Passa al contenuto principale
Causa lavori di manutenzione attualmente la disponibilità di AutoScout24 è limitata. Questo riguarda in particolare funzioni quali i canali di contatto con i venditori, l’accesso o le modifiche ai veicoli in vendita.

Fiat 500L

Pro
  • Abitabilità
  • Visibilità
Contro
  • Sistemi di aiuto alla guida
  • Cinture di sicurezza

FIAT 500 L: dimensioni, interni, motori, prezzi e concorrenti

La Fiat 500L è una monovolume di Fiat S.p.A. che rappresenta l’unione di quattro diversi modelli Fiat: è considerata un successivo sviluppo della Fiat 500 e ne porta anche lo stesso nome – la L sta per “Large”, in quanto la 500L è circa 60 centimetri più lunga della 500. Continua a leggere

Modelli alternativi

Le domande e risposte più comuni.

Il listino degli allestimenti di FIAT 500L risulta essere piuttosto lungo, di base ci sono la Connect, la Cross, RED Edition e la Sport.

La 500 L Cross costa, nella motorizzazione 1.4 95 CV 22.250 euro che aumentano di 2.400 euro per il motore 1.3 M.Jet.

La nuova FIAT 500L ha prezzi a partire da 21.050 euro nella versione Connect con motore 1.4 95 CV.

La differenza? Beh le 5 porte, una buona dose di steroidi, motori più potenti ed un pianale realizzato sulla base di un’altra beniamina che tanto piace agli italiani, la Fiat Punto Evo. La FIAT 500 L incarna ancora il significato di monovolume per Fiat, a dispetto dei tanti SUV che si trovano oggi, nonostante il suo addio possa essere imminente. Il suo punto di forza è sicuramente la presenza di molto spazio a bordo, 5 porte e voglia di portare tutto l’occorrente con una buona dose di stile e classe che solo una 500 sa trasmettere.

Scopriamo allora dimensioni, interni, motori, prezzi e concorrenti di FIAT 500 L.

Dimensioni FIAT 500 L

Le dimensioni della FIAT 500 L sono:

  • lunghezza 4,28 metri
  • larghezza 1,80 metri
  • altezza 1,68 metri
  • passo 2,60 metri

Il look della Fiat 500 L non passa di sicuro inosservato e con questa ultima versione è stato rivisto, pur mantenendo i simboli che hanno fatto grande il modello. Lo stile è innegabilmente vintage e richiama quanto già visto sulla più piccola 500 che ha fatto innamorare milioni di italiani. Il frontale offre la doppia linea di fari tondi con quelli posizionati sul paraurti dotati di luci diurne a LED, mentre quelli superiori permangono le luci alogene, nonostante siano stati rivisti nelle linee. Al centro del paraurti resta il logo 500 con i baffi e la piccola presa d’aria. Passano alla fiancata si notano i passaruota ben bombati e protetti dalle immancabili parti in plastica, ormai un must per ogni monovolume che si rispetti nei quali trovano alloggiamento cerchi che vanno dai 16” fino ai 17” delle versioni Lusso, per la versione Cross permangono i passaruota grezzi, mentre per le altre versioni si torna alla classica line senza plastiche decisamente più chic.
Il posteriore è dominato dal grande portellone, che una volta aperto crea una notevole luce di carico. Anche la soglia di accesso al bagagliaio è molto bassa grazie al paraurti rastremato, un vantaggio notevole quando si devono caricare oggetti voluminosi, d’altro canto questo è il vero significato di una monovolume.

Interni FIAT 500 L

Gli interni della FIAT 500 L sono i più eclettici della Casa, i designer hanno deciso di riprendere profondamente le linee vintage della piccola 500 anche per la Fiat 500L. La plancia presenta una fascia in tinta con la carrozzeria al cui centro spicca il monitor touch screen da 7’’ dedicato al sistema di infotainment UConnect di FIAT che ora adotta anche i sistemi di connettività Apple CarPlay ed Android Auto. Poco sotto, vicino ad uno sbalzo del cruscotto si trovano i comandi del clima automatico, infine la parte centrale del tunnel ospita la leva del cambio e del freno a mano o per la selezione del terreno nel caso della Cross. Il nuovo volante adotta comandi al volante semplici ed intuitivi, anche dietro alle razze centrali. Il cruscotto presenta il doppio contagiri ed al centro un display TFT a colori dove vengono riportate tutte le informazioni principali sul veicolo.

Dentro si viaggia comodi in quattro, anche il quinto passeggero trova il suo posto, complice un divanetto largo e comodo ed un accesso comodo e alto. Quello che convince molto degli interni della FIAT 500 L è il bagagliaio che in configurazione standard arriva a 412 litri, per assestarsi intorno ai 1.500 litri con i sedili posteriori reclinati. Sono davvero molti per una vettura di questa categoria, nonostante la soglia di carico non sia alta, ha uno scalino interno che limita i caricamenti.

