Mercedes-Benz Classe X - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Mercedes-Benz Classe X

Mercedes-Benz Clase X

Il primo pick-up della Stella

Presentata in occasione del Salone di Francoforte 2017, la Mercedes-Benz Classe X è un veicolo commerciale che nasce con l’obiettivo di coniugare i punti di forza di un pick-up alle classiche qualità premium di una vettura della Stella. In virtù dell’accordo stretto con il gruppo Renault-Nissan la piattaforma della Classe X è la stessa del Nissan Navara e del Renault Alaskan. Continua a leggere

Trova ora l'auto dei tuoi sogni

Oltre 2,4 milioni di veicoli nel più grande sito internet di annunci auto in Europa.

Mercedes-Benz Classe X: com’è fatta, pro e contro

La Mercedes-Benz Classe X ha delle dimensioni di 5,34 m di lunghezza, 1,92 m di larghezza e 1,82 m di altezza. Il cassone, invece, ha una lunghezza di 1,58 m, una larghezza di 1,56 m e un’altezza di 0,47 m, con la possibilità di caricare fino a 1.042 kg. La dotazione di base del cassone include una presa di corrente da 12 V per l’azionamento di apparecchiature supplementari.

Il design degli esterni trasmette fascino e robustezza alla carrozzeria. Il frontale mostra il tipico volto dei SUV del marchio, con Stella centrale, mascherina del radiatore a due lamelle, cofano motore alto con powerdome e fari decisamente incassati nei parafanghi, disponibili anche Full LED. Per tutte le versioni sono disponibili nove accattivanti vernici e un’ampia gamma di cerchi esclusivi nei formati da 17, 18 e 19 pollici. Il posteriore ospita gruppi ottici con andamento verticale che conferiscono un tono atletico e slanciato alla Classe X.

All’interno il pick-up della stella si distingue dalla concorrenza grazie allo schermo da 8,4 pollici, alla cura degli assemblaggi e alla scelta dei materiali. Sottotono la leva del cambio che, rispetto al resto dell’abitacolo, risulta un po’ “old style”. La strumentazione rimane analogica ma al centro del quadro troviamo display multimediale a colori da 5,4 pollici.

Sulla Classe X è presente il sistema di infotainment con schermo da 8,4 pollici, il display più grande del segmento, con tecnologia IPS («In-plane Switching»), telecamera a 360 gradi e navigazione. In abbinamento ai sistemi multimediali Audio 20 CD e Comand Online la Classe X dispone anche del touchpad multifunzione già introdotto sulle vetture della Casa. Mancano, però, i protocolli Android Auto e Apple CarPlay.

Per quanto riguarda lo spazio, la Classe X offre la possibilità di caricare trasversalmente un Europallet, fino a 1,1 tonnellate di peso. L’abitabilità di bordo è ottima anche quando si viaggia in cinque.

La Mercedes-Benz Classe X arriva in ritardo sul mercato rispetto ad alcune altre concorrenti come Volkswagen Amarok, Nissan Navara e Renault Alaskan. Un design innovativo e una qualità superiore all’interno dell’abitacolo lo rendono, però, il primo veicolo in Europa a coniugare la qualità premium alla praticità di utilizzo.

Mercedes-Benz Classe X: allestimenti, motori e prezzi

La Mercedes-Benz Classe X si basa su tre allestimenti: Pure, Progressive (+2.200 euro vs Pure) e Power (+7.600 euro vs Pure).

L’allestimento la Pure offre una dotazione di serie che prevede paraurti anteriore zigrinato nero, paraurti posteriore verniciato di nero, cerchi in acciaio da 17 pollici, fari alogeni, retrovisori esterni regolabili elettricamente, plancia portastrumenti nera con superficie zigrinata, bocchette di aerazione nere lucidate a specchio, rivestimenti dei sedili in tessuto Tunja nero, rivestimento del pianale in materiale sintetico, infotainment Audio 20 USB, altoparlanti a due vie anteriori e posteriori, climatizzatore e quattro occhielli di fissaggio sui lati del cassone.

La Classe X è disponibile con tre diverse motorizzazioni Diesel, a 4 e 6 cilindri.

Diesel

2.3 (X 220 d 4MATIC) 163 CV, con sola trazione integrale 4Matic e cambio manuale a 6 marce.

2.3 (X 250 d) 190 CV, a richiesta con trazione integrale 4MATIC e cambio automatico a 7 marce.

3.0 (X 350 d 4MATIC) 258 CV, con cambio automatico 7G-Tronic PLUS di serie.

I consumi medi si attestano tra i 7,5 l/100 km della X 250 da 190 CV e i 9,0 l/100 km della X 350 d 4MATIC da 258 CV.

La Mercedes-Benz Classe X parte da un listino di circa 37.000 euro. Per quanto riguarda i prezzi della Classe X di seconda mano, questi sono disponibili sul sito di AutoScout24.

Mercedes-Benz Classe X: conclusioni

Arrivata in ritardo sul mercato dei pick-up la Mercedes-Benz Classe X stupisce ancora grazie a contenuti tecnologici avanzati e una qualità superiore rispetto alla concorrenza. In virtù dell’accordo stretto con il gruppo Renault-Nissan la piattaforma della Classe X è la stessa del Nissan Navara e del Renault Alaskan. Tre gli allestimenti: il Pure per uno scopo lavorativo e funzionale, Progressive e Power che la rendono una vettura paragonabile a qualsiasi altro modello della gamma per dotazione e comfort. Un occhio di riguardo per l’omologazione della Classe X che, per il mercato italiano, è di tipo N1 (autocarro): saranno dunque permessi scopi lavorativi o trasporto di cose personali, ma non di altri passeggeri.