Passa al contenuto principale
Causa lavori di manutenzione attualmente la disponibilità di AutoScout24 è limitata. Questo riguarda in particolare funzioni quali i canali di contatto con i venditori, l’accesso o le modifiche ai veicoli in vendita.

Mercedes E 220

Pro
  • Sistema ibrido Diesel convincente
  • Comfort
Contro
  • Prezzo
  • Lista optional troppo articolata

Mercedes E 220: dimensioni, interni, motori, prezzi e concorrenti

La Mercedes E 220 è una sigla che afferisce a diverse auto facenti parti di diverse generazioni di Mercedes Classe E. La Mercedes E 220 della serie W124 è stata prodotta dal 1993 al 1996 in versione berlina e SW esclusivamente con motori a benzina dalla potenza di 110 kW (150 CV). Con questo propulsore la Mercedes E 220 ha avuto successo fino all’introduzione della Mercedes CLK 220, costruita sulla base della classe C anche in versione coupé dalla linea elegante e cabriolet con classica capote in stoffa. Così paludata, la Mercedes E 220 della prima serie ha trovato oltre 8000 acquirenti, ed era seconda nella classifica del gradimento soltanto alla Mercedes E 320 versione cabriolet. Nel 1996 la Mercedes ha sospeso la produzione delle berline con motore a benzina. Questa decisione era dettata dal fatto che nel frattempo quasi il 40 percento dei clienti della classe E ordinavano un Diesel. Continua a leggere

Modelli alternativi

Sull’attuale generazione persistono ancora le quattro varianti di carrozzeria (berlina, coupé, cabrio e station wagon) che ospitano nei loro listini almeno una versione E 220. Questo è il presente della Mercedes E 220 d, ed è quello sul quale ci concentriamo in questa scheda.  Prodotta dal 2016, la generazione W213 della Mercedes Classe E è la quinta a partire dalla metà degli anni ‘80 ma anche la prima a riprendere sia il design della più piccola Classe C sia quello della più grande Classe S, l’ammiraglia del brand tedesco. La Mercedes E 220 oggi è quindi “rappresentata” dalla motorizzazione E 220 d 4Matic mild hybrid, un Diesel sovralimentato con sistema mild hybrid a 48 Volt.

Scopriamo dimensioni, interni, motori, prezzi e concorrenti di Mercedes E 220.

Dimensioni Mercedes E 220

Le dimensioni della Mercedes E 220 sono:

  • lunghezza 4,98 metri
  • larghezza 1,87 metri
  • altezza 1,46 metri
  • passo 2,94 metri

Queste sono le dimensioni della Mercedes E 220 d nella versione berlina, e sono ovviamente differenti rispetto alle dimensioni delle altre carrozzerie. Nello specifico, la Classe E 220 d coupé con la sua carrozzeria 3 porte è lunga 4,84 metri a causa del passo accorciato a 2,87 metri, mentre ha gli stessi riferimenti per quanto riguarda altezza e larghezza. Variano ancora le dimensioni della Mercedes E 220 d station wagon, lunga 5,00 metri e con lo stesso passo della variante berlina, cui si aggiungono “appena” 2 centimetri in lunghezza. Anche la Mercedes E 220 d cabrio sbaraglia le carte in tavola e nasce sullo stesso telaio adattato per la coupé, quindi con una lunghezza di 4,84 metri e un’altezza ridotta a 1,44 metri per la diversa forma del tettuccio retraibile a piacimento. 

Con l’introduzione del facelift della quinta generazione, che ricordiamo essere identificata dalla sigla W213, sono cambiati i gruppi ottici grazie al debutto delle nuove luci Full LED High Performance al posto delle precedenti doppie fiaccole. Le diurne a LED ora hanno un andamento singolo, mentre dietro si è creato un nuovo giochi di luci più ricercato. Cambia anche la mascherina del radiatore, debuttano nuovi cerchi che, nel caso delle versioni ibride, sono parzialmente carenati. Chiudendo con le dimensioni della Mercedes E 220 d, a titolo d’esempio la più ampia E 220 d station wagon ha una capacità di 480 litri estendibili fino a 1.660 litri, capacità che passa a 640-1.820 litri sulla E 220 d d mild hybrid, vista l’assenza della batteria e del relativo ingombro.   

