Passa al contenuto principale
Causa lavori di manutenzione attualmente la disponibilità di AutoScout24 è limitata. Questo riguarda in particolare funzioni quali i canali di contatto con i venditori, l’accesso o le modifiche ai veicoli in vendita.

Audi A4

Pro
  • Finiture
  • Gamma
Contro
  • Optional
  • Portaoggetti

Audi A4: dimensioni, interni, motori, prezzi e concorrenti

L’Audi A4 rappresenta una vera e propria certezza sul mercato. La berlina tedesca di segmento D non solo risulta essere una presenza fissa sul mercato dal 1994, ma è da sempre sinonimo di qualità e soluzioni all’avanguardia. Da sempre premiata dagli automobilisti come tra le vetture più apprezzate della categoria, si declina anche in versioni familiari e, a tratti, si è mostrata anche cabriolet. Per le carrozzerie più sportive, lascia invece spazio alla sorella maggiore A5. Continua a leggere

Modelli alternativi

Ad oggi l’ultimo aggiornamento visto è stato con il restyling del 2019 della quinta generazione, Audi ha rinnovato la A4 sotto tutti i punti di vista possibili, donandole non solo un design più sportivo al passo con i tempi, ma introducendo anche motori mild-hybrid e garantendole la maggior parte della tecnologia a disposizione.

La versione sicuramente più apprezzata e conosciuta risulta essere l’Avanti, ovvero la station wagon che con il suo grande spaziosa bordo è in grado di soddisfare tutte le richieste di una famiglia che vuole far un viaggio fuori città o spostare carichi ingombranti. L’Audi A4 rimane uno dei pochi modelli a riuscire a tener testa alla massa di SUV che tentano da anni di insidiare il dominio di questa wagon.

Scopriamo dimensioni, interni, motori, concorrenti e prezzi dell’Audi A4.

Dimensioni Audi A4

Le dimensioni dell’Audi A4 sono:

  • lunghezza 4,76 metri
  • larghezza 1,85 metri
  • altezza 1,44 metri
  • passo 2,82 metri

L’Audi A4 si caratterizza per il suo design unico dato dagli esterni marcatamente Audi lineari ed a tratti sportivi. Rispetto alla versione precedente, il restyling della Audi A4 ha portato con sé molte novità dal punto di vista estetico che ne garantiscono un impatto visivo più sportivo. Iniziando dalla zona frontale, si nota subito una dimensione maggiore della griglia single frame e i gruppi ottici full LED di serie. La fiancata è caratterizzata da una nervatura marcata che è stata leggermente ribassata in grado di distendersi tra i due passaruota più muscolosi che donano un aspetto più aggressivo. Poche sono state le modifiche effettuate nella parte posteriore che presenta i classici fanali allungati lungo il portellone e nuove linee orizzontali marcate che mettono in risalto l’impronta della larghezza su strada.

Per quanto riguarda le dimensioni della A4 sedan sono in linea con quelle delle vetture del segmento D, garantendo un’ottima abitabilità all’interno della vettura, anche per i passeggeri che occupano il divanetto posteriore. La variante station wagon, denominata Avant, presenta le stesse dimensioni della berlina, ma offre più spazio per tutti.

Interni Audi A4

Gli interni dell’Audi A4 presentano importanti novità, dove sono però più a livello di sostanza che estetiche, in generale l’abitacolo si distingue per materiali pregiati, rifiniture ed assemblaggi di ottima qualità che mantengono alto il classico livello di comfort dei modelli premium della Casa dei Quattro Anelli.

Rispetto al modello pre-restyling, il sistema infotainment è migliorato ed è stato impreziosito con la nuova tecnologia MMI Plus con display touch da 10,1 pollici che garantisce una maggior facilità nell’uso grazie ad un’interfaccia grafica semplificata dove non manca naturalmente la connettività con Apple CarPlay e con Android Auto. A questo si può aggiungere il cruscotto completamente digitale con l’optional Audi virtual cockpit. Una delle maggiori novità introdotte con il restyling della quinta generazione è la capacità di Audi A4 di dialogare anche con le infrastrutture attraverso la tecnologia Car-to-X. Grazie a questo, la berlina tedesca riesce a trasmettere informazioni al conducente anche sullo stato dei semafori, in modo da adattare la velocità e favorire la classica “onda verde”. Sotto le bocchette dell’aria spicca il comando del clima automatico bi-zona con inserti in alluminio ed un piccolo display chiaro e ben visibile.

