Ferrari F355 - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Ferrari F355

Carrozzeria

Ferrari F355: una delle Ferrari con motore V8 più amate

La Ferrari F355 è una berlinetta sportiva a 2 posti dotata di motore posteriore a 8 cilindri. La Ferrari iniziò nel 1975 a produrre automobili con questa impostazione con la Ferrari 308 GTB, che era la vettura d'ingresso nella gamma Ferrari, fino ad allora esclusivamente con motori a 12 cilindri. Da quel momento in poi le creazioni del cavallino rampante a 2 posti dotate di motore posteriore 8 cilindri divennero il modello maggiormente commerciale della gamma Ferrari. La Ferrari F355 vede nella sua sigla l'espressione della cilindrata, pari a 3.500 cc, e del numero delle valvole per cilindro, pari a 5. È l'erede della Ferrari 348, con cui condivide parte dei componenti. Venne prodotta dal 1994 al 1999, in 3 versioni: la F355 Berlinetta, la F355 GTS, con tetto rigido apribile nella parte superiore, e la F355 Spider, dotata di capote in tela completamente richiudibile in modo da lasciare scoperta l'intera auto. Il design della Ferrari F355 viene affidato alla Pininfarina, che delinea una berlinetta bassa ed affusolata, con un lungo muso ed una coda importante, secondo una linea pulita e sinuosa. Il frontale è caratterizzato da un'ampia presa d'aria sul paraurti anteriore, che accoglie al centro lo stemma argentato del cavallino rampante. La fiancata appare compatta e anche qui si presenta una presa d'aria di grandi dimensioni, che si sviluppa a partire dalla parte inferiore della porta. La parte posteriore è armonica e possente, un ampio spoiler a coda d'anatra è integrato nel cofano motore e sovrasta il logo del modello e i quattro fanali tondi tipici della Ferrari. Il paraurti posteriore ospita quattro scarichi e lo sfogo d'aria orizzontale, pensato per estrarre l'aria dal sottoscocca piatto. Gli interni della F355 sono eleganti ed accoglienti, con un ampio uso della pelle per sedili, cruscotto e pannelli porte. Gli strumenti sono raccolti sotto la palpebra di fronte al guidatore: a sinistra l'ampio tachimetro con fondo scala 320 km/h, al centro in verticale si trovano due indicatori più piccoli per la pressione dell'olio e la temperatura dell'acqua e a destra l'ampio contagiri con fondo scala a 10.000 e zona rossa a 8.500. La consolle centrale contiene i comandi secondari e la leva del cambio, caratterizzata dal raffinato pomello in alluminio satinato e dalla classica griglia a forma di H in alluminio. Nelle versioni con cambio F1 è presente invece una piccola leva d'alluminio a forma di T, che consente di gestire l'andamento di guida tra neutral, marcia e retromarcia.

L'innovativa meccanica della Ferrari F355

Il telaio della Ferrari F355 è in acciaio ed è stato ricavato da quello della 348, anche se è sostanzialmente rinforzato ed irrigidito. Il propulsore è un 8 cilindri a V di 90° con cilindrata di 3.500 cc, dotato di 5 valvole per cilindro, doppio albero a camme in testa in grado di erogare 380 CV a 8250 giri. Menzione particolare merita la soluzione di adottare 5 valvole per cilindro: questo rappresentava una novità in casa Ferrari per le vetture di produzione, poiché era di derivazione Formula 1, e sarà adottata successivamente anche dalla Ferrari F50. Inizialmente tale motorizzazione era disponibile solo abbinata al tradizionale cambio manuale a 6 rapporti, ma dal 1997 venne offerta l'opzione del cambio robotizzato di tipo F1, con paddle shift sul retro del volante, permettendo alla Ferrari F355 di divenire la prima vettura di serie con cambio F1. Un'altra novità tecnologica, condivisa con la Ferrari 456, era rappresentata dalle sospensioni a ruote indipendenti alle quattro ruote, dotate di molle elicoidali e di ammortizzatori a controllo elettronico. Era reso possibile al guidatore regolare la rigidità degli ammortizzatori attraverso un comando posto nell'abitacolo, che permetteva due selezioni tra comfort e sport. La tenuta di strada della Ferrari F355 era ottima, grazie alla efficace aerodinamica, alla distribuzione ottimale dei pesi, alle sospensioni e agli ampi cerchi da 18". La Ferrari F355 era in grado di scattare da 0 a 100 in 4,7 secondi e di raggiungere la velocità massima di 295 km/h. Grazie ad un elevato equilibrio dinamico, la vettura era in grado di girare sulla pista di prova di Fiorano ben 3 secondi più rapida della 348, da cui derivava.

L'impatto commerciale della Ferrari F355

La Ferrari F355 Berlinetta ottenne un enorme risultato commerciale, grazie ad un motore potente, un'efficace guidabilità, una linea affascinante e prestazioni di assoluto rilievo. La versione F355 GTS aveva tettuccio rigido apribile al centro, come da classica realizzazione Ferrari, adottata già a partire dal modello 308. La F355 sarà però l'ultimo modello ad adottare questo sistema, poiché le future Ferrari 360, F430 e 458 non verranno proposte in questa versione. La Ferrari F355 Spider è stata la versione più amata e rimase in produzione fino al 2000; era dotata della capote elettrica che si richiudeva dietro ai sedili, per poi venire coperta da un tonneau cover in pelle di colore abbinato ai sedili. L'eccellente ed affidabile meccanica fece sì che la Ferrari utilizzasse la F355 in pista nel Ferrari Challenge, uno speciale campionato monomarca riservato ai clienti Ferrari. La F355 Challenge non era omologata per l'utilizzo stradale ed aveva una numerazione sintetica del telaio, differente dalla F355 stradale. L'utilizzo in pista della F355 Challenge rese disponibili come accessori alcuni optional per le vetture stradali, di cui il più diffuso era la griglia posteriore traforata nera a sostituzione del rivestimento in lamiera, entrata poi nel gergo comune ferrarista come "griglia tipo Challenge". Un altro optional molto richiesto erano gli scudetti in ceramica gialli ufficiali Scuderia Ferrari, applicati ai parafanghi anteriori.La Ferrari F355 ebbe un grande successo commerciale da nuova: si trattava di una vettura riuscita, ampiamente utilizzabile e moderna, in grado di garantire ottime prestazioni e grandi emozioni di guida, soprattutto nella versione spider, la più apprezzata. Oggi la Ferrari F355 è molto scambiata nel mercato delle auto usate, sia in versione coupé che spider; come tutte le auto Ferrari, anche la F355 è destinata ad una rivalutazione col passare del tempo.

Recensioni dei veicoli Ferrari F355

1 Recensioni

5,0