Mercedes-Benz B 180 - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Mercedes-Benz B 180

Mercedes-Benz B 180

Nuova tecnologia ecologica per la classe B

Quando nel 2005 la casa automobilistica di Stoccarda Mercedes ha lanciato sul mercato i primi modelli della sua nuova classe B, concepiti come van compatti, hanno iniziato a circolare le auto più parsimoniose dell'azienda insieme ai modelli più piccoli della classe A. Continua a leggere

Trova ora l'auto dei tuoi sogni

Oltre 2,4 milioni di veicoli nel più grande sito internet di annunci auto in Europa.

Carrozzeria

Colore carrozzeria

Ispirati dalla discussione sul clima, con la Mercedes B 170 NGT (Natural Gas Technology) la casa di Stoccarda tre anni più tardi ha lanciato il suo primo modello della classe B con propulsione a metano, che consentiva di abbattere le emissioni di CO2 di circa 40g/km. Per poter contrapporre un’offerta adeguata alla domanda di modelli ecologici, la casa di Stoccarda ha proposto dal 2009 il modello successivo della Mercedes B 170 chiamato Mercedes B 180 in quattro diverse versioni di equipaggiamento.

Versione di base della Mercedes B 180

La versione di base Mercedes B 180 era dotata di un motore a benzina da 1,7 litri e 85 kW (116 CV) che accelerava il van compatto fino a 180 km/h. Il consumo del modello con cambio manuale a cinque marce era dichiarato pari a 7,1 litri, equivalenti ad un’emissione di 171 g/km di CO2, mentre la variante con cambio automatico consumava in media 7,3 litri con un’emissione di 175 g/km di CO2.

Mercedes B 180 con tecnologia mirata all’ecologicità

La versione della Mercedes B 180 ottimizzata sotto l’aspetto dell’ecologicità è stata proposta dal 2009 con l’attributo BlueEfficiency nel nome e un motore conforme alla norma Euro 5 sotto il cofano. Attraverso alcune modifiche tecniche come ad esempio una trasmissione al ponte dalla moltiplicazione differente, un dispositivo di avviamento e arresto automatico nonché una riduzione del peso di 30 chilogrammi a 1,33 tonnellate, su questo modello è stato possibile, a parità di motorizzazione, ridurre il consumo di benzina a una media di 6,3 litri. L’emissione di CO2 in modalità combinata è scesa a 146 g/km. Nel contempo la potenza viene sfruttata meglio, raggiungendo una velocità massima di 184 km/h. La Mercedes B 180 con tecnologia BlueEfficiency riusciva addirittura a compiere lo sprint da 0 a 100 km/h in 11,3 secondi, contro i 12 secondi del modello di base. La Mercedes B 180 BlueEfficiency era disponibile esclusivamente con cambio manuale a cinque marce.

Mercedes B 180 con propulsione a metano

Con l’apparato tecnico realizzato sulla base della Mercedes B 170 proposta nel 2008 per la prima volta con propulsione a metano, nel 2009 è stata lanciata anche una versione del modello successivo Mercedes B 180 con serbatoio per metano oltre che per benzina. Per effetto del conseguente peso maggiore di 1,47 tonnellate, la Mercedes B 180 NGT impiegava 12,4 secondi per compiere lo sprint da 0 a 100 km/h, mentre sul fronte della velocità massima con i suoi 184 km/h poteva competere con i modelli BlueEfficiency. In modalità combinata metano-benzina la Mercedes B 180 NGT presentava un’autonomia di 1000 chilometri buoni. In modalità metano la sua emissione di 135 g/km di CO2 era più ridotta di quasi 40 g/km di CO2 rispetto che in modalità benzina, dove il valore registrato era pari a 175 g/km. La versione a metano comporta però lo svantaggio dell’ingombro del serbatoio per metano, che implica una riduzione la capacità del vano portabagagli da 544 litri a 416 litri ovvero, a schienale del divano posteriore abbassato, dai 1530 litri disponibili a bordo delle altre Mercedes B 180 ad appena 1400 litri.

Recensioni dei veicoli Mercedes-Benz B 180

74 Recensioni

4,6