Mercedes-Benz Classe GLA - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Mercedes-Benz Classe GLA

Mercedes-Benz classe GLA: vettura confortevole e di classe

Mercedes-Benz GLA: il SUV “piccolo” della Stella

La Mercedes-Benz GLA è una crossover compatta di lusso a quattro porte a trazione anteriore o quattro ruote motrici, presentata dal costruttore tedesco Mercedes-Benz al Salone di Francoforte 2013. La produzione della Classe GLA è iniziata nel dicembre 2013 nello stabilimento Mercedes-Benz Rastatt in Germania e dal lancio sul mercato fino al dicembre 2018, nella Repubblica federale tedesca sono state registrate 81.479 nuovi GLA. Con 17.308 unità, il 2016 è stato l’anno di vendita di maggior successo. La produzione della GLA inizia nel 2016 in un nuovo stabilimento di assemblaggio a Iracemápolis, vicino a San Paolo in Brasile. Nello stesso anno si inizia a produrre l’Infiniti QX30 basata sulla GLA. Nell’ambito di una partnership tra Mercedes-Benz e Nintendo, le due società hanno lanciato uno spot televisivo con Super Mario alla guida di un Mercedes-Benz GLA sul mercato giapponese nel maggio 2014, in concomitanza con il lancio giapponese della linea GLA. Altri spot pubblicitari con altri personaggi di Mario nello stesso stile sono stati rilasciati a novembre 2014, culminando con la GLA come veicolo selezionabile nel videogioco Mario Kart 8.

Mercedes-Benz GLA: com’è fatta, pro e contro

Il nome GLA è stato concepito in base alla nomenclatura Mercedes-Benz rivista per SUV. Sotto questo schema, i SUV usano il nome di base “GL”, seguito dal posizionamento del modello nella gerarchia Mercedes-Benz. La “G” è per geländewagen (tedesco per fuoristrada) e allude alla lunga G-Wagen. Segue la lettera “L” che funge da collegamento con la lettera “A” la più compatta dei SUV - il GLA è il SUV equivalente alla Classe A. La produzione GLA-Class (X 156) è strettamente basata sul design Concept GLA ed è stata presentata al Salone di Francoforte 2013. Gli ordini erano stati presi a partire dalla fine di novembre 2013 e sono arrivati negli showroom dei concessionari durante il 2014, con il Giappone e gli Stati Uniti in autunno. La concept car compatta del SUV ha debuttato nel 2013 al Salone dell’Auto di Shanghai, alimentata da un motore turbo a benzina da 2,0 litri con 211 CV, cambio automatico a doppia frizione a 7 marce e sistema Mercedes-Benz 4Matic. Il concetto comprendeva i fari anteriori con un proiettore a raggio laser, due telecamere alloggiate sul tetto anteriore, ruote da 20 pollici e illuminazione interna a fibre ottiche. Il modello di serie non differiva molto dal concept, se non per queste futuristiche trovate. Infatti come dimensioni la richiama molto: parliamo di un passo di 2.699 mm, di una lunghezza di 4.417 mm e di una larghezza 1.804 mm. Il peso varia da 1.505-1.585 kg. Mercedes ha poi presentato un ringiovanimento del mid-life del SUV GLA al Motor Show di Detroit a gennaio 2017. Il modello aggiornato è arrivato con alcune modifiche estetiche all’esterno, tra cui una griglia ridisegnata, nuovi paraurti anteriore e posteriore e cerchi in lega da 18 pollici aggiornati. Inoltre, i fari bi-xenon dei modelli precedenti sono stati sostituiti da tutte le unità full LED, mentre i fanali posteriori tutti a LED, hanno un nuovo design. È stata aggiunta anche una nuova opzione di colore Canyon Beige. Gli interni hanno portato avanti lo stesso layout del cruscotto, anche se il sistema di infotainment ha ricevuto un nuovo schermo da 8,0 pollici che si trova sulla parte superiore della console centrale in un layout indipendente. I modelli di lancio della GLA 45AMG sono venduti come “Edition 1”, disponibile per un anno dal lancio sul mercato, e includono un pacchetto aerodinamico nero lucido con splitter anteriore più grande, flics aggiuntivi nel grembiule anteriore e aletta posteriore. Progettato per competere con la BMW X1 e Audi Q3, si trova a suo agio anche contro Range Rover Evoque.