Chiudono gli interni sedili comodi ed accoglienti per cinque persone che hanno spazio a sufficienza per lunghi viaggi in completo relax. Ottimo anche il bagagliaio che, come già detto, è ideale per caricare tutto il necessario per la famiglia con una capacità di carico che va da 495 litri a sedili in posizione ai 1495 litri per caricare ogni cosa.

audi-a4-interieur

Motori Audi A4

I nuovi motori dell’Audi A4 risultano essere più variegati e pieni di cavalli crescenti. Tutti i propulsori sono tutti delle vecchie conoscenze, si parte dal 2.0 TDI 136 CV (il 30 TDI) con il sistema mild-hybrid che è l’entry level, il successivo è il 2.0 TDI da 163 cavalli. Gli ulteriori 2.0 TDI del 40 TDI son il 190 e il V6 3.0 TDI del 45 TDI da 231 cavalli che però non sono abbinati al sistema ibrido leggero. I propulsori a benzina 35 TFSI, 40 TFSI e 45 TFSI sono tutti da 2 litri e sono abbinati ad un sistema Mild Hybrid con generatore/starter. Le potenze in questo caso variano dai 150 ai 245 cavalli.

In base al tipo di motore scelto, Audi offre anche la trazione integrale quattro e i cambi automatici S tronic a 7 rapporti o tiptronic a 8 rapporti.

La versione più potente S4 è equipaggiata con il V6 TDI accoppiato ad un sistema mild hybrid a 48V per una potenza complessiva di 347 cavalli. Tutti i motori dell’Audi A4 sono rapportati al peso della vettura e sono comunque sempre in grado di coniugare alla perfezione bassi consumi e sportività. Anche la versione entry level non è da meno nonostante non sia prestazionale come le altre.

Motori Audi A4

Diesel

  • 30 TDI 2.0, 136 CV, cambio automatico S tronic, trazione anteriore
  • 35 TDI 2.0, 163 CV, cambio automatico S tronic, trazione anteriore
  • 40 TDI 2.0, 204 CV cambio automatico S tronic, trazione anteriore
  • 40 TDI AWD 2.0, 204 CV cambio automatico S tronic, trazione integrale

Benzina

  • 35 TFSI 2.0, 150 CV cambio manuale, trazione anteriore
  • 35 TFSI 2.0, 150 CV cambio automatico S tronic, trazione anteriore
  • 40 TFSI 2.0, 190 CV cambio automatico S tronic, trazione anteriore
  • 45 TFSI AWD 2.0, 245 CV cambio automatico S tronic, trazione integrale

Prezzi Audi A4

Il listino prezzi della storica Audi A4 si divide tra versioni che prevedono il diesel o la benzina come fonte di alimentazione ed assumono numerazione differente. Gli allestimenti disponibili a listino sono quattro per le versioni endotermiche, più la g-tron,la versione all-road e l’RS4: si parte con l’entry level che costa 39.750 euro e fornisce già una buona dotazione come il sistema MMI plus e MMI Touch da 10, 1 pollici, cruise control, il selettore per la modalità di guida Audi drive select e il climatizzatore automatico, successivamente di passa alla più accessoriata Business che include nel prezzo di partenza anche i sensori di parcheggio posteriori, Audi smartphone interface ed il sistema di informazioni per il conducente con display a colori da 7 pollici.[Text Wrapping Break]Il passo successivo è la Business nella variante Advanced che si concentra molto sulla tecnologia, troviamo infatti l’Audi virtual cockpit plus, il sistema di navigazione e il sistema di ausilio al parcheggio. A questi si aggiungono i cerchi in lega da 17 pollici, il volante multifunzione plus a tre razze in pelle e il climatizzatore automatico a 3 zone. La versione S line aggiunge il classico tocco di sportività come richiede il design esterno sportivo S line, troviamo infatti paraurti specifici, l’assetto sportivo, i sedili anteriori sportivi e i cerchi in lega da 18 pollici. La gamma A4 viene completata a listino dai modelli A4 Avant g-tron, A4 allroad quattro e la RS4 Avant. La prima è dotata di un motore TFSI da 2 litri a metano che offre una potenza massima di 170 CV, la seconda propone un design da offroad con l’inserimento di paracolpi in plastica e un’altezza da terra maggiorata di 35.

La terza viene sviluppata dalla divisione RennSport, e rappresenta la vettura più potente della gamma A4 grazie al propulsore a benzina V6 TFSI 2.9 che eroga 450 CV.

