Passa al contenuto principale
Causa lavori di manutenzione attualmente la disponibilità di AutoScout24 è limitata. Questo riguarda in particolare funzioni quali i canali di contatto con i venditori, l’accesso o le modifiche ai veicoli in vendita.

Mercedes-Benz A 180

Pro
  • -Versione con il miglior rapporto qualità-prezzo-prestazioni
  • -Tecnologia di ottimo livello
Contro
  • -Visibilità posteriore scarsa
  • -Troppi optional a pagamento

Mercedes-Benz A 180: dimensioni, interni, motori, prezzi e concorrenti

Sia nella sua “vita” da piccola monovolume cittadina che in quella odierna da piccola due volumi premium e sportiveggiante, Mercedes-Benz Classe A ha avuto un ottimo successo di vendite. Il merito, oltre che del desiderabilissimo badge sul cofano che rende la vettura tedesca una vera Premium, è anche di una presenza di motorizzazioni adatte a tutti. In Italia, da sempre più attenta rispetto ai Paesi limitrofi ai costi di gestione dovuti a bollo, assicurazione e consumi, a giocare la parte del leone ci pensa la Mercedes-Benz A 180, la versione più equilibrata, almeno per il mercato nostrano. Disponibile sia a benzina che a gasolio, Mercedes-Benz A 180 e la sorella Diesel A 180 d condividono una bella dose di spinta e di verve e i consumi migliori di tutta la gamma, soprattutto nella parca versione a gasolio. Continua a leggere

Modelli alternativi

Per questo, Mercedes-Benz offre sulla A 180 già tutti gli allestimenti disponibili per il modello tedesco, dal pragmatico Executive al lussuoso Premium, permettendo così di unire consumi, vivacità e un prezzo contenuto rispetto alle altre Classe A più potenti senza però rinunciare alle possibilità a livello tecnologico che offre la Segmento C della Stella. Perché anche in versione 180 Classe A offre uno stile sportivo, tanta tecnologia e un’ottima guidabilità, un pacchetto completo che potrebbe convincere anche i più scettici.

Scopriamo allora dimensioni, interni, motori, prezzi e concorrenti di Mercedes-Benz A 180.

Dimensioni Mercedes-Benz A 180

Le dimensioni della Mercedes-Benz A 180 sono:

  • lunghezza 4,42 metri
  • larghezza 1,80 metri
  • altezza 1,44 metri
  • passo 2,73 metri

Da fuori, non ci sono assolutamente differenze tra una Mercedes-Benz A 180 e le altre Classe A. Le linee sono esattamente quelle delle altre rappresentanti della quarta generazione della compatta tedesca, lanciata nel 2018 e ancora molto moderna e apprezzata nonostante le quattro primavere. Le dimensioni sono decisamente generose, con una lunghezza che supera i 4,40 metri e una larghezza di 1,80 metri amplificata dalla presenza della grande mascherina frontale a tutta larghezza dotata della classica Stella a tre punte al centro davanti e dai fari orizzontali dietro. Dotata di serie di fari alogeni, la gamma Classe A può offrire anche fari Full LED ma non i Matrix LED, ancora esclusivi delle Mercedes più grandi.

Lateralmente, i cerchi possono arrivare sulle A 180 fino a 19 pollici, mentre scegliendo il pacchetto AMG line per la versione top di gamma Premium arrivano anche minigonne e cerchi specifici. In coda, invece, il disegno di Classe A continua a convincere, anche se i più attenti potrebbero storcere il naso per la presenza degli scarichi finti sul paraurti posteriore: gli scarichi veri, su Classe A, sono dedicati solamente alle versioni AMG, 35 e 45. E proprio in coda troviamo l’unico dettaglio che differenzia le A 180 dalle altre: il badge nella parte bassa, che è omettibile senza sovrapprezzo rendendo la vostra 180 identica alle più potenti 200, 220 o 250. Concludendo con le dimensioni di Mercedes-Benz A 180, il bagagliaio è lo stesso delle altre A, con una capacità minima di 355 litri, che sale a 1.195 (1.185 sulle Diesel) abbattendo il divano posteriore.

Interni Mercedes-Benz A 180

Anche gli interni di Mercedes-Benz A 180 sono identici a quelli delle altre Mercedes Classe A di quarta generazione, la W177. Rimane anche sulle 180 una plancia molto pulita ed elegante, nonché parecchio originale. La plancia è infatti su due livelli: il primo è molto arretrato e verticale, che scende fino alla base del doppio schermo digitale che ruba tutta la scena, mentre il secondo livello è quasi orizzontale e con una profondità decisamente superiore, andando quasi a formare uno “scaffale” realizzato con materiali di qualità che rende molto più arioso e spazioso a livello visivo (e non solo) l’abitacolo della più piccola delle Mercedes. Colpiscono le bocchette dallo stile aeronautico, comodi invece i comandi del clima fisici allocati in una piccola plancetta poco sotto le tre bocchette centrali, ormai iconiche.

