Fiat 500 - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Fiat 500

Fiat 500

La più celebre icona italiana

La Fiat 500 è senz’ombra di dubbio una delle vetture più conosciute al mondo. Dal lontano 1957, anno in cui fu presentata la Fiat Nuova 500 (più comunemente chiamata cinquino), quest’auto è diventata una vera e propria icona dell’automobilismo a livello mondiale. In Italia le vendite di questa utilitaria raggiunsero valori record. Un enorme successo venne attribuito anche all’ultima versione della Fiat 500 (presentata nel maggio 2007) che, contrariamente al prototipo Trepiùuno presentato nel 2004, proponeva un carattere chic e modaiolo, pronto a riscrivere i canoni del segmento. Continua a leggere

Trova ora l'auto dei tuoi sogni

Oltre 2,4 milioni di veicoli nel più grande sito internet di annunci auto in Europa.

Carrozzeria

Colore carrozzeria

Il 4 luglio 2015 venne presentato l’ultimo restyling che portò con sé l’introduzione di nuove tecnologie e di migliorie estetiche.

Fiat 500: com’è fatta, pro e contro

La Fiat 500 vanta delle dimensioni ridotte per regalare maggiore maneggevolezza nell’utilizzo urbano. Nello specifico la lunghezza registra un valore di 3,57 metri, 1,63 metri di larghezza e 1,49 metri di altezza. Il pianale è lo stesso della seconda generazione di Panda ma revisionato nella taratura dell’assetto per aumentare il carattere dinamico della vettura. Il look degli esterni è caratterizzato da proporzioni che rendono inconfondibile la compatta. Le linee morbide che segnano la carrozzeria trasmettono un carattere più classico che sportivo. Il restyling introduce 1.800 piccoli accorgimenti: un esempio sono i nuovi proiettori ottici con luci diurne a LED (molto caratteristici quelli posteriori che al loro interno lasciano spazio alla carrozzeria). Ottimo il livello di personalizzazione: si possono scegliere più di 10 tinte carrozzeria (senza considerare le tinte opache e bicolor) e 6 differenti tipologie di cerchi in lega. I 6 differenti livelli di allestimento offrono un ampio ventaglio di scelta ed alcune versioni speciali, come ad esempio la Spiaggina, regalano una spiccata ricercatezza, difficile da ritrovare nelle concorrenti dirette. All’interno sono tanti i caratteri che riprendono la stretta parentela con il modello storico. Buono l’accostamento di materiali differenti e caratteristica la presenza della plancia in tinta carrozzeria. I diversi pulsanti dell’abitacolo vantano un’ottima fattura mentre alcune plastiche (specie nella parte bassa dell’abitacolo) sono dure al tatto e si rigano facilmente. Parlando di tecnologia, non mancano lo schermo Touchscreen da 5 pollici del sistema Uconnect TM con navigazione TomTom 2,5D e servizi LIVE e il quadro strumenti digitale a cristalli liquidi TFT da 7 pollici. L’impianto audio BeatsAudio da 440 Watt di potenza è un fiore all’occhiello considerando il segmento ed è offerto di serie nell’allestimento top di gamma 120°. Molto comoda la leva del cambio posizionata in alto, appena sotto la plancia, convince meno, invece, la regolazione dell’altezza del sedile che varia solamente l’angolatura della seduta. Bene la visibilità anteriore mentre lo stesso non si può dire del posteriore a causa dei montanti massicci. Tasto dolente il capitolo sicurezza, infatti, la Fiat 500 ha ottenuto solo tre stelle nella valutazione complessiva Euro NCAP. I problemi principali riguardano la protezioni dei pedoni a causa della rigidità nell’area del cofano e dell’assenza della frenata automatica in caso di emergenza. Manca anche l’avvertimento di cambio involontario di corsia. Quando si hanno delle linee caratteristiche come quelle della Fiat 500 bisogna accettare qualche compromesso per quanto riguarda il comfort. L’abitabilità dei quattro passeggeri, infatti, non è delle migliori e, seppure quelli anteriori non hanno grossi problemi per le gambe e la testa, dietro è difficile trovare spazio quando si è più alti di 1,70 metri. Il vano bagagli, infine, è pressoché in linea con la categoria: i suoi 185 litri si dimostrano essenziali per una piccola uscita fuoriporta, anche se è meglio optare per borse piccole e morbide. Le concorrenti della Fiat 500 in termini di dimensioni e motorizzazioni sono la Opel Adam, la Lancia Ypsilon, la Renault Twingo e le tre “sorelle” Volkswagen Up, Seat Mii e Skoda Citigo. Difficile, però, trovare lo stesso livello di personalizzazione e il carattere chic dell’italiana.

