Hyundai I10 - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Hyundai I10

Hyundai I10 - Colore carrozzeria

Hyundai I10 - Offerte Top

Hyundai I10 - Carburante

La libertà della testa ha beneficiato di queste dimensioni. Per le ginocchia e le spalle, tuttavia la costruzione non era ideale e di conseguenza i modelli successivi sono stati costruiti in un modo più ampio e basso. La crescita in un lunghezza e passo delle ruote ha fatto si che si creasse un maggiore spazio nell’abitacolo. L’Atos si è liberata infine della sua immagine di minivan quando i sudcoreani hanno presentato sul mercato nel 2008, con una denominazione completamente diversa, la generazione successiva con il nome di Hyundai i10.

La cinque porte Hyundai i10 è stata prodotta in India per il mercato mondiale

La ridenominazione di Atos in Hyundai i10 è giunta in seguito ad un riallineamento di quasi tutti i modelli di serie del costruttore. L’inizio è avvenuto nell’anno 2007 con la vettura compatta Hyundai i30g, mentre tra questa e la Hyundai i10 è stata costruita nel 2008 anche la Hyundai i20 che si è anche posizionata nella classe delle piccole auto. Come nuovo modello nella classe dei piccoli veicoli, la Hyundai i10 misurava in larghezza circa 1,60 metri, che era di ben sette centimetri superiore rispetto al suo predecessore. La lunghezza era rimasta invariata con 3,56 metri. Per contribuire alla creazione di proporzioni più coerenti, la Hyundai i10 ha perso ancora tre centimetri in altezza. Una caratteristica particolare della piccola cinque porte: è stata realizzata esclusivamente con una versione della carrozzeria a cinque porte. Inoltre, c’era ancora qualcosa di rimarchevole nella produzione, che in quei tempi non era all’ordine del giorno. I sudcoreani hanno costruito la Hyundai i10 nei loro stabilimenti in India e li hanno esportati da li, in Europa.

Sono disponibili due motori a benzina per la Hyundai i10

La Hyundai i10 è stata realizzata in due classi di potenza con 1,1 e 1,2 litri di cilindrata. Per entrambi i motori sono disponibili un cambio manuale a cinque marce oppure una trasmissione automatica a quattro stadi. Nella versione di base, la Hyundai i10 poteva mobilitare fino a 49 kW (67 CV), per una velocità massima di 150 chilometri orari. Nella versione più grande, l’aggregato della Hyundai i10 poteva raggiungere un massimo di 57 kW (78 CV) e un’accelerazione della berlina fino a 164 km/h. In entrambe le classi di potenza della Hyundai i10 il consumo combinato di carburante dichiarato dal produttore era di 5 litri di super. Ciò corrispondeva ad un valore di CO2 pari a 119 g/km. In combinazione con la trasmissione automatica questo valore saliva fino a 139 g/km.

La Hyundai i10 dispone di un’unità a gas liquido per tutti i motori.

Oltre alle due versioni a benzina il produttore sudcoreano ha offerto la Hyundai i10 con un’unità a gas liquido. Quest’alternativa a GPL era disponibile per tutte le classi di potenza e per tutti i tipi di cambio. Un veicolo con gas liquido con il cambio manuale ha ridotto le sue emissioni di CO2 a 105 g/km. Per i modelli con il serbatoio GPL in combinazione con il cambio automatico questo valore è aumentato a 122 g/km di CO2.

Recensioni dei veicoli Hyundai I10

76 Recensioni

4,5