Passa al contenuto principale
Causa lavori di manutenzione attualmente la disponibilità di AutoScout24 è limitata. Questo riguarda in particolare funzioni quali i canali di contatto con i venditori, l’accesso o le modifiche ai veicoli in vendita.

Mercedes-Benz Classe GLA

Pro
  • Interni tecnologici e curati
  • Guida agile e disinvolta
Contro
  • Dotazione di serie scarsa
  • Sospensioni un po’ rigide

Mercedes-Benz Classe GLA: dimensioni, interni, motori, prezzi e concorrenti

Mercedes-Benz è stata una delle prime Case a lanciarsi nel mondo dei SUV. Senza contare il successo della Classe G, fuoristrada dura e pura trasformatasi sempre di più in un vero SUV, la Stella lanciò nel lontano 1997, in contemporanea con Lexus e la sua RX, il primo SUV premium di medio-grandi dimensioni, la Classe M. Accolta con diffidenza, la nuova Classe M (diventata poi ML e, successivamente, GLE) è stata una delle prime vetture ad indicare come ci fosse una vera richiesta per delle vetture a ruote alte con capacità di guida e di comfort da normale berlina premium. Dopo il successo della prima Classe M, Mercedes ha costruito un’intera gamma di SUV, ai quali nel 2013 la Mercedes-Benz Classe GLA, il SUV più piccolo della Stella. Continua a leggere

Realizzata sulla base della compatta di casa, la Classe A, Mercedes-Benz GLA punta ad unire la rinnovata guidabilità e sportività della Classe A, rinnovata anch’essa completamente con la terza generazione del 2012, ad una posizione di guida rialzata, più spazio interno e la possibilità di affrontare senza paura tombini, buche e anche strade bianche. Disponibile sia a trazione anteriore che integrale 4Matic, fin dalla prima generazione GLA ha stupito per l’ottima guidabilità e raffinatezza alla guida, doti che con la seconda generazione lanciata nel 2020 sono state ulteriormente migliorate con un interno decisamente più rifinito, motori più moderni e l’introduzione dell’interessante GLA 250 e plug-in hybrid. Non manca poi una versione AMG, la GLA 45 AMG, oggi affiancata anche ad una AMG più “soft”, la GLA 35. In un mondo di C-SUV sempre più affollato, riuscirà GLA a ritagliarsi il suo spazio?

Scopriamo dimensioni, interni, motori, prezzi e concorrenti di Mercedes-Benz Classe GLA seconda serie.

Dimensioni Mercedes-Benz Classe GLA

Le dimensioni della Mercedes-Benz Classe GLA sono:

  • lunghezza 4,41 metri

  • larghezza 1,83 metri

  • altezza 1,61 metri

  • passo 2,73 metri

A livello estetico, la nuova generazione di Mercedes-Benz Classe GLA appare molto più elegante, pulita e matura che in passato. Se infatti la precedente GLA sfoggiava una linea decisamente dinamica e sportiva, con la seconda generazione il SUV più piccolo della Casa di Stoccarda punta su linee più pulite e armoniose, senza perdere il dinamismo che ha sempre contraddistinto il crossover tedesco. Il frontale è ora più affilato e sinuoso, con la classica calandra trapezoidale che sfoggia al centro la Stella a tre punte Mercedes e due baffi che la circondano, mentre i fari sono decisamente più sottili e sportivi che in passato.

Lateralmente, Mercedes ha corretto uno dei piccoli limiti dell’estetica di GLA, ovvero lo scarso “spessore” della carrozzeria tra un tetto relativamente basso e un’altezza da terra generosa, un dettaglio che unito ai passaruota in plastica grezza rendeva un po’ strana la vista laterale di GLA. Come hanno ottenuto questa nuova estetica? Con un’altezza decisamente maggiorata di ben 12 cm, che porta così la vettura ad avere un aspetto da vera SUV e meno da crossover. In coda, invece, i grandi fari squadrati di GLA hanno lasciato spazio ad un posteriore che si ispira alla coeva Classe B nella forma dei volumi e alla Classe A invece per quanto riguarda la forma dei fari e della firma luminosa. Concludendo con le dimensioni di Mercedes-Benz Classe GLA, oggi il bagagliaio è decisamente più grande che in passato, con una capacità minima di 435 litri che diventano 1.430 abbattendo il divano posteriore. Le GLA Diesel, però, devono rinunciare a 10 litri, mentre le 250 e ibride plug-in a ben 50 litri.