Listino prezzi Audi A4

A4

  • 2.0 TFSI, 150 CV, 39.750 €
  • 2.0 TFSI, 150 CV, S tronic 42.050 €
  • 2.0 TDI, 136 CV, 43.650 €
  • 2.0 TDI, 163 CV, 45.100 €
  • 2.0 g-tron, 170 CV, 46.300 €
  • 2.0 TFSI, 204 CV, 46.700 €
  • 2.0 TDI, 204 CV, 47.350 €
  • 2.0 TDI, 204 CV, 4WD, 49.950 €
  • 2.0 TFSI, 265 CV 4WD 54.400 €
  • 3.0 TDI, 286 CV, 4WD, 56.100 €

Business

  • 2.0 TFSI, 150 CV, 42.450 €
  • 2.0 TFSI, 150 CV, S tronic 44.750 €
  • 2.0 TDI, 136 CV, 46.350 €
  • 2.0 TDI, 163 CV, 47.800 €
  • 2.0 g-tron, 170 CV, 49.000 €
  • 2.0 TFSI, 204 CV, 49.400 €
  • 2.0 TDI, 204 CV, 50.050 €
  • 2.0 TDI, 204 CV, 4WD, 52.650 €
  • 2.0 TFSI, 265 CV 4WD 57.100 €
  • 3.0 TDI, 286 CV, 4WD, 58.800 €

Business Advanced

  • 2.0 TFSI, 150 CV, 42.450 €
  • 2.0 TFSI, 150 CV, S tronic 44.750 €
  • 2.0 TDI, 136 CV, 46.350 €
  • 2.0 TDI, 163 CV, 47.800 €
  • 2.0 g-tron, 170 CV, 49.000 €
  • 2.0 TFSI, 204 CV, 49.400 €
  • 2.0 TDI, 204 CV, 50.050 €
  • 2.0 TDI, 204 CV, 4WD, 52.650 €
  • 2.0 TFSI, 265 CV 4WD 57.100 €
  • 3.0 TDI, 286 CV, 4WD, 58.800 €

S Line

  • 2.0 TFSI, 150 CV, 46.300 €
  • 2.0 TFSI, 150 CV, S tronic 48.600 €
  • 2.0 TDI, 136 CV, 50.200 €
  • 2.0 TDI, 163 CV, 51.650 €
  • 2.0 g-tron, 170 CV, 52.850 €
  • 2.0 TFSI, 204 CV, 52.650 €
  • 2.0 TDI, 204 CV, 53.300 €
  • 2.0 TFSI, 204 CV, 4WD, 55.250 €
  • 2.0 TFSI, 265 CV 4WD 60.350 €
  • 3.0 TDI, 286 CV, 4WD, 62.050 €

S4

  • 3.0 TDI, 341 CV, 4WD, 79.450 €
  • 3.0 TDI, 341 CV, 4WD, sport attitude, 83.750 €

RS4

  • 2.9 V6 TFSI, 450 CV 4WD, 98.550 €

Tutti i prezzi sono riferiti all’Audi A4 Avant, la versione Sedan costa 1.600 euro in meno su ogni allestimento.

Audi A4: concorrenti e conclusioni

Le principali concorrenti della Audi A4, sono molte e negli ultimi anni hanno affilato i coltelli dato l’arrivo dei SUV, si parte dalle sorelline minori Volkswagen Passat, la Seat Leon Sportstourer e dalla Skoda Octavia, si passa alla BMW Serie 3 ed alla Mercedes-Benz Classe C nelle loro versioni sia benzina che diesel ed ovviamente sportive. Queste rappresentano da sempre le sue principali rivali cui si aggiungono la Volvo V60, la Ford Focus Station. Nella versione Sedan si aggiunge anche l’italiana Alfa Romeo Giulia che vuole a tutti i costi farsi largo anche nelle flotte aziendali.

Con l’Audi A4 parliamo di un modello che, soprattutto nella versione Avant ha scritto pagine importanti per il costruttore di Ingolstadt, le sue linee uniche lineari e senza tempo riescono sempre a piacere e regalare emozioni. I prezzi sono in linea con le sue concorrenti. Inoltre con la nuova motorizzazione MHEV da 150 CV riesce a farsi largo anche nel mondo delle ibride che risulta essere in forte espansione in questi anni. L’immancabile neo è la lista optional molto lunga che possono far lievitare il prezzo di molto, ma per una beniamina come lei tutto le è concesso.

FAQ

Quanto costa l’Audi A4?

L’Audi A4 parte da 39.750 euro nella motorizzazione 35 TFSI, un 2.0 150 CV Mild hybrid.

Quanto costa un’Audi A4 Berlina?

L’Audi A4 berlina parte da 38.150 euro, in allestimento base nella motorizzazione 35 TFSI, un 2.0 150 CV Mild hybrid. 1.600 euro in meno rispetto alla versione Avant.

Quante versioni di Audi A4 ci sono?

Gli allestimenti dell’Audi A4 sono quattro: Base, Business, Business Advanced ed S Line, cui si aggiungono le versioni S e la versione RS. Sono inoltre disponibili gli allestimenti g-tron e all-road.

Copy

Recensioni dei veicoli Audi A4

873 Recensioni

4,6