Interni Mercedes E 220

Gli interni della Mercedes E 220 d sono del tutto simili in primis tra le varie tipologie di carrozzeria e in secondo luogo tra tutte le motorizzazioni del leggero restyling cui è stata sottoposta la Classe E 220 d nel corso del 2021. Sostanzialmente l’abitacolo delle varie tipologie di Classe E non è cambiato molto rispetto a come appariva nel 2016 al lancio della quinta generazione. Niente schermo centrale a sviluppo orizzontale, che ha nel frattempo stravolto le forme degli abitacoli sia della Classe C (W 206) sia della Classe S (W 223). Permangono, quindi, i tasti fisici nella parte centrale della plancia così come le bocchette, per la precisione quattro, anche in questo caso poste sotto lo schermo centrale ora dotato del sistema multimediale MBUX con le sue tante funzioni e i sistemi vocali evoluti, oltre all’ormai immancabile Apple CarPlay wireless. Quest’ultimo è racchiuso sotto la stessa superficie in vetro del quadro strumenti, per un effetto scenico tra i migliori ancora oggi disponibili in questo segmento di vetture premium.

Altro punto che è cambiato degli interni della Mercedes E 220 d è il volante. Disponibile in due varianti, la prima è poi stata portata anche su Classe C e presenta tasti a sfioramento, la seconda ha razze sdoppiate dietro le quali è stata rivista la forma dei paddle utili a cambiare marcia nella modalità sequenziale. Sempre di ottima fattura i materiali utilizzati in abitacolo così come le sedute, comode e confortevoli. Sulla nuova Classe E 2021, inoltre, ha debuttato una funzione che permette di adattare la propria posizione di guida semplicemente inserendo a sistema la propria statura. La centralina elaborerà una posizione standard di volante, sedile e specchietti, da affinare in pochi passaggi per trovarsi nella miglior situazione possibile pronti a partire. 

mercedes-benz-e-220-interior

Motori Mercedes E 220

La gamma motori della Mercedes E 220 ha compreso numerose unità nel corso degli anni. Nella seconda serie W211, proposta tra il 1995 e il 2002 la casa di Stoccarda ha ceduto alla Mercedes E 200 il campo dei motori a benzina di piccole dimensioni, inserendo la Mercedes E 220 nel programma dei Diesel parsimoniosi che stava prendendo sempre più piede. Dal 1995 la Mercedes E 220 era disponibile esclusivamente con motore Diesel dalla cilindrata di 2 litri e una potenza moderata di 70 kW (95 CV), sufficiente per raggiungere una velocità di 180 km/h. Nel 1998 il boom della Mercedes E 220 ha subito una flessione.

I nuovi motori CDI Mercedes, più potenti e parsimoniosi, sono stati montati per la prima volta a bordo della Mercedes E 220, che ha ottenuto così una potenza inizialmente di 92 kW (125 CV) e poco tempo dopo di 105 kW (143 CV). Con la Mercedes E 220, i lenti Diesel della classe E dei primi anni si sono trasformati in elementi dalla velocità di 213 km/h, in grado cioè di reggere la marcia in autostrada. Le nuove caratteristiche dei motori della Mercedes E 220 hanno consentito successivamente alla classe E di conquistare il favore di nuove categorie di acquirenti.

Ad oggi l’unica motorizzazione per la Mercedes Classe E 220 è rappresentata dalla versione 220 d, un Diesel mild hybrid da 200 cavalli aiutato da un motore elettrico da 20 cavalli.

Motori Mercedes E 220

Ibrido Diesel

  • E 220 d de, 2.0 quattro cilindri 200 CV più motore elettrico 20 CV, cambio automatico a 9 rapporti, trazione posteriore
  • E 220 d de, 2.0 quattro cilindri 200 CV più motore elettrico 20 CV, cambio automatico a 9 rapporti, trazione integrale

Prezzi Mercedes E 220 d  

I prezzi della Mercedes E 220 d vanno distinti tra le varie carrozzerie. La Mercedes E 220 d parte da 59.101 euro, prezzo da intendersi come tutti gli altri IVA e messa su strada compresa.  Sulla Classe C coupé l’unica 220 d a listino è la E 220 d 4Matic mild hybrid, che parte da 65.479 euro. La Classe E 220 d station wagon ricalca fedelmente la gamma della berlina.