Mercedes-Benz GLA: allestimenti, motori e prezzi

La Classe GLA è alimentata da una gamma di motori a benzina e diesel a 4 cilindri ed è disponibile sia con trazione anteriore sia con trazione integrale 4Matic. Tutti i motori sono conformi allo standard anti-inquinamento Euro 6. Sette modelli erano disponibili per il lancio sul mercato, di cui tre con benzina e quattro con motore diesel, mentre esistono dieci combinazioni motore/trasmissione/trazione. Da settembre 2014 c’è il GLA 180 CDI come modello entry-level per diesel e da febbraio 2015 come il modello più economico della serie, il GLA 180 con motore a benzina. I due motori benzina più piccoli del GLA 180 e GLA 200 e diesel nel GLA 180 CDI sono disponibili solo con trazione anteriore; la super cavallata GLA 45 AMG, disponibile da luglio 2014, viene fornita di serie con trazione integrale, denominato Mercedes-Benz 4MATIC. Mentre i tipi più piccoli GLA 180 GLA 200 e GLA 180 CDI hanno un cambio manuale a sei marce con sistema start-stop, i modelli GLA 250 e GLA 220 CDI e tutti i modelli 4MATIC possiedono esclusivamente con la trasmissione a doppia frizione a sette marce 7G-DCT disponibile. Il GLA è, inoltre, il primo veicolo Mercedes-Benz ad offrire il sistema di trazione integrale permanente 4MATIC rivisto con distribuzione della coppia variabile tra gli assi anteriore e posteriore. La GLA45 AMG è stata presentata come una versione ad alte prestazioni della Classe GLA con un motore a benzina quattro cilindri AMG da 2,0 litri a due cilindri con rating 360 CV e 450 Nm possiede la trazione integrale 4Matic, un cambio AMG Speedshift DCT a 7 marce con paddle al volante, ed è equipaggiato con vari orpelli a marchio AMG, oltre ad un sistema di scarico sportivo AMG con un dispositivo a valvola elettronica per modulare le note di scarico. Successivamente, in seguito al restyling, la potenza e la coppia sono salite a 381 CV e 475 Nm. Il design di GLA 45 AMG è basato su Concept GLA45 AMG, con sospensioni sportive AMG (assale anteriore con montante MacPherson con tiranti dello sterzo più rigidi, assale posteriore a quattro bracci, elastocinematica ottimizzata, unità molla-smorzatore appositamente modificate, barre antirollio più grandi), sterzo elettromeccanico AMG sensibile alla velocità, sistema frenante ad alte prestazioni AMG (dischi dei freni ventilati e forati, pinze dei freni verniciate di grigio (optional rosso), ESP a 3 stadi con modalità “SPORT Handling”, ESP Curve Dynamic Assist, cerchi in lega AMG a 5 doppie razze verniciati grigio titanio con finitura a specchio e pneumatici 23545 R19 o 23540 R 20. Non mancano grembiule anteriore AMG con splitter anteriore in grigio titanio opaco, griglia radiatore AMG “twin blade” in grigio titanio opaco, deflettori d’aria sopra le grandi prese d’aria esterne di raffreddamento, fari LED, pannelli sottoporta con inserti in titanio grigio, scritta “TURBO AMG” sulle ali anteriori e binari del tetto in alluminio e terminali di scarico cromati rettangolari ai doppi terminali di scarico. Ovviamente il prezzo di adegua di conseguenza. Infatti, partiamo da listino del GLA “base” parte da circa 30 mila euro, ma se vogliamo puntare sulla performante 45 AMG 4matic si sale oltre quota 64.000€.

Mercedes-Benz GLA: conclusioni

La GLA è sicuramente l’entry level dei SUV della Stella. Comoda e spaziosa, è una vettura sicura e ideale per la famiglia, che però nelle versioni “da corsa” 45AMG 4matic non rinnega i cordoli della pista. Ovviamente i costi di acquisto e mantenimento non sono bassi.