Il tunnel centrale, decisamente voluminoso, ospita sulle versioni a cambio automatico un grande vano portaoggetti, visto che la leva è, come da tradizione per le ultime Mercedes, sul devioluci di destra. Poco più indietro invece troviamo il pratico touchpad per comandare la vera star degli interni di Mercedes-Benz: lo schermo dell’infotainment e il suo gemello, il quadro strumenti digitale. Disponibili entrambi con diagonale da 7 pollici di serie e da 10,25 in opzione, entrambi gli schermi sono di grande qualità, con il quadro strumenti sempre facile da leggere ed accattivante mentre l’infotainment conta sull’apprezzatissimo sistema MBUX. Sebbene sia di generazione precedente rispetto agli ultimi sistemi visti sulle più grandi Classe S e Classe C, l’MBUX montato su Classe A è ancora veloce, fluido e completissimo, comandabile tramite il touchpad al centro della plancia, dallo schermo tattile oppure con gli ormai celebri comandi vocali attivabili con la frase “Hey, Mercedes”. Concludendo con gli interni di Mercedes-Benz A 180, la qualità è ottima ma non perfetta in alcuni dettagli, un po’ sottotono, mentre lo spazio è ottimo per quattro persone, mentre un quinto passeggero dietro sta un po’ stretto.

Motori Mercedes-Benz A 180

La gamma motori di Mercedes-Benz A 180 è formata da una versione a benzina, la A 180, e la più parca e stradista A 180 d a gasolio. Partiamo dalla versione alimentata dalla mitica benzina verde, la A 180. Entrambe sono ovviamente basate sulla piattaforma MFA2, la piattaforma modulare per vetture a motore trasversale e trazione anteriore di Mercedes, le A 180 come le versioni con meno di 200 CV della compatta tedesca sfoggiano uno schema sospensivo molto classico, con all’anteriore un sistema McPherson e al posteriore un semplice assale a ponte torcente. Il Multilink a ruote indipendenti? È dedicato solo alle A più potenti. Tornando alla gamma motori, Mercedes-Benz A 180 a benzina nasconde sotto il suo cofano il 1.3 quattro cilindri turbo realizzato in collaborazione tra il Gruppo Daimler (di cui Mercedes fa parte) e il Gruppo Renault: sulla A 180, la potenza è di 136 CV con una coppia di 200 Nm.

Accoppiato al cambio manuale a 6 marce o all’automatico doppia frizione a 8 rapporti opzionale, A 180 è vivace (0-100 km/h in 8,8 s, 215 km/h) e piuttosto parca, con un consumo medio di 16,9 km/l secondo il ciclo WLTP. Per chi vuole consumi ancora più bassi c’è la parca 180 d. Al contrario del passato, questa versione non ha un 1.5 derivato dalla galassia Renault, bensì un 2.0 quattro cilindri turbodiesel sviluppato interamente in casa, lo stesso delle più grandi 200, 220 e, sugli altri modelli 300 d. Dotato di 116 CV e di una coppia di 280 Nm, la A 180 d più veloce della precedente 1.5 (lo 0-100 km/h passa da 10,6 a 10,0 secondi) con consumi solo leggermente più alti, con una media nel ciclo WLTP di 20,4 km/l.

Motori Mercedes-Benz A 180

Benzina

  • A 180, 1.3 quattro cilindri turbo, 136 CV, cambio man. a 6 marce o aut. doppia friz. a 8 m., traz. ant.

Diesel

  • A 180d, 2.0 quattro cilindri turbodiesel, 116 CV, c. man. a 6 marce o aut. doppia friz. a 8 m., traz. ant.

Prezzi Mercedes-Benz A 180

Il listino prezzi di Mercedes-Benz A 180 prevede tutti gli allestimenti a listino per tutti gli altri motori, senza alcuna restrizione a livello di versioni. Sono infatti quattro gli allestimenti disponibili per la A 180: Executive, Business, Sport e Premium. Ad aprire la gamma ci pensa la versione Executive, che parte da 29.410 euro per la 180 a benzina e da poco più di 29.500 euro per la 180 d. Di serie, la dotazione è piuttosto scarna: cerchi in acciaio da 16 pollici, fari alogeni, schermi digitali da 7 pollici, volante multifunzione in plastica, ma anche Cruise Control, il clima automatico, la radio DAB, la telecamera posteriore e il mantenitore di corsia.