Ricapitolando, questi sono i prezzi delle Mercedes E 220 d oggi a listino per le varianti berlina, coupé e station wagon, mentre la cabrio E 220 d 4Matic mild hybrid costa 67.712 euro ed è anche la più cara tra le Mercedes E 220 d in commercio. Questi sono i prezzi della Mercedes E 220 d in allestimento base, con una gamma composta dagli allestimenti Sport, Business Sport (+ 2.857 euro), Exclusive (+ 5.005 euro), Premium (+ 6.627 euro) e Premium Plus (+ 8.119 euro). La dotazione di base è buona e comprende il clima automatico, vari sistemi di assistenza alla guida, luci ambiente a LED, ma è solo aggiungendo gli 8.119 euro in più sul prezzo base che si arriva alla top di gamma. Nonostante l’esborso, rimane estremamente ampia e in grado di elevare notevolmente i prezzi la lista optional, una caratteristica che accomuna praticamente molte Mercedes di ieri e di oggi.

Listino prezzi Mercedes E 220

  • E 220 d Auto Sport 59.101 euro
  • E 220 d Auto Business Sport 61.180 euro
  • E 220 d 4Matic Auto Sport 61.633 euro
  • E 220 d Mild hybrid 4Matic Auto Sport 62.365 euro
  • E 220 d Auto Exclusive
  • E 220 d 4Matic Auto Business Sport 63.712 euro
  • E 220 d Mild hybrid Auto Business Sport 64.814 euro
  • E 220 d Mild hybrid Auto Exclusive 64.838 euro
  • E 220 d Auto Premium 64.950 euro
  • E 220 d Mild hybrid 4Matic Auto Bs Sport 65.222 euro
  • E 220 d 4Matic Auto Exclusive 65.859 euro
  • E 220 d Mild hybrid Auto Premium 66.460 euro
  • E 220 d Auto Premium Plus 66.534 euro
  • E 220 d Mild hybrid 4Matic Auto Exclus. 67.370 euro
  • E 220 d 4Matic Auto Premium 67.482 euro
  • E 220 d Mild hybrid Auto Premium Plus 67.952 euro
  • E 220 d Mild hybrid 4Matic Auto Prem. Pl. 70.484 euro

Mercedes E 220: concorrenti e conclusioni

La Mercedes E 220 d è nata con la prima generazione degli anni ‘80 e si è evoluta negli anni indicando sempre una versione particolarmente sportiva. Oggi, con l’elettrificazione che corre veloce dalle parti di Stoccarda, Mercedes E 220 d significa essenzialmente ibrido, a differenza delle passate generazioni. Una notevole evoluzione rispetto ai motori della E 220 d dell’esordio e che si sono poi viste con le successive generazioni. Oggi la Mercedes E 220 d non è sicuramente un’auto per tutti e va considerata una spesa di almeno 60.000 euro per allestire mediamente bene uno di questi modelli.

Le concorrenti della Mercedes E 220 d sono l’Audi A6, la BMW Serie 5, la Volvo S90 e la Maserati Ghibli. Si tratta di rivali che, al pari della Classe E, si sono ormai da tempo elettrificate scegliendo diverse strade. La Volvo S90 ad esempio è sia mild hybrid sia plug-in come la Classe E, mentre la rivale italiana Ghibli monta un sistema esclusivamente mild hybrid di supporto al 2.0 termico riuscendo comunque a sorpassare i 220 d CV e ponendosi sul mercato con listini decisamente superiori rispetto all’ammiraglia tedesca.

FAQ

Che motore monta la Mercedes E 220 d?

Oggi la Mercedes E 220 d monta un 2.0 quattro cilindri 200 CV più motore elettrico 20 CV, cambio automatico a 9 rapporti, trazione posteriore o integrale.

Quanto costa Mercedes Classe E 2022?

Le Mercedes Classe E 2022 parte da 56.697 euro per la motorizzazione a gasolio 200 d da 160 CV. Le E 220 d ibride partono da 59.101 euro. 

Quanto è grande la Mercedes Classe E 2022?

La lunghezza della Mercedes E 220 nella versione berlina arriva a 4,98 metri, la Classe E 220 coupé con la sua carrozzeria 3 porte è lunga 4,84 metri. Variano ancora le dimensioni della Mercedes E 220 d station wagon, lunga 5,00 metri.

Recensioni dei veicoli Mercedes E 220

143 Recensioni

4,7