Interni Mercedes-Benz Classe GLA

Gli interni di Mercedes-Benz Classe GLA rappresentano una vera e propria rivoluzione rispetto alla precedente generazione, criticata come la stessa Classe A precedente di avere un abitacolo troppo spartano e poco raffinato. Ripreso quasi interamente dalla nuova Classe A, l’abitacolo della nuova GLA è elegante, pulito ma non esattamente uguale a quello della piccola compatta. La sezione orizzontale dell’abitacolo di Classe A, ad esempio, su GLA non c’è: davanti al passeggero troviamo una plancia dall’aspetto più tradizionale, con un inserto personalizzabile a vivacizzarla parecchio.

Dotata di buoni materiali e di una buona qualità costruttiva (anche se ci sono rivali che fanno meglio in questo aspetto), gli interni di Mercedes-Benz Classe GLA spicca la tecnologia, rappresentata dai due schermi per quadro strumenti digitale e infotainment inseriti nello stesso pannello piatto con cornici in nero lucido. Di serie da 7 pollici, i due schermi possono essere aumentati fino a 10,3 pollici, offrendo così un’esperienza d’uso davvero ottima. Il quadro strumenti digitale è bello da vedere e facile da usare, mentre l’infotainment sfrutta il sistema MBUX comandabile sia tramite il touchscreen che con il pad sul tunnel centrale, con i comandi al volante sulla razza destra e infine con la voce, tramite l’ormai famoso “Ehy Mercedes”. Per il resto, l’abitacolo è elegante, raffinato e spazioso, con una buona abitabilità per quattro persone. In cinque, il tunnel centrale molto ampio può dare fastidio.

mercedes-benz-gla-interior mercedes-benz-gla-seats

Motori Mercedes-Benz Classe GLA

La gamma motori di Mercedes-Benz Classe GLA è esattamente la stessa che troviamo sulle sorelle Classe A, Classe B e GLB. Tutti questi modelli, infatti, sono realizzati sulla piattaforma modulare MFA2, introdotta con la quarta generazione di Classe A e ora utilizzata da tutte le vetture della Stella con motore trasversale e trazione anteriore. A livello tecnico, questa piattaforma sfoggia un sistema McPherson all’anteriore e un assale rigido per le versioni con meno di 150 CV, mentre tutte le altre hanno un più sofisticato sistema Multilink a ruote indipendenti. Al contrario però delle altre vetture su base MFA2, l’intera gamma motori di Mercedes-Benz Classe GLA è disponibile solo in accoppiata al cambio automatico, un doppia frizione a 7 marce sulle 180 e 200 a benzina a trazione anteriore, e a 8 rapporti su tutte le altre versioni.

Tornando ai motori, Mercedes-Benz Classe GLA è disponibile con tre motori a benzina, tre motori Diesel e la versione plug-in hybrid, con in più due adrenaliniche varianti AMG. Partendo dai benzina, la gamma è aperta dalla GLA 180, che sfoggia il 1.3 quattro cilindri turbo realizzato in collaborazione con Renault-Nissan da 136 CV, che diventano 163 sulla GLA 200, disponibile anche con trazione integrale. Per chi vuole qualcosa in più c’è poi la GLA 250, dotata di un 2.0 da 224 CV sia a trazione anteriore che integrale, mentre per chi non si accontenta ci sono la 35 AMG, con motore da 306 CV e trazione integrale di serie, e la potentissima GLA 45 S AMG da 421 CV, capace di scattare da 0 a 100 km/h in 4,3 secondi. La gamma a gasolio, invece, punta sul 2.0 quattro cilindri made in Mercedes declinato in tre livelli di potenza: la A 180 d da 116 CV, la A 200 d da 150 CV e la A 220d da 190 CV, con le ultime due disponibili anche con trazione integrale 4Matic. L’ultima versione della gamma motori di Mercedes-Benz Classe GLA è la 250 e plug-in hybrid, formata dal 1.3 da 163 CV della GLA 200 e da un motore elettrico da 102 CV, per una potenza complessiva di 218 CV e un’autonomia in pure electric di 60 km secondo il ciclo misto WLTP grazie alla grande batteria da 15,6 kWh.

