Mercedes-Benz coupe

mercedes-benz-coupe

Classe CLS: la prima innovativa coupé quattro porte

Mercedes-Benz sin dal 1926 produce automobili d'alta classe e dalle ottime performance. Un mix di eleganza e sportività che trova la sua sintesi perfetta nelle numerose versioni di Mercedes-Benz prodotte dalla casa automobilistica tedesca. A partire da Classe CLS, che nasce nel 2004 ispirandosi alle linee della Classe E, ma in un modo del tutto innovativo essendo una 4 porte. CLS riesce quindi, sin da subito, ad aggiudicarsi una bella fetta di mercato, inserendosi in un segmento di poco inferiore a quello della Maserati Quattroporte, la prima ad aver presentato questa innovativa concezione di coupé. Anche SLK viene pensata come una coupé, ma con un'aggiunta in più, essendo una coupé-cabrio a due posti secchi, giunta oramai alla terza generazione.

Quando la berlina si trasforma in coupé

Ma se CLS ha già nel suo DNA le caratteristiche di una Mercedes-Benz coupé, alcune altre nascono successivamente come una naturale evoluzione della versione berlina. Appartengono alla categoria, le Mercedes-Benz Classe C Coupé, nata appunto dal ripensamento della Classe C berlina. Sportiva e dinamica nella guida, questa Mercedes-Benz coupé è pensata per soddisfare molteplici esigenze di stile ed eleganza, obiettivi da sempre perseguiti con successo dalla casa automobilistica della stella. A tale scopo Classe C Coupé è ad esempio dotata dell'assetto Agility Control, un sistema di sospensioni selettive che è in grado di adattarsi automaticamente alle condizioni stradali e allo stile di guida del momento. Anche la nuova Classe E, se possibile ad un livello ancora superiore rispetto a Classe C, è disponibile in versione coupé. Fra le motorizzazioni disponibili persino la versione a gasolio oltre che quella a benzina.

Le versioni AMG di Mercedes-Benz coupé

Dalla collaborazione fra Mercedes e AMG nascono alcune fra le versioni più sportive del marchio tedesco. Fra queste ultra sportive la Mercedes Classe C 63 AMG, una versione potenziata di Classe C che unisce un motore V8 AMG da 6,3 litri e da 380 kW (517 CV) di potenza massima, alle caratteristiche estetiche tipiche di AMG. Dallo spoiler anteriore con presa d'aria ai cerchi AMG a doppie razze, sino ai due o quattro terminali di scarico. Uno vero bolide di classe che raggiunge una velocità di 300 Km/h e passa da 0 a 100 Km/h in 4,2 secondi. Alte performance insomma per una super sportiva che si fa notare sempre, anche qualora abbia già qualche anno e sia stata acquistata come auto usata.