Motori FIAT 500 L

Nella gamma motori di FIAT 500 L, negli ultimi anni c’è stato un ridimensionamento generale per far posto, forse a nuovi motori che arriveranno più avanti, se la 500 L avrà ancora un seguito. Per ora sono rimasti solo più due propulsori, un diesel e un benzina, tutti piccoli e ma non più tutti turbizzati. Si parte pietre miliari della storia FIAT come il 1.4 aspirato da 95 CV a benzina che regala ancora sprint utile nonostante la mole della vettura, infine l’immancabile 1.3 multijet rimane ancora un punto fermo per questa FIAT 500 L, a dispetto del 1.6 che è stato rimosso. La scelta del 1.3 turbo rappresenta ancor oggi una grossa fetta di mercato per le aziende che cercano una monovolume. Data la sua prossima dipartita sono stati rimossi anche i propulsori a turbo benzina, sia a GPL che Metano. Non sono ancora presenti propulsori hybrid, e forse non lo saranno su questa versione, per soddisfare gli animi più green, Tutte le motorizzazioni sono disponibili con un cambio manuale a 5 rapporti, complice l’ammodernamento della gamma che ha fatto sparire tutti cambi automatici.

Motori FIAT 500 L

Benzina

  • 1.4, 95 CV cambio manuale a 5 marce, trazione anteriore

Diesel

  • 1.3 M.Jet 95 CV, cambio manuale a 5 marce, trazione anteriore

Prezzi FIAT 500 L

Il listino prezzi di FIAT 500 L risulta essere molto lungo e complesso con prezzi e optional per tutte le tasche. Non risulta infatti difficile partire dalla versione base Connect, con il motore 1.4 95 CV, con prezzi da 21.050 euro ed in poco tempo ritrovarsi oltre i 25.000 senza aver aggiunto molto.

Gli allestimenti sono anche la novità del 2022 dov’è stata inserita anche la versione RED. Ma partiamo dalla base Connect che prevede Cruise control con limitatore di velocità, Lane departure warning, Traffic sign recognition, Intelligent speed assist, Hill holder, Luci targa LED, Cerchi in acciaio da 16″ con coppe ruota grigio lucido, DRL Alogeni, Paraurti in tinta carrozzeria, Maniglie porta, modanatura frontale e portellone con finitura cromo lucido, Volante in poliuretano, Tasche retroschienale lato guida e passeggero, , Sedile posteriore con schienale sdoppiato, Climatizzatore manuale con filtro antipolline, Uconnect DAB con Bluetooth, Display multifunzionale da 3,5” con tecnologia TFT.

Il passo successivo è la versione Cross che in più prevede Cerchi in lega da 17” nero opaco lavorato, Look Cross con paraurti Off-Road, Barre Longitudinali portatutto, finiture color alluminio opaco, sedili specifici Cross, Luci di cortesia su alette parasole, sensore luci pioggia, clima automatico, i vetri posteriori e lunotto oscurati e il Bracciolo anteriore.

La nuovissima versione RED vede in aggiunta rispetto a Cross cerchi in lega da 17” specifici, finiture esterne rosse, badge RED, sedili specifici RED in Seaqual Yarn, tappetini dedicati e gel lavamani.

La versione top è la Sport che prevede un look specifico e cerchi da 17” vetri privacy, sedili sportivi, poggiatesta posteriore, caratterizzazioni uniche in nero lucido, frenata d’emergenza e badge spoecifici.

Listino prezzi FIAT 500 L

Connect

  • 1.4, 95 CV, 21.050 €
  • 1.3 MultiJet, 95 CV, 23.650 €

Cross

  • 1.4, 95 CV, 22.250 €
  • 1.3 MultiJet, 95 CV, 24.850 €

Sport

  • 1.4, 95 CV, 23.250 €
  • 1.3 MultiJet, 95 CV, 25.850 €

RED

  • 1.4, 95 CV, 23.250 €
  • 1.3 MultiJet, 95 CV, 25.850 €

FIAT 500 L: concorrenti e conclusioni

Le concorrenti della FIAT 500 L una volta risultavano molte e ben distribuite, ma oggi stanno diventando delle mosche bianche in quanto il segmento è in evoluzione. Come strette rivali sono attualmente a listino l’Opel Crossland e la C3 Aircross, le altre si sono evolute, come la Jeep Renegade campione di incassi come la cugina 500 X che tanto piace, si continua con la Renault Captur e Dacia Duster, perseguendo in casa Stellantis si trova la Peugeot 2008 e la nuovissima Opel Mokka. In casa Volkswagen si trovano a listino la T-Cross con le sue cugine Seat Arona e Skoda Kamiq. Ford offre la nuova Puma e l’Ecosport, Nissan la nuovissima Juke, in pratica una lunghissima lista con prezzi diversi e tutti con peculiarità uniche che però non offrono più le potenzialità della FIAT 500 L come potevano esserlo la Kia Venga, la C3 Picasso e l’Opel Meriva.

FIAT, con la nuova 500 L ha voluto terminare il rinnovo della gamma, a partire dal fatto che non sono stati rinnovati i motori e sono uscite fuori scena le motorizzazioni GPL e metano che portavano con sé motori turbobenzina. Infine non sono presenti motori ibridi, questo potrebbe voler dire l’ultimo canto del cigno per una monovolume come 500 L che ha molto dato alla casa torinese restando il punto di riferimento per le aziende.

Recensioni dei veicoli Fiat 500L

7 Recensioni

4,9