Isuzu - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Isuzu

Isuzu

Con le sue competenze diesel Isuzu è uno specialista per SUV e veicoli commerciali

Trova ora lauto dei tuoi sogni

Oltre 2,4 milioni di veicoli nel più grande sito internet di annunci auto in Europa.

Inserisci gratis il tuo annuncio.

Il tentativo di offrire una gamma compelta di automobili per il mercato mondiale con modelli compatti e berline di classe media è stato inizialmente abbandonato nel 2002. L’azionista di maggioranza General Motor avrebbe preferito utilizzare le competenze sui diesel dei giapponesi, per rafforzare Isuzu nella classe dei veicoli commerciali e SUV. Una strategia che è stata mantenuta anche con la ritirata degli americani e l’ingresso di concorrenti giapponesi come la Toyota e la Mitsubishi.

Le berline, station wagon e coupè della Isuzu fino all’anno 2002

Prima dell’orientamento verso la produzione di autobus, camion leggeri e mezzi pesanti (così come SUV e Pick-up), l’Isuzu aveva sviluppato alla fine degli anni ’60, una propria serie o in collaborazione per berline, station wagon e coupé. Come primo sviluppo interno è stata presentata sul mercato nel 1961 la Isuzu Bellel. Uno dei modelli più costruiti è stato il successore della Bellel, l’Isuzu Florian che è stato prodotto dal 1967 al 1983 ed è stato offerto nello stesso momento come berlina, station wagon e in una versione coupé come Isuzu 117 C e Isuzu Piazza. Il programma è stato completato con la compatta Isuzu Gemini costruita dal 1974 fino al 2000 e modelli come il Minivan Isuzu Oasis.

I fuoristrada e gli SUV di Isuzu

Tra i modelli più conosciuti di Isuzu, diffusi anche in Europa, appartiene il fuoristrada Isuzu Trooper, che è stato offerto sui mercati europei anche con il nome di Opel Monterey e che era costruita su una piattaforma di GM. Fino al 1997 è stata prodotta la seconda generazione dell’Isuzu Trooper, fino all’arrivo del suo successore chiamato Isuzu Ascender. Oltre alla costruzione di questo grosso SUV fino al 2008, i giapponesi hanno anche costruito tra il 2001 e il 2004 l’Isuzu Axio così come dal 1989 fino al 2004 l’Isuzu Amigo o l’Isuzu Rodeo come modelli di base nel programma. In molti mercati europei questi SUV compatti sono stati introdotti come due e quattro porte con il nome di Opel Frontera.

La gamma dei pick-up D-Max

I giapponesi hanno presentato in Europa nel 1988 il loro pick-up Isuzu TF come Opel Campo, che rimase nel programma fino al 2002 e insieme con la Isuzu Hombre e il successore Isuzu i-Serie del 2006 hanno dominato la gamma di modelli pick-up. Con una nuova nomenclatura è stata introdotta nel 2002 una nuova serie di pick-up sotto il nome di Isuzu D-Max. Questo SUV con una superficie di carico era disponibile in due versioni diesel come tre posti o come pick-up con una cabina da cinque fino a sette posti. Per l’utilizzo commerciale Isuzu ha offerto i pick-up con costruzioni come una superficie di carico chiusa o un rimorchio ribaltabile su tre lati.