Passa al contenuto principale
Causa lavori di manutenzione attualmente la disponibilità di AutoScout24 è limitata. Questo riguarda in particolare funzioni quali i canali di contatto con i venditori, l’accesso o le modifiche ai veicoli in vendita.

FIAT Grande Punto

Pro
  • Versatilità
  • Motori
Contro
  • Tecnologia
  • Qualità

FIAT Grande Punto: dimensioni, interni, motori, prezzi e concorrenti

Per moltissimi anni, FIAT ha fatto ha sempre fatto bene le utilitarie semplici ma capaci di rivestire il ruolo di prima auto di famiglia o di utilitaria perfetta per la città. Dopo i successi di FIAT 600, 127 e Uno, FIAT decise, nel 1993 di pensionare la sua beniamina e dedicarsi ad un nuovo modello, ovvero la Punto. Da allora si susseguirono innumerevoli versioni e ogni volta il successo era subissato e migliorato. Il 2005, in piena seconda serie della Fiat Punto le venne affiancata la versione Grande con il numero di progetto 199. Continua a leggere

Modelli alternativi

Come si intuisce dal nome, la Grande Punto è decisamente più grande della precedente, risultando una delle prime automobili di Segmento B a sforare i 4 metri di lunghezza. Dotata di uno stile davvero sportivo e ancora oggi moderno ad opera della Italdesign di Giugiaro, la Grande Punto era basata sulla piattaforma modulare sviluppata in collaborazione con General Motors, che sulla stessa base costruì l’Opel Corsa. Più sportiva da guidare, più spaziosa e con motori interessanti, la Grande Punto è diventata col tempo una delle vetture più longeve del suo segmento.

Nel 2009, FIAT lanciò un restyling della Grande Punto, che andò ad affiancare nei listini e ottenne nuovamente il nome più consono, la Punto Evo. Ma la Grande Punto non sparì dalla vendita, ma rimase ben salda fino al 2018 e le ultime versioni della Punto Evo riprendono alcuni canoni della Grande Punto dato il suo scarso successo tanto da farne ritornare in auge il nome. Scopriamo allora dimensioni, interni, motori, prezzi e concorrenti della FIAT Grande Punto.

Dimensioni FIAT Grande Punto

Le dimensioni della FIAT Grande Punto sono:

  • lunghezza 4,03 metri
  • larghezza 1,70 metri
  • altezza 1,49 metri
  • passo 2,51 metri

Dal punto di vista estetico il terzo restyling del progetto Grande Punto è stato un ritorno alle linee originali dopo il poco amato esperimento Punto Evo.

Il frontale risulta essere appuntito e basso, con una grande calandra spezzata da un elemento trasversale in tinta carrozzeria che dona un tocco di sportività alla vettura italiana. A caratterizzare il frontale di FIAT Punto ci pensano i grandi proiettori, di dimensioni generose, che partono quasi dalla mascherina e si ingrandiscono molto lungo il cofano anteriore.

Lateralmente, la forma a cuneo di FIAT Grande Punto sfoggia anche le maniglie dalla particolare forma aerodinamica, il piccolo finestrino alla base del parabrezza per aiutare la visibilità e l’andamento ascendente della vettura, che le dona un look molto dinamico, nonostante sia la preda facile di molti malfattori.

In coda, invece, si trova un paraurti semplice lineare e senza protuberanza, cosa che dopo furono inseriti, poco sopra l’ampio portellone, con una soglia piuttosto alta da terra, al centro spicca il logo FIAT rosso che include il tasto di apertura del portellone e la scritta Punto al centro.

Come da tradizione per tutte le generazioni di FIAT Punto, poi, ritroviamo i fari posteriori a sviluppo verticale, che dalla Grande Punto in poi sono stati molto alti, alloggiati direttamente sul montante posteriore. A seconda della versione scelta, poi la Grande Punto sfoggiava gli stessi fari con grandi riquadri alogeni della Grande Punto o, a scelta, i fari più moderni con cristallo trasparente e firma luminosa più personale della Punto Evo.

Interni FIAT Grande Punto

Gli interni di FIAT Grande Punto riprendono la plancia introdotta nel 2009 con la Punto Evo, che migliorava di molto gli interni, un po’ essenziali, della prima Grande Punto del 2005.

La plancia disegnata dal Centro Stile FIAT ha un look brioso, anche se i materiali sono, come ci si aspetta da una vettura di questo segmento, rigidi. La parte alta della plancia è rivestita in plastica dura, mentre si riprende con una fascia di materiale diverso e dalla qualità superiore che corre per tutta la larghezza della plancia.

Qui troviamo anche il nuovo pannello che include la radio, dotata di CD e connessione Bluetooth, ed affiancata negli ultimi anni di produzione da un piccolo schermo touch da 5 pollici. Il pannello è nero lucido, dall’aspetto piuttosto curato, e sopra le bocchette dell’aria trovava posto, sulle versioni top di gamma, un supporto per il navigatore TomTom asportabile. Al di sotto della radio troviamo una piccola plancetta dedicata al climatizzatore, manuale di serie e automatico sulle versioni top di gamma.

Dietro il grosso volante multifunzione trova posto un quadro strumenti analogico con quadranti dallo stile elegante, piacevole e piuttosto completo. Per il resto, FIAT Grande Punto ha sfoggiato interni con sedili sportivi e curati fino al 2016, quando la gamma è stata razionalizzata in vista della fine della sua carriera.

