Audi Q3 - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Audi Q3

Audi Q3

Il SUV al centro della gamma

Terza ad arrivare sul mercato, in un momento di crescente interesse per il segmento delle “alte”. Conservando il family feeling, sebbene in dimensioni più contenute, di Audi Q7 (2006) e Audi Q5 (2008), l’Audi Q3 ha fatto il suo debutto nel 2011, andando a riempire la casella del SUV piccolo, sfruttando lo stesso pianale della Volkswagen Tiguan lanciata, a sua volta, diversi anni prima. Il modello ha ottenuto un positivo riscontro da parte del pubblico e nel 2018 è stata presentata la seconda generazione, più spaziosa sia esternamente sia internamente, dove viene sottolineata l’innovazione tecnologica a livello digitale, oltre a essere dotata di numerosi sistemi di assistenza alla guida che la rendono più abbordabile per chi cerca un SUV dalle dimensioni compatte, sicuro e dal design espressivo. Continua a leggere

Trova ora l'auto dei tuoi sogni

Oltre 2,4 milioni di veicoli nel più grande sito internet di annunci auto in Europa.

Carrozzeria

Colore carrozzeria

Audi Q3: com’è fatta, pro e contro

L’Audi Q3 di prima generazione è lunga 4,39 metri, larga 1,83 metri e alta 1,59 metri. Il nuovo modello è cresciuto nelle dimensioni: 4,48 metri la lunghezza, 1,86 metri la larghezza e 1,62 metri l’altezza. Rispetto al primo modello, piuttosto razionale nelle forme, specie a livello di firma ottica, ma molto pratico al suo interno, motivo che ha contribuito a decretarne il successo commerciale, la nuova generazione introdotta nel 2018 ha puntato su un design più aggressivo, a partire dalla griglia single frame ottagonale e alle prese d’aria sotto la firma luminosa, a LED di serie (LED Matrix a richiesta). Anche in vista laterale la nuova Audi Q3 ha guadagnato in carattere e la linea di cintura congiunge idealmente i gruppi ottici su lato A e lato B, mentre i generosi passaruota contribuiscono ad aumentare l’atletismo del nuovo modello. I cerchi sono disponibili, tutti in lega, con dimensioni da 17” a 19”, mentre, sempre a livello estetico, è rimasta simile al vecchio modello l’inclinazione del terzo montante, a sottolineare la natura prettamente sportiva del SUV medio della Casa di Ingoldstadt, sottolineata dalla cavalleria disponibile per i motori a listino. Gli interni sono invece votati alla tecnologia, con la plancia divisa su due livelli: quella superiore va a integrare le bocchette d’aerazione, mentre quella posteriore, come già successo per altri modelli della gamma Audi, integra il cosiddetto Black Panel, a sua volta ospitante il display MMI Touch orientato verso il conducente, con dimensioni da 8,8” (di serie) a 10,1”. La nuova Audi Q3 propone inoltre il quadro strumenti digitale (Audi Virtual Cockpit con display da 10,25” o 12,3”) mentre è sparita la manopola per la regolazione dell’illuminazione esterna, si fa tutto, a sinistra del volante, tramite un pannello touch screen. Nuovi sono anche i comandi vocali evoluti. A livello di sistemi di assistenza alla guida, la nuova Audi Q3 propone di serie il sistema pre sense front, in grado di frenare automaticamente la vettura in presenza di pedoni, ciclisti o altri veicoli. Di serie anche l’avviso di abbandono di corsia, che si attiva in caso di mancata attivazione dell’indicatore di direzione. Disponibili, inoltre, sistemi come l’adaptive cruise assist, l’adaptive speed assist e l’assistente al traffico (traffic jam assist). Disponibile anche l’assistente al parcheggio per le manovre di uscita ed entrata. Il passo della nuova Audi Q3 è aumentato di 77 millimetri (da 2,40 a 2,68 metri) garantendo così più spazio per gli occupanti. Il divanetto posteriore è inoltre regolabile longitudinalmente con escursione di 150 millimetri, mentre i sedili sono frazionabili 40/20/40. Buona la capacità di carico posteriore, grazie all’allungamento del passo, che spazia dai 530 litri di capacità minima ai 1.525 di capacità massima. Il portellone è elettrico ma si può richiedere l’azionamento con il movimento del piede. Nel segmento dei SUV sotto i 4 metri e 50, la concorrenza è cresciuta nel corso degli anni e oggi se ne possono contare diverse: Seat Ateca, Volkswagen Tiguan, BMW X1, Mercedes-Benz GLA, Ford Kuga, Nissan Qashqai, DS7 Crossback, Jeep Compass e Jaguar E-Pace.

