Volkswagen T-Roc - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

}
Volkswagen T-Roc

Volkswagen T-Roc

Un’altra freccia per l’offensiva SUV

A metà strada tra una Golf e una Tiguan, la Volkswagen T-Roc è il SUV compatto che propone la casa tedesca. Con un design che propone linee più originali del resto della gamma, propone un’ampia personalizzazione come la concorrenza, ma ha costi più alti della media con interni da scoprire per qualità e finiture. Con l’obiettivo di conquistare un’altra fetta di clientela, si offre come alternativa a Polo e Golf per chi preferisce forme e prestazioni da SUV.Continua a leggere

Trova ora l'auto dei tuoi sogni

Oltre 2,4 milioni di veicoli nel più grande sito internet di annunci auto in Europa.

Colore carrozzeria

Volkswagen T-Roc: com’è fatta, pro e contro

Basata sulla piattaforma MQB, la T-Roc è lunga 4,23 m, per un passo di 2,59 m, una larghezza di 1,81 m e un’altezza di 1,57 m, 2 cm più corta, e 11 cm più alta della Golf. Il risultato in termini di design è molto piacevole, grazie ad alcune soluzioni stilistiche originali, all’interno di un aspetto complessivo molto Volkswagen, molto rassicurante.

All’anteriore c’è una larga calandra che integra proiettori doppi, completamente disponibili con tecnologia LED, e un sottile listello cromato li separa dall’imponente cofano motore. Una lunga linea percorre la fiancata e viene enfatizzata da un altro listello cromato che parte dai montanti anteriori per raggiungere quelli posteriori. Le linee sono quasi da coupé, percepibili al meglio con tinte bicolore.

Il posteriore è articolato su tre livelli, con lunotto, gruppi ottici posteriori a LED 3D, loghi VW, scritta T-Roc e paraurti, ben suddivisi tra di loro. Scelta di design, ma non di funzionalità, le due cavità incorniciate da linee cromate che simulano la presenza dei terminali di scarico a vista.

Anche all’interno c’è più carattere rispetto ad altri modelli del Marchio tedesco, grazie principalmente alla modanatura decorativa continua, che si sviluppa da sinistra a destra su tutta la sua lunghezza. Questa può cambiare di colore a seconda dell’equipaggiamento, capace anche di replicare i colori degli esterni. Meno positive le plastiche, curate dal punto di vista estetico, ma non troppo morbide.

Bene la funzionalità degli interni, adeguati all’era digitale, con il sistema di infotainment touchscreen con superficie vetrata da 8 pollici e l’Active Info Display, la strumentazione completamente digitale con schermo da 11,7”. Il primo è sempre di serie, mentre per il secondo bisogna salire di allestimento.

Rispetto alla lunghezza della vettura il passo è generoso, consentendo di ottenere spazi comodi per quattro passeggeri, meno per cinque. In configurazione cinque posti, la capacità del bagagliaio è di 445 litri, uno dei valori più alti del segmento. Con i sedili posteriori reclinati si arriva fino a una capacità di carico di 1.290 litri.

I prezzi di partenza, considerato il segmento, sono da small SUV premium, con una concorrenza principalmente fatta di Audi Q2, Fiat 500X, Jeep Renegade, Mini Countryman e Mazda CX-3.

Volkswagen T-Roc: allestimenti, motori e prezzi

La Volkswagen T-Roc si basa su due allestimenti: Style e Advanced.

La scelta di portare solo due allestimenti prevede che la dotazione di serie sia già piuttosto ricca. Questa comprende, tra gli altri accessori, cerchi in lega da 17”, Fari posteriori a LED, Radio Composition Media 8”, Front Assist con frenata di emergenza City e riconosci-mento pedoni, climatizzatore manuale Climatic, Cruise control adattivo ACC e sensori di parcheggio anteriori e posteriori Park Pilot.

Il secondo allestimento, l’Advanced è quello più completo, e aggiunge i Cerchi in lega “Grange Hill” da 18”, l’Active Info Display, climatizzatore “Air Care Climatronic” con regolazione temperatura a 2 zone e filtro allergeni, Fari Full LED e rivestimento sedili con inserti in ecopelle.

La Volkswagen T-Roc viene proposta sia con la trazione anteriore, sia con la trazione integrale ed è disponibile con due motori benzina e due diesel.

Benzina

  • 1.0 TSI 115 CV, tre cilindri solo a trazione anteriore e con cambio manuale a sei rapporti
  • 1.5 TSI 150 CV, quattro cilindri con tecnologia attiva di disattivazione dei cilindri, solo a trazione anteriore e cambio manuale a sei rapporti
Diesel
  • 1.6 TDI 115 CV, trazione anteriore e cambio manuale a 6 rapporti
  • 2.0 TDI 150 CV, disponibile solo con trazione integrale 4Motion e con cambio manuale a 6 rapporti o con DSG a 7 rapporti
I consumi medi si attestano sui 5 l/100 km circa per le 1.0 e la 1.5. Per i motori a gasolio, invece, si parla di un consumo medio tra i 4,3 l/100 km della 1.6 TDI e i 5,1 l/100 km per la 2.0 TDI.

La Volkswagen T-Roc parte da un listino di circa 23.000 euro. Per quanto riguarda i prezzi della T-Roc di seconda mano, questi sono disponibili sul sito di AutoScout24.

Volkswagen T-Roc: conclusioni

In breve, la Volkswagen T-Roc è un prodotto che vanta un’ottima dose di originalità, soprattutto se rapportato con gli altri modelli del Marchio, offre una scelta ampia tra motorizzazioni e trazioni e si pone come alternativa SUV alle altre vetture compatte della gamma Volkswagen. I materiali non eccellenti e i prezzi da premium creano qualche dubbio in più, ma la dotazione di serie è di alto livello. Peccato per i fari full LED e l’Active Info Display, che sono disponibili solo sul top di gamma. Ottimo, infine, lo spazio per i bagagli, che le permette di vantare le prime posizioni nel segmento.

Recensioni dei veicoli Volkswagen T-Roc

1 Recensioni

5,0