Motori Mercedes-Benz Classe GLA

Benzina

  • 180, 1.3 quattro cilindri turbo, 136 CV cambio automatico doppia frizione a 7 m., traz. anteriore
  • 200, 1.3 quattro cilindri turbo, 163 CV, cambio automatico doppia frizione a 7 m., traz. anteriore
  • 200 4Matic, 1.3 quattro cilindri turbo, 163 CV, c. automatico doppia frizione a 8 m., traz. integrale
  • 250, 2.0 quattro cilindri turbo, 224 CV, cambio automatico doppia frizione a 8 m., traz. anteriore
  • 250 4Matic, 2.0 quattro cilindri turbo, 224 CV, c. automatico doppia frizione a 8 m., traz. integrale
  • 35 AMG 4Matic, 2.0 quattro cilindri turbo, 306 CV, c. automatico doppia frizione a 8 m., traz. integrale
  • 45 S AMG 4Matic+, 2.0 quattro cilindri turbo, 421 CV, c. aut. doppia frizione a 8 m., traz. integrale

Diesel

  • 180 d, 2.0 quattro cilindri turbodiesel, 116 CV, c. automatico doppia frizione a 8 marce, traz. anteriore
  • 200 d, 2.0 quattro cilindri turbodiesel, 150 CV, c. automatico doppia frizione a 8 marce, traz. anteriore
  • 200 d 4Matic, 2.0 quattro cilindri turbodiesel, 150 CV, c. aut. doppia frizione a 8 marce, traz. integrale
  • 220 d, 2.0 quattro cilindri turbodiesel, 190 CV, c. automatico doppia frizione a 8 marce, traz. anteriore
  • 220 d 4Matic, 2.0 quattro cilindri turbodiesel, 190 CV, c. aut. doppia friz. a 8 marce, traz. integrale

Ibrida Plug-In

  • 250 e, 1.3 quattro cilindri turbo+mot. el., 218 CV, cambio aut. doppia frizione a 8 m., traz. anteriore

Prezzi Mercedes-Benz Classe GLA

Il listino prezzi di Mercedes-Benz Classe GLA è, come da tradizione per la Stella, decisamente ampio e quasi sterminato per il numero di optional disponibili per tutte le versioni del SUV tedesco. Alla base della gamma troviamo la GLA 180 d con motore 2.0 Diesel da 116 CV in allestimento base Executive, che parte da 37.227 euro. Oltre al cambio automatico, sempre di serie su GLA, questa versione è davvero scarna: di serie troviamo i due schermi da 7 pollici, il clima automatico monozona, la radio DAB, il Cruise Control, i sedili regolabili in altezza, i cerchi in lega da 17, fari alogeni e le barre sul tetto.

A stupire è però la dotazione della versione top di gamma Premium, che rimane comunque da integrare. Persino sulla top di gamma Premium troviamo di serie gli schermi da 10,25 pollici, mentre non troviamo il navigatore, l’integrazione con Apple CarPlay e Android Auto, il Cruise Control Adattivo, l’Head-Up display, i cerchi in lega da 18 pollici e i sedili elettrici, dotazioni che su un’auto che, in versione 250 e, arriva a costare 55.400 euro, ci si aspetterebbe di serie. Al top del listino prezzi di Mercedes-Benz Classe GLA troviamo, ovviamente, le versioni AMG: la 35 arriva a 57.700 euro, mentre la top di gamma GLA 45 S AMG supera i 68.000 euro.

Listino prezzi Mercedes-Benz Classe GLA

Executive

  • GLA 180 Executive, 37.837 euro
  • GLA 200 Executive, 40.607 euro
  • GLA 180 d Executive, 37.227 euro
  • GLA 200 d Executive, 39.917 euro

Business

  • GLA 180 Business, 38.697 euro
  • GLA 200 Business, 41.467 euro
  • GLA 180 d Business, 38.087 euro
  • GLA 200 d Business, 40.777 euro

Sport

  • GLA 180 Sport, 39.181 euro
  • GLA 200 Sport, 41.951 euro
  • GLA 200 4Matic Sport, 44.212 euro
  • GLA 250 Sport, 45.632 euro
  • GLA 250 4Matic Sport, 47.892 euro
  • GLA 180 d Sport, 38.571 euro
  • GLA 200 d Sport, 41.261 euro
  • GLA 200 d 4Matic Sport, 43.552 euro
  • GLA 220 d Sport, 46.092 euro
  • GLA 220 d 4Matic Sport, 48.352 euro
  • GLA 250 e Sport, 52.552 euro

