Passa al contenuto principale
Causa lavori di manutenzione attualmente la disponibilità di AutoScout24 è limitata. Questo riguarda in particolare funzioni quali i canali di contatto con i venditori, l’accesso o le modifiche ai veicoli in vendita.

Fiat Tipo

Pro
  • Prezzo.
  • Gamma motori.
Contro
  • Equipaggiamento di serie.
  • Design non in linea con i tempi.

Fiat Tipo: la compatta italiana per tutta la famiglia

Lanciata sul mercato in occasione del Salone dell’auto di Ginevra del 2016, la Fiat Tipo è una segmento C che riprende il nome dal celebre modello di fine Anni ’80. Nel 2020 la compatta italiana si aggiorna, portando nuove soluzioni tecnologico e un design moderno. La versatilità è il suo punto di forza come dimostrano le tre varianti carrozzeria 4 porte, 5 porte e station wagon. Al debutto la nuova variante Cross che riprende i canoni tipici dei crossover, con un assetto rialzato e modifiche estetiche. Continua a leggere

Modelli alternativi

Fiat Tipo: com’è fatta, pro e contro

La Tipo nasce dal progetto “Aegea”, concepito per sviluppare una vettura compatta e abbordabile destinata ai mercati dell’aera EMEA, ossia Europa, Medio Oriente e Africa ma con l’obiettivo di estendere il suo raggio d’azione anche oltre. Se è vero che in Italia le varianti 5 porte e station wagon andranno per la maggiore, in altri paesi europei le sedan rimangono vetture di forte interesse. Le dimensioni sono invariate rispetto al passato, infatti la Tipo 5 porte misura 4,37 metri in lunghezza, 1,79 in larghezza e 1,50 in altezza. La variante carrozzeria station wagon, invece, misura 4,57 metri in lunghezza e cresce di pochi millimetri in altezza. La larghezza e il passo sono medesimi per tutte le versioni e misurano rispettivamente 1,79 metri e 2,64 metri.

A livello estetico, la nuova generazione di Tipo si distingue per il nuovo logo Fiat che occupa la posizione centrale della calandra frontale. Ai fianchi trovano spazio i nuovi proiettori ottici LED, con un design rivisitato che rende più giovanile e moderno il look della vettura. Anche il bumper della parte bassa dell’auto è stato completamente ridisegnato. In vista laterale si aggiornano i cerchi con nuove linee e dimensioni da 16 o 17 pollici. I fari cambiano anche dietro, dove la tecnologia LED modernizza le linee.

L’abitacolo si aggiorna grazie all’introduzione del sistema Uconnect 5 con schermo touchscreen da 10,25 pollici, ereditato dalla nuova 500 elettrica. Interessante la possibilità di settare cinque differenti profili con configurazioni personalizzate. Disponibile la compatibilità con i protocolli Apple CarPlay e Android Auto che vantano della tecnologia wireless e dunque non richiedono il collegamento tramite cavo USB. Attenzioni anche per i passeggeri posteriori che possono ricaricare i loro smartphone e tablet attraverso le prese USB dedicate. Rispetto alla precedente generazione, cambia leggermente l’impostazione della plancia con nuovi inserti cromo e black e il layout dei pulsanti per il climatizzatore. Presente all’appello il display da 7 pollici TFT posizionato al centro del quadro strumenti.

Capitolo ADAS, la Tipo è equipaggiata con Sign Recognition, che identifica i cartelli stradali e riporta le informazioni sul display TFT, il Lane control, che non fa uscire la vettura dalla corsia, l’Attention Assist, gli abbaglianti automatici e il Blind Spot Assist. Nella dotazione sono offerti anche i sensori di parcheggio anteriori e posteriori e la telecamera posteriore. L’abitabilità a bordo è buona grazie anche alla maggiore lunghezza della vettura in confronto alle competitor del segmento. Tra queste possiamo citare la Volkswagen Golf, la Kia Ceed, la Renault Megane e la Toyota Corolla. Ottimo il dato relativo alla capacità di carico del vano bagagli che, con una capacità che varia tra i 440 e i 550 litri, si posiziona tra i più alti nel segmento.

Fiat Tipo: allestimenti e motori

L’offerta per la gamma Fiat Tipo si divide su due fronti: il primo “Life” è declinato su tre allestimenti Tipo, City Life, Life, mentre quello Cross propone due allestimenti City Cross e Cross.

Il prezzo di partenza della compatta italiana è di 18.500 euro per la variante hatchback, 17.000 euro per la 4 porte, mentre sale a 20.000 euro per la station wagon. Il prezzo molto competitivo dell’allestimento di accesso alla gamma ha come compromesso una lista di equipaggiamenti di serie piuttosto carente. Ne sono esempio l’assenza di fendinebbia, di climatizzatore automatico e della frenata automatica d’emergenza. D’altro canto, gli optional non costano tanto e gli allestimenti più ricchi offrono delle soluzioni interessanti.

La gamma motori di Fiat Tipo è stata profondamente rinnovata. Il nuovo propulsore tre cilindri turbo benzina GSE 1.0 T3 da 100 CV offre un buon compromesso tra consumi, emissioni e prestazioni. Sul fronte Diesel ci sono due proposte: il 1.3 Multijet da 95 CV e il più potente 1.6 Multijet da 130 CV che ha una velocità massima di 208 km/h. Non è prevista la presenza di propulsori completamente elettrici o ibridi. La trasmissione proposta è un cambio meccanico a 5 o 6 rapporti. Come in passato, le sospensioni sono a schema MacPherson davanti e a ruote interconnesse dietro, soluzione che esclude varianti a trazione integrale per le quali, del resto, Fiat offre modelli progettati ad hoc come la 500X, mentre lo sterzo è a servoassistenza elettrica EPS.

Benzina

  • GSE 1.0 cc T3 da 100 CV abbinato alla trazione anteriore e al cambio manuale a 5 rapporti

Diesel

  • Multijet 1.3 cc da 95 CV abbinato alla trazione anteriore e al cambio manuale a 5 rapporti
  • Multijet 1.6 cc da 130 CV abbinato alla trazione anteriore e al cambio manuale a 6 rapporti

Fiat Tipo: conclusioni

La Fiat Tipo si conferma una compatta estremamente versatile, adatta ad una clientela che ricerca spazio e praticità ad un prezzo molto competitivo, accettando però qualche compromesso. Sono tre le varianti carrozzeria disponibili in modo da assecondare al massimo le richieste del pubblico europeo. La gamma propulsori è completa, con potenze che spaziano tra i 95 a 130 CV. A livello di tecnologia e sicurezza attiva, la Tipo propone nuove soluzioni come il sistema Uconnect 5, il cruise control attivo e il mantenimento della carreggiata.

Recensioni dei veicoli Fiat Tipo

5 Recensioni

4,8