro
  • 1.2 69 CV GPL EcoChic Gold, 19.050 euro
  • 0.9 TwinAir Metano EcoChic Gold, 20.500 euro

Alberta Ferretti

  • 1.0 FireFly S&S Hybrid Alberta Ferretti, 18.500 euro
  • 1.2 69 CV GPL EcoChic Alberta Ferretti, 20.050 euro

Lancia Ypsilon: concorrenti e conclusioni

Nonostante le ormai vicine 11 primavere, Lancia Ypsilon continua a convincere e a stupire. Nel 2021, infatti, Ypsilon ha ottenuto uno dei suoi migliori anni in termini di vendite: con 43.857 unità vendute, Ypsilon si è aggiudicata il terzo posto assoluto in Italia, dietro solamente a FIAT Panda e 500. Il merito è senza dubbio di un prezzo che, seppur salato sulle versioni più accessoriate, la rende piuttosto abbordabile, anche e soprattutto dopo gli innumerevoli sconti delle concessionarie Lancia. In più, a convincere è il suo stile chic e ricercato, la posizione di guida alta, l’estrema facilità di guida e l’aura di eleganza di cui è innatamente dotata. Nonostante ci siano rivali più spaziose, più tecnologiche, più dotate, più belle da guidare e più moderne, Lancia Ypsilon continua a convincere. Il suo successo è stato così ampio e così inaspettato da aver tenuto in vita da sola il leggendario marchio Lancia, che con un solo modello e un solo mercato è stata in grado di vendere più vetture di Alfa Romeo l’anno scorso.

Questa sorprendente vitalità di Ypsilon ha permesso a Lancia di arrivare alla nascita di Stellantis viva e vegeta, tanto da meritarsi un piano di rilancio previsto per i prossimi 7 anni. Che sia proprio la longeva Ypsilon a salvare Lancia? In attesa di scoprirlo, concludiamo conoscendo le concorrenti di Lancia Ypsilon. Per la sua natura di vettura trasversale tra segmento A e segmento B, è difficile trovare delle reali rivali dirette. L’unica altra vettura a cavallo tra Segmento A e B è la giapponese Suzuki Swift, dalle dimensioni paragonabili ma che punta più su dinamismo e leggerezza che su eleganza e presenza chic. Per trovare delle concorrenti di Lancia Ypsilon bisogna quindi spulciare i segmenti A e B. Tra le più piccole, da tenere d’occhio sono la Renault Twingo, chic e amata dal pubblico femminile, la Toyota Aygo e la rivale interna FIAT 500, ben più piccola e meno versatile ma ugualmente chic ed elegante. Tra le vetture più grandi, invece, le più ricercate sono le francesi Renault Clio, Citroen C3, Peugeot 208 e le piccole Mazda 2, Toyota Yaris e Nissan Micra.

FAQ

Quanto costa Lancia Ypsilon?

Lancia Ypsilon parte da 14.800 euro nell’allestimento d’accesso Unyca e accoppiata al moderno motore 1.0 Hybrid ibrido leggero da 70 CV. La gamma è formata da altri tre allestimenti, Silver, Gold e la speciale Alberta Ferretti, e da due motori bifuel, uno a GPL e l’altro a metano. La versione più costosa della gamma è la Gold con il motore 900 TwinAir a metano da 71 CV, offerta a 20.500 euro.

Quando è nata Lancia Ypsilon?

Lancia Ypsilon è uno dei modelli più longevi del listino attuale: la terza generazione del fortunato modello della Casa torinese è infatti stato lanciata oltre 10 anni fa, nel 2011. Lancia Ypsilon è stata poi aggiornata in due occasioni. La prima è stata nel 2015, quando ha debuttato un frontale ingentilito e una dotazione semplificata, e una seconda volta l’anno scorso, nel 2021, quando hanno debuttato nuovi fari con luci diurne a LED e una nuova dotazione tecnologica.

Quanti posti ha Lancia Ypsilon?

Lancia Ypsilon è offerta di serie con 4 posti a sedere. Tra gli optional, però, è possibile aggiungere la presenza del quinto posto, con tanto di poggiatesta centrale e cintura dedicata: il suo prezzo è di 300 euro, o di 560 se inserito nel Pack Confort insieme a alzacristalli posteriori e regolazione lombare del sedile del conducente.

Recensioni dei veicoli Lancia Ypsilon

15 Recensioni

4,3