Non mancano però a richiesta soluzioni come i sensori di parcheggio, il tetto apribile in cristallo, il già citato navigatore, i cerchi in lega con diametro fino a 17 pollici e anche il Cruise Control. Concludendo con gli interni di FIAT Grande Punto, lo spazio è sufficiente davanti, e buono il bagagliaio che partono da 275 litri fino a 1.030 a sedili abbattuti.

fiat-grande-punto-inteior

Motori FIAT Grande Punto

La gamma motori di FIAT Grande Punto al lancio, nel 2012, era davvero completa, dotata di motori molto moderni il piccolo due cilindri turbo TwinAir, i potenti MultiAir Turbo e MultiJet con potenze fino a 135 CV, oltre che le versioni a GPL e Metano.

Dal 2016, invece, FIAT Punto ha cancellato molte motorizzazioni mantenendo all’interno della gamma solamente un motore a benzina, un Diesel, un motore bifuel benzina/GPL ed uno benzina/metano. Tra i motori rimasti fino all’ultimo si parte con il mitico 1.2 Fire. Questo quattro cilindri aspirato da 69 CV e 102 Nm non ha bisogno di presentazioni: immortale, diffusissimo e estremamente fluido, con l’omologazione Euro 6 ha perso ancora più brio, ma rimane parco nei consumi ed incredibilmente affidabile.

Ad affiancarlo ci pensa la versione con cilindrata più grande, il 1.4 da 77 CV e 112 Nm, disponibile con alimentazione benzina/GPL, la EasyPower, e benzina/metano, la Natural Power. A chiudere la gamma terminale di Grande Punto ci pensa l’apprezzatissimo 1.3 MultiJet in versione 16v da 95 CV e 200 Nm di coppia. Questo piccolo Diesel consuma poco, è piuttosto silenzioso ed è davvero vivace e fluido.

Tutti i motori sono dotati di cambio manuale a 5, mentre solo le 1.4 MultiAir e le TwinAir hanno avuto un cambio a 6 rapporti. Non mancavano, infine, due versioni da 75 e 85 CV del 1.3 MultiJet e una versione solo a benzina del 1.4 da 77 CV. Proprio quest’ultima era l’unica offerta anche con un cambio robotizzato a 5 marce, ora molto raro.

Prezzi FIAT Grande Punto

Nel 2012, il listino prezzi di FIAT Grande Punto si apriva con il motore 1.2 Fire da 69 CV e l’allestimento d’accesso Pop, offerto a 12.450 euro.

A questo prezzo, di serie c’erano il servosterzo elettrico con funzione City, la predisposizione per la radio con ben 6 altoparlanti, i vetri elettrici, l’ESP e la chiusura centralizzata. Niente clima né radio: per averli bisognava passare alla successiva Easy, offerta a 14.050 euro di listino e dotata di cerchi in lega da 15 pollici, radio CD, clima manuale, computer di bordo e volante regolabile in altezza e profondità.

Il ricco allestimento Lounge dotato di sedili e fanali sportivi, sedile posteriore sdoppiato e dotato a richiesta di Clima automatico, cerchi da 17 pollici, Cruise Control e minigonne laterali era offerto a 16.050 euro. Dal 2016, il listino prezzi di FIAT Punto ha perso tutti i motori più raffinati, le versioni speciali Virgin Radio e Racing, e nel 2017 anche la base Pop e la Lounge.

I prezzi della Fiat Grande Punto risultano essere i più disparati, dato che si trovano numerose vetture in circolazione di anni differenti, il chilometraggio e le possibilità di utilizzo di questa vettura. Risulta infatti difficile collocarle un prezzo reale, soprattutto quando ormai i proprietari diventano più di due.

Da ricerche di mercato è emerso che tra 1.500 e 3.000 euro si può portare a casa una Fiat Grande Punto delle prime serie, mentre sono necessari tra i 5.000 ed i 9.000 euro per le ultime versioni, prezzo più alto si trovano le versioni sportive e con pochi chilometri.

FIAT Grande Punto: concorrenti e conclusioni

Con la fine della produzione della FIAT Grande Punto nella storica fabbrica di Melfi, per la Casa di Torino si è chiusa un’epoca. Con FIAT Grande Punto la casa ha perso la sua Segmento B per eccellenza e ad oggi non ha ancora una degna sostituta, dopo le milioni di vetture vendute non risulta difficile rivolgersi al mercato dell’usato e scovarne a bizzeffe, ma tutte sono in grado di dare un senso di tranquillità e pace che solo le linee di Fiat Punto hanno saputo dare.

La FIAT Grande Punto, però, perde parecchio il passo se confrontata con le sue dirette rivali. Le concorrenti sono infatti tutte più moderne, più potenti, più tecnologiche, più sicure e con identico prezzo. Parliamo di colossi come Renault Clio, Ford Fiesta, Opel Corsa, Volkswagen Polo, SEAT Ibiza e Skoda Fabia, ma anche la piccola Suzuki Swift, le Peugeot 208 e Citroen C3, la Toyota Yaris, la Mazda 2 e Dacia Sandero erano tutte automobili sulla carta più valide della piccola Punto, che infatti non ha più retto il peso della concorrenza.

FAQ

Quando arriva la nuova FIAT Grande Punto?

Ad oggi, sembra che FIAT stia ragionando su un suo clamoroso ritorno, sfruttando la piattaforma CMF-B di Peugeot 208 e Opel Corsa, ora parte insieme a FIAT della galassia Stellantis. Per ora, però, tutti i ragionamenti sono posticipati almeno al 2023, in attesa di avere la certezza di un ritorno.

Quanti anni è stata prodotta la FIAT Grande Punto?

La FIAT Grande Punto è stata prodotta dal 2005 al 2018 in milioni di esemplari.

Quanti cavalli ha la Grande Punto 1.2 benzina?

La Fiat Grande Punto con motore 1.2 benzina, il mitico propulsore fire, aveva all’inizio 65 CV, che divennero 69 CV con le ultime versioni.

Recensioni dei veicoli FIAT Grande Punto

77 Recensioni

4,4