Hummer - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Hummer

I modelli Hummer più cercati

Trova ora lauto dei tuoi sogni

Oltre 2,4 milioni di veicoli nel più grande sito internet di annunci auto in Europa.

Inserisci gratis il tuo annuncio.

Da auto militare a Hummer di lusso

I modelli Hummer affondano le loro origini nel cosiddetto “Humvee”, appositamente sviluppato per l’esercito americano e fabbricato dal 1985 dall’AM General. Sette anni dopo l’inizio della relativa produzione l’AM General ha presentato il primo Hummer per uso civile. Nel 1999 la General Motors (GM) si è assicurata i diritti sul nome, provvedendo quindi ad ampliare il programma con i modelli Hummer H2 e H3, nell’idea di combinare insieme il prestigio degli Hummer fuoristrada con il comfort dei moderni Sport Utility Vehicles (SUV) sulla base dei motori GM, in cui si vedevano riposte delle potenzialità per trasformare l’Hummer in un’auto da culto.
Addirittura, è stata creata la versione Hummer Limousine.

Hummer H1: modello iniziale

Nel 1992 hanno iniziato a circolare sulle strade i primi Hummer nella versione civile fabbricata dall’AM General in versione di fuoristrada chiusi e pick-up dotati di motori V8. Mentre l’apparto tecnico era ampiamente orientato sul modello originario di auto militare, il corredo interno è stato adattato alle esigenze in fatto di comfort comunemente suggerite dall’uso civile. Nonostante la larghezza di 2,19 metri, l’altezza di 2,00 metri e la lunghezza di 4,68 metri, questo veicolo di 3,6 tonnellate si è rivelato perfettamente idoneo per la marcia su fondo sterrato anche nella versione civile, grazie ad accorgimenti quali trazione integrale, capacità di salita di 72 gradi di pendenza e larghezza assetto geometrico di 1,81 metri. Riguardo alla motorizzazione, i clienti avevano la possibilità di optare per un propulsore Diesel da 125 kW (170 CV), un turbodiesel da 147 kW (200 CV) e 6,5 litri di cilindrata o un motore a benzina da 5,7 litri. Quest’ultimo è stato però proposto soltanto per un breve periodo a metà degli anni Novanta. Il modello “top” era costituito dall’Hummer 1 Alpha da 221 kW (300 CV) e 6,6 litri di cilindrata. Da quando nel 2003 è stato inserito in programma il secondo modello H2, gli Hummer della prima serie, prodotti fino al 2006, si sono chiamati H1.


Hummer H2: modello di lusso

L’H2 è stato il primo SUV sviluppato dalla GM e venduto con il nome Hummer nel 2003, ma fabbricato sempre ancora dall’AM General. La carrozzeria e le misure che prevedevano una larghezza, larghezza e altezza di 4,82 metri riprendevano visibilmente quelle dell’H1. Con l’abitacolo di lusso e un motore GM più potente si voleva però nel contempo offrire con questa serie di modelli il comfort e la performance della classe superiore. Dato che molti acquirenti americani non dimostravano troppo entusiasmo per i motori Diesel dell’H1, a bordo dell’H2 è stato montato un motore a benzina dalla cilindrata di 6 litri e una potenza di 236 kW (321 CV). Nel 2008 la GM ha proposto una serie dell’Hummer H2 completamente rielaborata e dotata di un motore V8 da 6,2 litri combinato con un cambio automatico a sei marce che sviluppava una potenza di 293 kW (398 CV) e accelerava l’Hummer H2 a una velocità massima di 160 km/h regolata. I modelli più nuovi sono stati dotati inoltre di una terza fila di sedili posteriori. Dal 2005 questo modello è stato proposto anche nella versione Sport Utilitiy Truck (SUT), con superficie di carico aperta.


Hummer H3: modello di piccole dimensioni

Nel 2006 è stato lanciato sul mercato tedesco l’Hummer H3 più piccolo, vale a dire largo appena 1,98 metri, alto appena 1,87 metri, lungo 4,80 metri scarsi e dal peso di 2,2 tonnellate. A bordo veniva montato a scelta un cambio manuale a cinque marce o un cambio automatico a quattro marce. Oltre alla versione con motore V8 dalla cilindrata di 5,3 litri, era disponibile anche un Hummer H3 con motore cinque cilindri da 3,7 litri. Le varianti di equipaggiamento si chiamavano Adventure, Base e Luxury. Grazie al differenziale per asse posteriore completamente autobloccante, l’Hummer Adventure risultava ottimo per la marcia su fondo e presentava una capacità di salita su pendenze del 60 percento. Questo veicolo dal peso di 2,2 tonnellate compiva lo sprint da 0 a 100 km/h in 9,7 secondi e raggiungeva quindi una velocità massima di 160 km/h. In virtù del consumo medio dichiarato di 13,9 litri (pari a 330 g/km di CO2), l’H3 risultava essere l’Hummer più parsimonioso. Come già nel caso dell’H2, la GM proponeva anche l’H3 in versione pick-up dal nome H3T. L’H3 è stato prodotto presso gli stabilimenti GM situati in Louisiana e in Sudafrica.

Mostra di più