Passa al contenuto principale
Causa lavori di manutenzione attualmente la disponibilità di AutoScout24 è limitata. Questo riguarda in particolare funzioni quali i canali di contatto con i venditori, l’accesso o le modifiche ai veicoli in vendita.

Porsche 911

Pro
  • Cambio
  • Prestazioni
Contro
  • Ricarica wireless
  • Visibilità cruscotto

Porsche 911: dimensioni, interni, motori, prezzi e concorrenti

Se uno chiede ad un qualsiasi bambino quale automobile associa al nome Porsche lui penserà ad una sola: la 911. Si tratta infatti del modello in assoluto più longevo e storico della casa di Stoccarda. Precisamente dal 1965 questi tre numeri evocano emozioni e voglia di divertirsi, oltre ad un senso di sportività e lusso senza tempo. Due anni prima al salone IAA di Francoforte arrivò la 901 che voleva essere l’erede della 356 che, durante la produzione prese poi il nome della mitica vettura di Porsche. Alcune versioni della Porsche 911 sono talmente famose da essere diventate anche modellini Lego. Continua a leggere

Modelli alternativi

Oggi si è arrivati alla nuova generazione, l’ottava nell’intera storia del modello, la Porsche 911raggiunge nuovi livelli di performance e qualità, divenendo una sportiva ancora più trasversale, perfetta in tutte le occasioni. Da chi la usa per andare in pista, a chi le fa compiere il solo tragitto casa lavoro. Un modello iconico che da anni sa catturare lo sguardo degli appassionati grazie al suo design moderno e sportivo. Il modello top di gamma è rappresentato dalla versione Turbo S mentre per i più sportivi c’è la cattivissima GT3.

Scopriamo dimensioni, interni, motori, concorrenti e prezzi della Porsche 911.

Dimensioni Porsche 911

Le dimensioni della Porsche 911 sono:

  • lunghezza 4,52 metri
  • larghezza 1,85 metri
  • altezza 1,30 metri
  • passo 2,45 metri

Nonostante i tecnici Porsche parlino di una vera e propria rivoluzione per questa vettura, le forme esterne della nuova Porsche 911 rimangono abbastanza fedeli a quelle della precedente versione con una serie di accorgimenti ed evoluzioni che hanno portato alla realizzazione di un design unico e sempre al passo con i tempi se non addirittura un po’ futuristico. Nella parte frontale spiccano i classici gruppi ottici tondi a LED con i quattro punti ed il nuovo paraurti che adotta una forma leggermente più squadrata. La fiancata, invece, risulta più snella grazie al disegno del tetto più lineare e filante. Le portiere ospitano le nuove maniglie a scomparsa. Poco più sotto, a chiudere il fianco ci sono cerchi in lega da 20” all’anteriore e 21” al posteriore con misure di pneumatico differenti.

Le principali novità sono indiscutibilmente visibili nella parte posteriore della vettura che segue in tutto e per tutto il nuovo corso stilistico della Casa di Stoccarda con la lunga striscia a Led che unisce i gruppi ottici posteriori. A ciò si aggiunge la nuova posizione della targa in una fascia nera che collega i due terminali di scarico. Le versioni cabriolet sono caratterizzate da una capote in stoffa disponibile in diverse colorazioni.

Guardando le dimensioni della nuova Porsche 911, questa presenta alcune novità importanti come ad esempio l’aumento della carreggiata anteriore e posteriore. Un ulteriore aggiornamento significativo è la larghezza di che adesso risulta uguale sia nelle versioni a trazione posteriore che in quelle a trazione integrale che prima presentavano una carrozzeria più larga sul posteriore grazie a passaruota ancora più muscolosi solo sulle varianti a quattro ruote motrici.