Sport Plus

  • GLA 180 Sport Plus, 40.521 euro
  • GLA 200 Sport Plus, 43.291 euro
  • GLA 200 4Matic Sport Plus, 45.552 euro
  • GLA 250 Sport Plus, 46.721 euro
  • GLA 250 4Matic Sport Plus, 48.981 euro
  • GLA 180 d Sport Plus, 39.911 euro
  • GLA 200 d Sport Plus, 42.601 euro
  • GLA 200 d 4Matic Sport Plus, 44.862 euro
  • GLA 220 d Sport Plus, 47.181 euro
  • GLA 220 d 4Matic Sport Plus, 49.441 euro
  • GLA 250 e Sport Plus, 53.642 euro

Premium

  • GLA 180 Premium, 40.021 euro
  • GLA 200 Premium, 44.791 euro
  • GLA 200 4Matic Premium, 47.062 euro
  • GLA 250 Premium, 48.482 euro
  • GLA 250 4Matic Premium, 50.742 euro
  • GLA 180 d Premium, 41.411 euro
  • GLA 200 d Premium, 44.101 euro
  • GLA 200 d 4Matic Premium, 46.372 euro
  • GLA 220 d Premium, 48.942 euro
  • GLA 220 d 4Matic Premium, 51.202 euro
  • GLA 250 e Premium, 55.402 euro

AMG

  • GLA 35 AMG 4Matic, 57.735 euro
  • GLA 35 AMG 4Matic Race Edition, 65.436 euro
  • GLA 45 S AMG 4Matic+, 68.044 euro

Mercedes-Benz Classe GLA: concorrenti e conclusioni

Dotata di forme eleganti, morbide e pulite, la nuova Mercedes-Benz GLA rappresenta un grande salto in avanti rispetto alla precedente generazione. Se infatti la vecchia GLA peccava in spazio interno e in qualità dell’abitacolo, la nuova versione è ben fatta, spaziosa e tecnologica, capace di diventare davvero raffinata e lussuosa sfruttando le decine di possibilità sul listino degli optional. Tra i grandi limiti di GLA, infatti, troviamo una dotazione di serie scarsa anche sulla top di gamma Premium, che costringe a dover integrare la dotazione per arrivare al livello richiesto ad una Mercedes-Benz da questo prezzo.

Alla guida, poi, GLA è agile e piacevole, merito dei motori turbo vivaci e parchi nei consumi e al cambio automatico doppia frizione veloce e intuitivo da usare, anche se ci sono concorrenti di Mercedes-Benz Classe GLA che risultano più divertenti da guidare o più accondiscendenti con le buche. Nonostante tutto, però, Mercedes-Benz GLA ha fatto un enorme salto di qualità con la sua seconda generazione, candidandosi per un posto tra i migliori SUV Premium in circolazione. Il segmento è però molto agguerrito, e sono parecchie le dirette concorrenti di Mercedes-Benz Classe GLA con cui il SUV della Stella se la dovrà vedere. Oltre alle eterne rivali BMW X1 e X2 e Audi Q3, tra le rivali di GLA troviamo anche l’ottima Volvo XC40, la Lexus UX, le inglesi Jaguar E-Pace e Land Rover Range Rover Evoque, la Volkswagen Tiguan, la Cupra Formentor e l’ultima arrivata, l’Alfa Romeo Tonale.

FAQ

Quanto costa la Mercedes-Benz GLA nuova?

Per portarsi a casa una Mercedes-Benz GLA servono almeno 37.227 euro: questo è il prezzo di una GLA 180 in allestimento d’accesso Executive.

Cosa cambia tra Mercedes GLA 180 e 200?

La differenza tra la Mercedes-Benz GLA 180 e la GLA 200 è sempre la potenza del motore, sia per la GLA a benzina che per quella a gasolio. Le Mercedes GLA 180 e 180 d hanno rispettivamente 136 e 116 CV, mentre le GLA 200 e 200 d sono più prestanti, con 163 CV per la benzina e 150 CV per la Diesel.

Quanti tipi di GLA ci sono?

Fino ad oggi, Mercedes-Benz ha prodotto due generazioni di GLA: la prima, la X156, è stata prodotta tra il 2013 e il 2019, mentre l’attuale H247 è stata lanciata nel 2020.