Suzuki Cappuccino - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Suzuki Cappuccino

Suzuki Cappuccino

La Suzuki Cappuccino è un'automobile giapponese prodotta a partire dal 1991. Si presenta come una sportiva a due posti, con forme gradevoli e dimensioni ridotte. Per quanto apparentemente la vettura possa apparire come una Targa, per via della roll bar posizionata dietro i sedili, l'auto è da considerarsi una Roadster. Continua a leggere

Trova ora l'auto dei tuoi sogni

Oltre 2,4 milioni di veicoli nel più grande sito internet di annunci auto in Europa.

Suzuki Cappuccino, la mini spider del Sol Levante

L'apertura del tetto rigido permette, infatti, non solo di rimuovere la parte superiore, formata da due pezzi, ma anche di far scomparire totalmente la roll bar nell'apposito vano. La Suzuki Cappuccino ha una lunghezza di 3,29 metri, una larghezza di 1,4 metri e un'altezza di 1,18 m. Il motore è posizionato sull'anteriore, con trazione sulle ruote posteriori. Il sistema frenante, dotato di ABS, è composto da quattro dischi, con i frontali autoventilanti. L'auto ha avuto un buon successo in Inghilterra, vincendo il premio di "Miglior vettura sotto le 20.000 sterline".

Ricca dotazione di serie

La Suzuki Cappuccino è equipaggiata con aria condizionata, vetri elettrici, cerchi in lega, computer di bordo e sedili sportivi. I colori disponibili per la versione esportata in Europa sono due: argento metallizzato e rosso. Per il mercato giapponese sono previsti altri colori, tra i quali il verde, il blu e il nero. L'auto venne ritirata dal mercato europeo nel 1995, poiché la Suzuki decise di non apportare le modifiche richieste per mettere in regola la vettura dal punto di vista delle emissioni. Nel 1997 la Suzuki Cappuccino è stata ritirata anche dal mercato asiatico. Attualmente la spider è disponibile esclusivamente sul mercato delle auto usate.

Un solo motore disponibile

Il propulsore della Suzuki Cappuccino è un tre cilindri con cilindrata di 657 cc. La potenza della piccola giapponese è di 65 cavalli, con coppia massima di 85 Nm. La trasmissione è di tipo manuale con cinque rapporti disponibili. Anche se la potenza del motore non è eccelsa, il peso ridotto della vettura, di poco superiore ai 700 kg, permette all'auto di offrire delle buone prestazioni, toccando la velocità massima di 185 km/h e impiegando 8.5 secondi per raggiungere i 100 km/h con partenza da fermo. I consumi di carburante sono più che buoni: circa 14 km con un litro sul ciclo urbano e oltre i 18 sul ciclo misto.