Interni Porsche 911

Spostandoci negli interni della nuova Porsche 911, è possibile notare subito le differenze con la generazione precedente. La prima che salta all’occhio è la nuova impostazione molto più orizzontale della nuova plancia che ora ospita nella parte centrale lo schermo da 10,9 pollici del sistema di infotainment denominato Porsche Communication Management. Si riducono sostanzialmente, inoltre, i tasti fisici nel tunnel centrale, che ospita solo il piccolissimo selettore del cambio PDK a 8 rapporti. Tutto nuovo anche il Porsche Advanced Cockpit che include, oltre al grande classico del contagiri analogico in posizione centrale, anche due display da 7 pollici che mostrano le informazioni principali della vettura. Il livello di comfort interno è veramente ottimo ed è garantito anche dalla presenza di materiali pregiati come la pelle molto morbida e di rifiniture ben curate, esattamente come gli assemblaggi. I due sedili sportivi offrono anche il giusto sostegno durante la guida più sportiva, ma che sono in grado di assorbire anche le buche di tutti i giorni.

Chiudono gli interni della Porsche 911 il bagagliaio da 130 litri che può raggiungere al massimo i 264 litri. Ovviamente non molti, ma per una 911 in due persone per un weekend romantico sono perfetti.

porsche-911-interieur

Motori Porsche 911

Dai motori della Porsche 911 ci si può aspettare solo scelte super sportive, ed una delle novità più importanti dell’ottava generazione dei modelli 911 è sicuramente quella dell’aggiornamento delle motorizzazioni grazie all’evoluzione del propulsore. Il 3.0 boxer biturbo, montato come da tradizione “a sbalzo”, cioè oltre all’asse posteriore, guadagna nuovi cavalli in tutte le versioni e viene abbinato alla trazione posteriore o integrale a seconda delle esigenze ed al nuovo cambio robotizzato PDK a 8 rapporti.

La potenza massima risulta essere di 385 CV per le versioni Carrera che salgono a 450 CV sulle S. La più sportiva e performante Turbo riesce a portare la potenza a 580 CV, mentre la Turbo S arriva ad erogare perfino650 CV e 800 Nm di coppia dai 2.500 ai 4.000 giri/min. Sulla GT3 e sulla GT3 Touring ritorna invece il grande classico che ha fatto la storia del motore Porsche aspirato: il boxer sei cilindri 4.0, in questa versione da 510 CV.

Sul fronte consumi quelli della Porsche 911 variano molto in base al tipo di versione scelta che è caratterizzata a sua volta da una motorizzazione diversa. I modelli Carrera equipaggiati con il motore Boxer da 385 CV hanno un consumo nel ciclo combinato che va dai 10,3 ai 10,9 l/100 km in base al tipo di carrozzeria e al tipo di trazione. Il consumo di carburante sale a 10,4-11,1 l/100km per le versioni caratterizzate dalla lettera S. Nel caso delle più sportive Turbo S e Turbo S Cabriolet con 650 CV, il valore, invece, si alza a 12,3 l/100 km. Sulle varianti GT3 da 510 CV si arriva poi a consumare 12,9 l/100 km.

Motori Porsche 911

Benzina

  • Base, 3.0, 385 CV, cambio automatico, trazione posteriore
  • 4,3.0, 385 CV, cambio automatico, trazione integrale
  • S, 3.0, 450 CV, cambio automatico, trazione posteriore
  • 4S, 3.0, 450 CV, cambio automatico, trazione integrale
  • GTS, 3.0, 480 CV cambio automatico, trazione posteriore
  • GTS 4, 3.0, 480 CV cambio automatico, trazione integrale
  • GT3, 4.0 510 CV, cambio automatico, trazione integrale
  • Turbo, 4.0, 580 CV cambio automatico, trazione integrale
  • Turbo S, 4.0, 650 CV cambio automatico, trazione integrale

Prezzi Porsche 911

Il listino prezzi della Porsche 911 si divide in sette allestimenti alle quali corrispondono le differenti potenze disponibili dei due propulsori. Tutte le versioni, come ci si aspetta da una vera premium che si rispetta, hanno un equipaggiamento ottimo. I prezzi della Porsche 911 partono infatti da 118.211 euro che si raddoppiano quasi per la Turbo S Coupé. La cosa per cui si differenziano maggiormente sono il tipo di carrozzeria che può essere coupé o cabriolet, o per il tipo di trazione a scelta tra posteriore o integrale.

