Fiat 500 Abarth - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

}
Fiat 500 Abarth

Fiat 500 Abarth: l'inconfondibile stile di un'auto da hall of fame

Il glorioso marchio Abarth, tornato nel 2007 per firmare una versione della Punto, ha raggiunto di nuovo l'apice con la grintosa Fiat 500 Abarth, svelata per la prima volta proprio nell'Officina 83 dello stabilimento di Mirafiori, nuova sede dell'Abarth. La Fiat 500 Abarth ha davvero poche cose in comune con la 500 di serie da cui deriva, proprio grazie alle esclusive personalizzazioni di questa vettura dal cuore ruggente. Oggetto del desiderio di migliaia di appassionati di auto sportive, la Fiat 500 Abarth è commercializzata in svariate versioni, diverse tra loro per dotazione, potenza e prezzo. Il modello base della Fiat 500 Abarth, sul mercato fin dal 2008, dal 2013 si chiama "Custom", nome che ne evidenzia proprio la natura profondamente personalizzabile con kit di sviluppo originali. Alcune delle versioni della Fiat 500 Abarth, elaborate per competere ai massimi livelli, sono attualmente impegnate in gare automobilistiche Abarth Challenge su pista e sui percorsi sterrati dei rally. La Abarth 500 ha riscosso un notevole successo negli Stati Uniti, oltre che in Europa, principalmente per merito di uno stile che non passa mai di moda e per i motori capaci di emozionare, con la loro potenza e un inconfondibile sound. Anche il mercato dell'usato auto vede la super sportiva di casa Fiat protagonista. La Fiat 500 Abarth usata è una perfetta soluzione per chi desidera acquistare un'auto sempre attuale, capace di far divertire con prestazioni di livello assoluto. Nel suo segmento, soprattutto negli USA, la principale concorrente della Fiat 500 Abarth è la Mini Cooper S, un'altra piccola dall'anima indomabile.

Design impeccabile per un'auto dedicata a veri appassionati

Lo stile della Fiat 500 Abarth porta la firma di Roberto Giolito e si ispira allo storico design della 500. Le forme sono rese più grintose e muscolose, dalla presenza di elementi chiave come i paraurti cromati, le minigonne e lo spoiler. Sull'anteriore campeggia lo scudo Abarth. Le prese d'aria per il radiatore sono tre, di cui una grande centrale e due ai lati che, con i loro bordi in rilievo, rendono la Abarth 500 ancora più aggressiva. I cerchi in lega sono caratterizzati da disegni e cromature accattivanti e si trovano disponibili nei formati 16 e 17 pollici. Molto particolare è l'aspetto del paraurti posteriore, con un estrattore d'aria di forma trapezoidale al centro e uno scarico a doppia uscita. Anche gli interni della Fiat 500 Abarth non passano inosservati e sono il frutto di una filosofia produttiva che cerca la perfezione estetica e funzionale, tipica di chi allestisce auto da corsa. I sedili anteriori hanno la caratteristica sagoma sportiva. Il divanetto posteriore può ospitare altri due passeggeri che, però, non godranno della comodità necessaria ad intraprendere lunghi viaggi in auto. Il cruscotto cromato è un gioiello: nella parte sinistra è alloggiato il volante, dalla corona piccola e squadrata nella parte inferiore, come nelle vetture da corsa. Anche la pedaliera si rifà allo stile dei racing team, con acceleratore, freno e frizione in alluminio nudo, dalla forma essenziale. Sotto al volante si trova un grande tachimetro sferico digitale che fa anche da contagiri, oltre che da monitor per il computer di bordo. Le prese d'aria del climatizzatore, sempre di forma sferica con bordi cromati, sono perfettamente integrate nel cruscotto. All'interno dell'abitacolo sono alloggiati il manometro, che controlla la pressione del turbocompressore, e il tasto "Sport", per regolare il rapporti del cambio e altri setting su prestazioni ancora più sportive. Nel 2014 una nuova versione di Fiat 500 Abarth, la Model Year 2014, ha beneficiato di un lifting con nuove combinazioni di colori per livrea e rivestimenti interni. La Model Year 2014 monta sul cruscotto anche un monitor digitale multifunzione da 7 pollici TFT, prodotto da Magneti Marelli. La Fiat 500 Abarth ha di serie un efficace controllo di trazione e stabilità. Oltre all'ESP, la sportiva Abarth ha un assetto ribassato e sospensioni molto rigide che la incollano alla strada. L'impianto frenante Brembo con quattro freni a disco, pinza maggiorata e disco flottante è reattivo e sempre efficace, a completamento di un pacchetto sicurezza adatto alle prestazioni da gara della Abarth 500.

Fiat 500 Abarth: motorizzazioni e versioni speciali

Il motore base della Fiat 500 Abarth è un 1.4 a benzina, 16 valvole, sovralimentato da 135 cavalli, capace di arrivare ad una velocità massima di 205 km/h, con un consumo medio di 5.4 litri per 100 km. Sono tanti però i kit ufficiali Abarth e gli accessori che, montati negli anni sulla Fiat 500 Abarth, hanno dato il via a modelli sempre più performanti e ad edizioni speciali ambitissime dai collezionisti. La Fiat Abarth 500 Esseesse è stata prodotta sempre con motore benzina 1.4 ma con potenza di 160 cavalli e coppia massima che arriva a 206 Nm in modalità normale e 230 Nm in modalità sport. La Esseesse Abarth, attualmente sul mercato anche fra le auto usate, è disponibile sia con cambio manuale che automatico a 5 marce e raggiunge la velocità massima di 211 km/h. Gli estimatori del cambio automatico trovano performance ancora più elevate nella Fiat 500 Abarth 595 50° Anniversario, con motore spinto fino a 180 cavalli, per un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 6.9 secondi e una velocità massima di 225 km/h. Dedicata ai puristi, la Fiat 500 Abarth 695 biposto è il modello stradale più estremo, con cambio ad innesti frontali, motore benzina 1.4 a 16V, 190 cavalli di potenza e una velocità massima che tocca i 230 km/h. La Fiat 500 Abarth è stata prodotta anche in serie limitatissime, fin dal 2008, con la Abarth 500 Opening Edition presente sul mercato in appena 149 esemplari. Tra le limited edition più ambite, ci sono la Abarth 500 "Da zero a cento", prodotta in 101 esemplari, e la Abarth 500 Ferrari Dealers, in livrea rosso corsa e accessori esclusivi, le cui 200 vetture prodotte non sono state vendute a privati ma impiegate come auto sostitutive per clienti Ferrari.