Per avere i cerchi in lega bisogna per forza passare alla versione Business, mentre lo schermo dell’infotainment da 10,25 pollici è sempre a pagamento, da solo o nel pacchetto Tech da 1.726 euro. Al top della gamma “normale” di Classe A 180 c’è l’allestimento Premium, che arriva a 34.426 euro per la turbobenzina e a 110 euro in più, 34.536 euro per l’esattezza, per la turbodiesel. Per tutte le versioni di Mercedes Classe A c’è comunque da attingere all’infinito listino degli accessori, tra pacchetti, optional singoli e versioni speciali, che possono rendere Classe A una piccola ammiraglia con guida autonoma completa di Livello 2, sospensioni a controllo elettronico e navigatore con realtà aumentata. Il listino prezzi di Mercedes-Benz A 180 è poi chiuso da diverse versioni speciali come le varie Night Edition, Premium Plus, Sport Extra Edition e così via: vi consigliamo di guardare con attenzione il sito ufficiale della Casa tedesca, sempre aggiornato sulle ultime nuove versioni speciali.

Listino prezzi Mercedes-Benz A 180

Executive

  • A 180 Executive, 29.410 euro
  • A 180 d Executive, 29.520 euro

Business

  • A 180 Business, 30.670 euro
  • A 180 d Business, 30.780 euro

Sport

  • A 180 Sport, 32.277 euro
  • A 180 d Sport, 32.387 euro

Premium

  • A 180 Premium, 34.426 euro
  • A 180d Premium, 34.536 euro

Mercedes-Benz A 180: concorrenti e conclusioni

Completa, elegante e bella da guidare, Mercedes-Benz Classe A non è, neanche nella sua versione più “pragmatica” A 180, una compatta che punta tutto sulla praticità e sulla convenienza. Come le altre versioni, anche la A 180 è piuttosto costosa, e richiede qualsiasi sia l’allestimento scelto di integrare la scarna dotazione di serie con gli optional a pagamento, capaci però di rendere la compatta tedesca una vera e propria piccola ammiraglia. Tra le altre piccole criticità, alcuni materiali e assemblaggi non solo al livello che ci si aspetta da una Mercedes, mentre la visibilità posteriore è decisamente critica (e infatti la Casa corre ai ripari offrendo, di serie, la telecamera di retromarcia). Nonostante questo, però, Mercedes-Benz Classe A è una compatta elegante, tecnologica, realizzata con grande qualità e dotata di una ottima guidabilità. Non è forse la più comoda, ma lo sterzo preciso, l’assenza di rollio e un bel telaio la rendono decisamente bella da guidare, a poca distanza dalle migliori concorrenti.

Nello specifico, poi, la A 180 è la più completa per il mercato italiano: veloce quanto basta, è vivace e prestante offrendo costi di gestione ridotti, consumi bassi e un prezzo d’acquisto non troppo alto. Per questo, tra le diverse concorrenti Mercedes-Benz A 180 è la più equilibrata dell’intero listino della compatta tedesca. Non mancano però diverse rivali, sia a benzina che Diesel: le storiche concorrenti di Mercedes-Benz A 180 sono, ovviamente BMW 118i e 118d, Audi A3 30 TFSI e 30 TDI e Volkswagen Golf 1.0 TSI e 2.0 TDI, ma anche le “generaliste” Ford Focus 1.0 EcoBoost Hybrid e 1.5 EcoBlue, Mazda 3 2.0 SkyActiv-G, Mini Cooper e One D Clubman e Peugeot 308 1.2 PureTech Turbo e 1.5 BlueHDi, per citarne alcune.

FAQ

Quanto costa una Mercedes Classe A 180?

La versione d’accesso di Mercedes-Benz A 180 è la Executive, proposta a 29.410 euro per la 180 a benzina e 29.520 euro per la A 180 d a gasolio.

Che motore monta la Mercedes Classe A 180?

La versione a benzina di Mercedes-Benz A 180 è dotata del 1.3 quattro cilindri turbo da 136 CV, mentre la versione a gasolio punta su un 2.0 quattro cilindri turbodiesel da 116 CV.

Quanti cavalli ha la Mercedes Classe A 180?

La versione a benzina della quarta generazione di Mercedes-Benz A 180 ha un 1.3 turbo da 136 CV, mentre la A 180 d a gasolio ha un 2.0 turbodiesel da 116 CV.

Recensioni dei veicoli Mercedes-Benz A 180

95 Recensioni

4,5