Si parte dalla versione Base Carrera che adotta il motore boxer a 6 cilindri con sovralimentazione biturbo, cilindrata con Pinze freno fisse monoblocco in alluminio a 4 pistoncini, anteriori e posteriori, dischi freno autoventilati, pulsante SPORT, Cerchi in lega leggera da 19 / 20 pollici Carrera, 2 + 2 con motore posteriore, spoiler posteriore automatico, fari principali a LED e luci diurne con fari a LED a 4 punti, climatizzatore automatico a 2 zone con impostazioni di temperatura separate per guidatore e passeggero, quadro strumenti con contagiri analogico centrale e due display TFT da 7 pollici, display centrale da 10,9 pollici. Come dotazioni di sicurezza sono presenti avviso e assistente alla frenata incluso protezione pedoni, ParkAssist anteriore e posteriore, PorscheCommunication Management (PCM) con modulo di navigazione online, predisposizione telefono cellulare, Interfacce audio e controllo vocale.

Il passo successivo è l’allestimento S che aggiunge particolari dettagli sportivi e di colore rosso alla vettura.

La versione Targa adotta un sistema di apertura del tetto completamente automatico, oltre ovviamente ad un motore diverso dagli altri allestimenti. Gli ulteriori allestimenti continuano la tradizione di cambiare con il cambiare del motore e adottano tutti componentistica all’avanguardia con l’aggiunta di particolari unici e supersportivi, dai freni ceramici a cerchi maggiorati o forgiati.

Listino prezzi Porsche 911

Carrera

  • 3.0, 385 CV, 118.211 €

Carrera 4

  • 3.0, 385 CV, 126.263 €

Carrera S

  • 3.0, 450 CV, 134.071 €

Carrera 4S

  • 3.0, 450 CV, 142.123 €

Carrera GTS

  • 3.0, 480 CV, 152.524 €

Carrera 4 GTS

  • 3.0, 480 CV, 160.576 €

GT3 Touring

  • 4.0, 510 CV, 184.505 €

GT3

  • 4.0, 510 CV, 184.505 €

Turbo

  • 4.0, 581 CV, 203.711 €

Turbo S

  • 4.0, 650 CV, 237.134 €

Porsche 911: concorrenti e conclusioni

Le concorrenti di una Porsche 911 sono poche e tutte molto cattive in termini di sportività e lusso. Si parla di vetture come Aston Martin Vantage, Audi R8, McLaren e Lotus Evora GT410 Sport. Tutte dotate di 2 posti secchi, bagagliaio disegno di un pacco di caramelle e un motore in grado di regalare grandi sorrisi.

Porsche 911 rappresenta la storia della casa tedesca. Da 50 anni a questa parte rappresenta il perfetto connubio tra design, alta tecnologia, sportività ed estremo lusso, tutte sotto una vettura che lascia sempre tutti a bocca aperta ed è in grado di compiere uno 0 - 100 km/h in poco più di 3 secondi. Il prezzo fa subito intuire la sua unicità e sportività, il tutto unito alla possibilità di comprare un pezzo di storia in grado di poter essere usato normalmente anche su strada. Per omaggiare il mezzo secolo della vettura è nata, dall’attività del Porsche Design Studio una serie speciale chiamata 50th Anniversary con un allestimento unico in serie ultra limitata di soli 750 pezzi nella sola carrozzeria nera con gli adesivi in tipico stile anni 70. Il prezzo sarà rapportato al modello, ovvero di 185.696 euro.

FAQ

Quanto costa l’ultima Porsche 911?

La Porsche 911 parte dal prezzo di 118.211 euro e arriva oltre i 200.000 euro.

Quanto costa il Porsche 911 S?

La Porsche 911 S ha prezzi a partire da 134.071 euro.

Dove viene prodotta la Porsche 911?

La Porsche 911 viene prodotta nella fabbrica tedesca di Zuffenhausen, un quartiere di Stoccarda dove ha sede la Casa Madre.

Recensioni dei veicoli Porsche 911

60 Recensioni

4,8