Passa al contenuto principale
Causa lavori di manutenzione attualmente la disponibilità di AutoScout24 è limitata. Questo riguarda in particolare funzioni quali i canali di contatto con i venditori, l’accesso o le modifiche ai veicoli in vendita.

Mercedes-Benz GLA 180

Mercedes-Benz GLA 180: la entry level dei SUV della Stella

Nuovo modello di SUV compatto, partendo dalle forme della terza generazione della berlina Classe A, la GLA è arrivata sul mercato a partire dal 2013. Subito terreno di conquista nel nascente e crescente segmento dei crossover, la GLA 180, entry level della gamma benzina, è arrivata nel 2015, con lo stesso motore 1.6 di cilindrata riposto sotto al cofano della GLA 200 seppur depotenziato di una trentina di cavalli.

Modelli alternativi

La GLA 180 rappresenta il primo passo tra i SUV e anche il più piccolo nella gamma “alta” della Stella a tre punte..

Mercedes-Benz GLA 180: com’è fatta, pro e contro

La GLA 180 è il crossover di ingresso tra i tanti modelli offerti in gamma dalla Stella a tre punte e anche il più piccolo: è lungo 4,42 m, larga 1,80 m e alta 1,49 m. Per differenziarsi dalla terza generazione di Classe A, con la quale condivide la piattaforma, la GLA si distingue grazie a un paraurti di impronta più sportiva e per la mascherina del radiatore rivista, oltre ovviamente per l’altezza da terra maggiorata.

Intelligenti i pacchetti di design (Style, Urban, AMG e Night) che permettono di cambiare volto alla GLA 180, rendendola un aggressivo crossover urbano più o meno improntato alla sportività. Di serie, fin dall’allestimento di ingresso, figurano gli eleganti cerchi in lega da 17” e l’assetto offroad, mentre i LED sono a pagamento.

Dentro la GLA 180 offre un abitacolo rifinito con un ottimo accostamento dei materiali, quest’ultimi di buona fattura ma, con l’arrivo della quarta generazione di Classe A, il reparto di infotainment appare ormai superato con i tanti tasti fisici presenti sulla plancia rispetto al più evoluto MBUX che ha fatto il suo debutto sulla compatta. Sono comunque presenti, anche se in optional sugli allestimenti d’ingresso, i protocolli Apple CarPlay e Android Auto per collegare lo smartphone sullo schermo centrale sopra la plancia.

Il look da crossover è esaltato all’anteriore dal doppio power dome sul cofano e dallo scivolo sul lato B che su alcune versioni incastona il doppio scarico mentre è presente il comando elettronico tramite movimento del piede che dà accesso al bagagliaio, da 421 litri. A bordo si sta comodi in cinque nonostante le dimensioni rimangano contenute entro i quattro metri e mezzo.

Mercedes-Benz GLA 180: allestimenti, motori e prezzi

La GLA 180 è proposta in quattro allestimenti: Executive, Business, Sport e Premium. Il motore della 180, da non confondere con la 180 d, a gasolio, è lo stesso 1.6 della versione 200 portato però dagli originali 156 CV a 122 CV; il cambio è manuale a sei rapporti e la trazione sulle sole ruote anteriori.

Benzina

  • 1.6 turbo 122 CV

Il prezzo di partenza della Mercedes-Benz GLA 180 parte da circa 30.500 euro. Per quanto riguarda i prezzi della GLA 180 di seconda mano, questi sono disponibili sul sito di AutoScout24.

Mercedes-Benz GLA 180: conclusioni

La GLA 180, da quando ha fatto il suo ingresso sul mercato, ha permesso alla Casa di Stoccarda di sfondare anche nel segmento dei crossover dove oggi, come mai prima d’ora, è importante la presenza anche delle case premium. Con il motore da 122 CV della 180 benzina si ottiene un buon compromesso in termini di potenza o consumi. Meno bene il delta di prezzo tra l’allestimento d’ingresso e il top di gamma e, non di meno, sempre numerosa e costosa la lista degli optional. Si pagano a parte, ad esempio, alcuni sistemi di assistenza alla guida o Apple CarPlay sul primo allestimento. Interni ormai superati se confrontati ai nuovi modelli della Casa tedesca.