Fiat 500: allestimenti, motori e prezzi

La Fiat 500 è disponibile in 6 differenti allestimenti: POP, Lounge, Sport, 120°, Star e Rockstar. In ciascun allestimento il livello di personalizzazione è molto alto. Non bisogna dimenticare che la 500 è disponibile anche nella versione Cabrio che la rende ancora più esclusiva. Già dall’allestimento entry level sono previsti di serie le luci diurne a LED, lo Uconnect Radio Usb, il sistema Hill Holder per le partenze in salita e il limitatore di velocità. Salendo con allestimenti più completi, sono compresi di serie i cerchi in lega, il sistema Uconnect da 7 pollici con protocolli Apple CarPlay e Android Auto, il display TFT e il Cruise control. La lista di optional non è troppo grande ma conviene fare attenzione perché gli allestimenti top di gamma presentano un vantaggio cliente del 39%. A livello di tecnica, la 500 propone tre differenti propulsori: il 0.9 TwinAir Turbo da 85 CV, il 1.2 a 69 CV e il doppia alimentazione GPL 1.2 da 69 CV EasyPower. Questi motori sono abbinati alla trasmissione manuale a 6 rapporti, oppure al cambio automatico Dualogic. In gamma non è più presente la motorizzazione turbodiesel 1.3 Multijet da 95 CV. Anche il TwinAir non è più disponibile nella configurazione 105 CV

Benzina

  • 0.9 TwinAir Turbo da 85 CV abbinato al cambio manuale a 6 rapporti
  • 1.2 da 69 CV abbinato al cambio manuale a 5 marce oppure, su richiesta, al cambio automatico Dualogic

Benzina/GPL

  • GPL 1.2 EasyPower da 69 CV abbinato al cambio manuale a 5 marce
  • I consumi si attestano intorno ai 6,8 l/100 km.

Fiat 500parte da un listino di circa 14.500 euro. Per quanto riguarda i prezzi di Fiat 500, anche di seconda mano, questi sono disponibili sul sito di AutoScout24.

Fiat 500: conclusioni

La Fiat 500 è da sempre un’icona dell’automobilismo italiano. Le sue linee inconfondibili riprendono il primo modello del 1957. All’interno la versatilità e l’abitabilità posteriore lasciano spazio ad un design ricercato con proporzioni molto caratteristiche. La cura negli assemblaggi e la scelta dei materiali è ottima, solo nella parte bassa dell’abitacolo sono presenti plastiche rigide, un carattere comune a tutte le vetture di questo segmento. Da una 500 non ci si può sicuramente aspettare un elevato spazio di bordo anche se i numeri dichiarano una capacità del vano di carico di 185 litri, perfettamente in linea con la categoria. A livello tecnologico non manca uno schermo di grosse dimensioni con compatibilità per i protocolli Apple CarPlay e Android Auto. Basso il livello di sicurezza a causa dell’assenza della maggior parte dei sistemi di sicurezza attiva come ad esempio la frenata in caso di emergenza con rilevamento ostacoli e pedoni.

Recensioni dei veicoli Fiat 500

98 Recensioni

4,5