Passa al contenuto principale
Causa lavori di manutenzione attualmente la disponibilità di AutoScout24 è limitata. Questo riguarda in particolare funzioni quali i canali di contatto con i venditori, l’accesso o le modifiche ai veicoli in vendita.

Citroen C3 Picasso - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Citroen C3 Picasso

Carrozzeria

Colore carrozzeria

Citroën C3 Picasso: la monovolume dal look sempre giovane

Citroën C3 Picasso è la piccola monovolume della serie C3 della casa automobilistica francese, commercializzata a partire dal 2008. Dalla Citroën C3 seconda serie eredita il pianale, ma si propone come un'auto totalmente rivoluzionata rispetto alla 2 volumi, grazie al suo design unico ed alle dimensioni più generose. La Citroën C3 Picasso, infatti, è lunga 403 cm, larga 176 cm e alta 163 cm, con un bagagliaio abbastanza capiente da 385 litri, espandibili fino a 1506 litri abbassando i sedili posteriori. Il suo design è un mix di linee squadrate e sinuose, che ben si fondono nel loro complesso, donandole un look aggressivo e moderno, non molto frequente nelle auto di questa categoria. Il frontale presenta la mascherina col logo Citroën in bella mostra, una griglia del radiatore di forma trapezoidale, curiosamente rivolta al contrario rispetto a quella della versione berlina. I gruppi ottici sono a forma rettangolare, ma presentano un prolungamento verso i lati che si estende fino a pochi centimetri dal montante del parabrezza, nel quale trovano posto gli indicatori di direzione. Di generose dimensioni sono anche gli inserti dei fendinebbia, disponibili in plastica nera o verniciati in tinta con la carrozzeria. Sui modelli di punta è disponibile di serie anche il caratteristico parabrezza "Zenith", che si estende fino al tettuccio ed amplifica di ben 80 gradi la visuale del guidatore e del passeggero. La vista laterale è invece dominata dagli ampi sportelli a sviluppo verticale, dall'aspetto un po' retrò. Il posteriore, invece, è caratterizzato dalle vistose bombature dei passaruota e dal portellone verticale leggermente curvato verso l'interno nella zona del lunotto, con una leggera svirgolatura verso l'esterno nella parte inferiore. Sui montanti dei finestrini posteriori trovano posto le luci di stop e gli indicatori di direzione, mentre fendinebbia e luci di retromarcia son posizionati in due inserti quadrati sui prolungamenti del paraurti. Gli interni della Citroën C3 Picasso risultano molto comodi e spaziosi, permettendo anche ai passeggeri dei sedili posteriori di viaggiare in modo confortevole e privo di stress. Inoltre la concezione modulare dei sedili e del piano del bagagliaio, permette di ridistribuire lo spazio interno secondo le proprie esigenze, in modo facile e veloce. Particolarmente interessante è la posizione di guida rialzata e la disposizione dei vari elementi del cruscotto. Il quadro strumenti, infatti, non si trova davanti al sedile del guidatore ma in posizione centrale, dove trova posto anche il piccolo computer di bordo. La plancia centrale è leggermente rivolta verso l'alto, soluzione che permette di avere una leva del cambio in posizione rialzata ed un accesso facilitato ai comandi. Un volante a 3 razze molto elegante e le finiture in plastica lucida della leva del cambio, del volante e delle bocchette d'aerazione, rispecchiano lo stile già apprezzato su altri modelli del gruppo francese. Nel segmento delle piccole monovolume, la Citroën C3 Picasso compete con la Fiat 500L, la Renault Modus, la Nissan Note, la Opel Meriva e la Ford B-Max.

Un design raffinato e al passo coi tempi

La Citroën C3 Picasso ha subito alcune modifiche nel corso degli anni: nel 2010, due anni dopo il suo debutto, è stata dotata di sistema Start&Stop, ma è nel 2012 che subisce un sostanzioso restyling. Le modifiche riguardano soprattutto l'estetica della parte frontale, dove viene modificato il logo "Double Chevron", che nella nuova versione si estende fino a lambire i gruppi ottici, i quali sono ora dotati di moderne luci a LED. La griglia del radiatore viene separata in due parti da una fascia orizzontale, mentre i fendinebbia vengono rinnovati grazie all'inserimento di cornici cromate. Il display centrale viene dotato di navigatore satellitare ed ospita anche i segnali video dei sensori di parcheggio, mentre vengono aggiunte due nuove colorazioni alla gamma precedente e vengono installati dei cerchi nuovi in lega. Le motorizzazioni vengono aggiornate alle nuove normative Euro 5, il 1.6 HDi subisce un leggero aumento di potenza, passando da 110 a 114 cv, mentre entra in listino il 1.4 VTi bi-fuel con alimentazione a GPL e benzina. Le versioni precedenti al restyling del 2012 possono quindi essere reperite nel mercato dell'usato auto a prezzi decisamente inferiori rispetto alle versioni più recenti.

Citroën C3 Picasso: motori potenti ed economici

La gamma di motorizzazioni della Citroën C3 Picasso è completa e adatta alle caratteristiche di questa piccola monovolume. Le motorizzazioni a benzina sono composte dal piccolo 1.4 VTi da 95 cv, sufficientemente vivace e abbastanza parco nei consumi ( 6,3 l/100km nel ciclo misto) e dal più potente 1.6 VTi da 120 cv, in grado di regalare prestazioni superiori con consumi davvero ridotti, che grazie all'utilizzo del nuovo cambio automatico sequenziale a 6 rapporti si attestano a soli 5,9 l/100km nel ciclo misto. Il 1.4 VTi da 95 cv, come già anticipato, è disponibile anche nella economica versione bi-fuel benzina e GPL, che permette un grande risparmio sui costi del carburante a fronte consumi molto simili alla versione a benzina. La gamma diesel, invece, è composta dal solo 1.6 e-HDi, disponibile però in due versioni differenti, rispettivamente da 92 e 114 cv. Il primo raggiunge un consumo nel ciclo combinato di soli 4 l/100km, mentre il secondo, nonostante i 22 cv in più, si attesta sui 4,6 l/100km. Le versioni diesel e GPL sono senza dubbio le più gettonate anche nel mercato delle auto usate, nel quale riescono a mantenere un buon valore commerciale. La Citroën C3 Picasso è disponibile in 2 allestimenti diversi, denominati Seduction ed Exclusive, dotati di cambio manuale o automatico a 6 rapporti. La dotazione di serie comprende, fra i vari accessori, ben 6 airbag, ABS, ESP+ASR (controllo elettronico della stabilità e sistema anti-slittamento), fari a LED anteriori, immobilizer, radio CD MP3 e sensore di pressione degli pneumatici.

Recensioni dei veicoli Citroen C3 Picasso

12 Recensioni

4,7