Lancia Musa - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Lancia Musa

Lancia Musa

La monovolume Lancia Musa è stata presentata sul mercato nel 2004

Nel corso del progetto Eurovan, l'italiana Fiat e la sua controllata Lancia così come il gruppo francese Peugeot con la sua controllata Citroën, hanno sviluppato insieme una monovolume. Il produttore Lancia che fa parte del gruppo Fiat dal 1969, ha ampliato negli anni '90 la sua gamma di modelli con una grossa berlina, che è stata presentata prima come Lancia Z e dal 2002 ha preso il nome di Lancia Phedra. Normalmente, il costruttore si limita tradizionalmente alla costruzione di veicoli piccoli e compatti così come berline della classe media. Continua a leggere

Trova ora l'auto dei tuoi sogni

Oltre 2,4 milioni di veicoli nel più grande sito internet di annunci auto in Europa.

Un nuovo sviluppo di Lancia in uno dei segmenti non ancora coperti è avvenuto nel 2004 con il lancio sul mercato del primo modello di monovolume del marchio.

La Lancia Musa e il suo modello sorella del capogruppo Fiat

La Lancia Musa è stata sviluppata sulla piattaforma della seconda generazione della Fiat Punto, e così era ovvio, che anche il nuovo modello del capogruppo Fiat è stato venduto sotto il nome del marchio Fiat con una forma esteticamente modificata. Mentre i designer nella sede di Torino hanno deciso di utilizzare forme più conservatrici per la Fiat Idea, per la monovolume Lancia Musa Minivan è stato trovato uno stile più elegante, che doveva riflettere la particolare immagine di Lancia. Un’altra differenza tra i modelli simili: la Lancia Musa è stata equipaggiata con una qualità superiore degli interni e complesse verniciature bicolori. Tuttavia, le dimensioni sono identiche per entrambe le monovolume con una massa fino a 1,3 tonnellate, che con una lunghezza di circa quattro metri e un’altezza di 1,69 possiede le dimensioni tipiche dei veicoli di questa classe.

Nel 2007 la Lancia Musa beneficia di un ammodernamento

Nel 2007 la Lancia Musa è stata messa in strada con delle leggere variazioni nella parte frontale e posteriore come Nuova Musa. Con questo rinnovo è stato introdotto anche un nuovo motore diesel 1,6 di cilindrata fino a 88 kW (120 CV) di potenza. In programma sono rimasti i piccoli modelli diesel con un motore da 1,3 di cilindrata da 51 kW (69 CV) così come da 66 kW (90 CV). La Musa diesel da 1.9 di cilindrata, presente sin dall’inizio della produzione con una potenza di 75 kW (100 CV) è uscita di produzione nel 2008. L’equipaggiamento dei motori a benzina è rimasto invariato: la macchina viene offerta in due varianti da 1.4 di cilindrata. Il modello di base dispone di una potenza fino a 57 kW (77 CV) e in combinazione con un cambio manuale a cinque marce. Nel suo modello di punta la Lancia Musa dispone di 70 kW (95 CV).