Audi Q3: allestimenti, motori e prezzi

Audi Q3 viene commercializzata negli allestimenti base, Business, Business Advanced e S Line Edition. L’allestimento base e Business propone i cerchi in lega da 17”, il clima bi-zona, il pacchetto luci a LED, il sistema di infotainment MMI Touch con schermo da 8,8” e il volante multifunzione plus a tre razze in pelle, così come gli utili sensori di parcheggio posteriori. Di serie, sulla base e su tutti gli altri allestimenti, le luci a LED così come gli specchietti esterni riscaldabili e ripiegabili elettricamente. Di serie, per la sicurezza, troviamo la frenata d’emergenza e il cruise control. La versione Business Advanced introduce i cerchi da 18”, il sistema di navigazione Plus con schermo MMI Touch da 10,1”, l’Audi Virtual Cockpit e una caratterizzazione estetica che va dalla vernice specifica Grigio Manhattan al pacchetto estetico Advanced, con griglia del radiatore in nero titanio, listelli in argento opaco e diffusore posteriore in argento selenite opaco. Da questo allestimento di serie l’adaptive cruise control e il sistema di ausilio al parcheggio posteriore. L’allestimento top di gamma S Line Edition, più orientato alla sportività, porta di serie cerchi da 19”, il pacchetto S Line Exterior, la verniciatura completa del paraurti, il sistema di navigazione MMI Touch con navigazione MMI Plus e tutti i sistemi di assistenza alla guida, oltre all’assetto sportivo con settaggio più sportivo delle sospensioni.

Benzina

  • 35 TFSI 150 CV, trazione anteriore
  • 40 TFSI 190 CV, trazione integrale quattro
  • 45 TFSI 230 CV, trazione integrale quattro

Diesel

  • 35 TDI 150 CV, trazione anteriore e cambio automatico S Tronic
  • 35 TDI 150 CV, trazione integrale e cambio manuale
  • 40 TDI 190 CV, trazione integrale quattro e cambio automatico S Tronic

I consumi dichiarati (WLTP) per i motori a benzina partono dai 7,1-7,8 l/100 per la versione 35 TFSI, 8,7-9,3 l/100 km per l’unità 40 TFSI e 8,6-9,2 l/100 km per la 45 TFSI. Più contenuti i consumi dei motori a gasolio partono da dati più contenuti con i 5,8-6,4 l/100 km, ai 6,7-7,2 della 35 TDI con trazione integrale e i 7,0-7,5 l/100 km per la 40 TDI, la versione Diesel più potente in gamma. Il listino prezzi della Audi Q3 parte da 34.200 euro per la motorizzazione 35 TFSI in allestimento base. Per quanto riguarda i prezzi di Audi Q3 di seconda mano, questi sono disponibili sul sito di AutoScout24.

Audi Q3: conclusioni

L’Audi Q3, dopo l’esperimento A2, della quale ha preso virtualmente il testimone nel nascente segmento dei crossover, ha seguito, cronologicamente, l’arrivo della Q5 e della Q7, più grandi di dimensioni, sapendo offrire un’alternativa marchiata quattro anelli a chi cerca una soluzione più compatta nel panorama degli Sport Utility Vehicle. Nata sulla piattaforma della Volkswagen Tiguan, la prima generazione ha avuto grande successo e nel 2018 è stato lanciato il nuovo modello, più tecnologico e con un design più accattivante, figlio del family feeling introdotto a partire, nel 2017, su Audi A6 e sui modelli successivi. A pesare, non nel senso stretto ma sul portafoglio, è la lunga fila di optional che permette un’ampia personalizzazione a fronte di un dispendio economico non indifferente. La dotazione di base rimane comunque in linea con il segmento e le concorrenti premium.

Recensioni dei veicoli Audi Q3

45 Recensioni

4,8