Passa al contenuto principale
Causa lavori di manutenzione attualmente la disponibilità di AutoScout24 è limitata. Questo riguarda in particolare funzioni quali i canali di contatto con i venditori, l’accesso o le modifiche ai veicoli in vendita.
mercedes-benz-glc-front

Mercedes GLC 220

Pro

  • Prestazioni
  • Tecnologia

Contro

  • Lista optional
  • Costo

Mercedes-Benz GLC 220 in sintesi

Qui trovi una panoramica generale dell’auto Mercedes-Benz GLC 220 inclusi i dati relativi alle caratteristiche principali, alla motorizzazione, all’equipaggiamento e altre informazioni utili relative al modello dell’auto. leggi di più

Nuovo a partire da:€ 33.850,-*
Usato a partire da:€ 18.999,-*
*Prezzo più basso su AutoScout24 nel mese scorso

Mercedes GLC 220: dimensioni, interni, motori, prezzi e concorrenti

La Mercedes GLC è nata come modello di SUV di segmento D nel 2015, proprio quando Mercedes nel passaggio tra ML e GLE si rese conto di non avere un’offerta concreta nel segmento intermedio, contando che la GLE è un SUV molto voluminoso e la Mercedes GLA introdotta nel 2013 rappresentava l’idea a ruote alte dell’allora seconda generazione di Classe A. La GLC ha sostituito la precedente GLK, contraddistinta da un look più squadrato. Proprio con il cambio di nome, dove la G sta per Gelandewagen (macchina fuoristrada) la C è stata scelta perché per segmento la GLC riprende il posizionamento della Classe C, a listino dal 1993. Continua a leggere

Ti interessa la Mercedes GLC 220

Altre informazioni per la tua ricerca

Modelli alternativi

La prima Mercedes GLC è lunga 4,66 metri, mentre la nuova generazione pronta al debutto è lunga 4,71 metri, consentendo una migliore abitabilità specialmente a livello del bagagliaio. La Mercedes GLC 220 identifica, nella fattispecie, la versione 220 d dotata del 2.2 4 cilindri turbodiesel da 170 CV e 400 Nm di coppia, mentre con la nuova generazione c’è stata l’evoluzione dei motori che sono solo più ibridi. La 220 d 4Matic è il 2.0 mild hybrid 48 Volt che, grazie all’EQ Boost, arriva a 197 CV grazie ai 23 CV di potenza extra.

Scopriamo allora dimensioni, interni, motori, prezzi e concorrenti di Mercedes GLC 220.

Dimensioni Mercedes GLC 220

Le dimensioni della Mercedes GLC 220 sono:

  • lunghezza 4,71 metri
  • larghezza 1,89 metri
  • altezza 1,60 metri
  • passo 2,88 metri

Le dimensioni della Mercedes GLC 220 qui indicate sono quelle della nuova generazione, presentata nel corso del 2022. Rispetto alla “prima” Mercedes GLC, la lunghezza è aumentata di 7 centimetri, rendendo più confortevole l’abitacolo e più spazioso il vano bagagli: quest’ultimo è “cresciuto” di 50 litri, raggiungendo i 600 litri; il portellone è elettrico, apribile e richiudibile anche dall’abitacolo, e gli schienali posteriori si frazionano 40:20:40. La larghezza è l’unica tra le dimensioni della Mercedes GLC 220 che è rimasta immutata nel cambio di generazione, mentre l’altezza è diminuita di appena 4 millimetri. Esteticamente viene ripreso il family feeling degli altri modelli, tra cui la stessa Classe C di quinta generazione lanciata a inizio 2021.

Le forme rinnovate riguardano anche la fanaleria, completamente aggiornata, con i gruppi ottici posteriori assottigliati e una diversa disposizione della firma diurna a LED su quelli anteriori, parzialmente connessi alla calandra. Quest’ultima ha una forma decisamente rivista rispetto alla prima serie, con l’elemento orizzontale al terreno rispetto ai tanti listelli verticali, e cromati, della precedente generazione. Rimane molto simile la forma del montante C fortemente inclinato per donare più dinamicità in vista laterale. Sempre vocazione fuoristradistica, con gli scivoli di rinforzo sui paraurti, ma sono nuovi i passaruota in tinta con la carrozzeria e nuovi sono anche i cerchi con dimensione da 18” a 20”.

Interni Mercedes GLC 220

Gli interni della Mercedes GLC 220, così come quelli delle altre motorizzazioni, sono stati completamente stravolti nel passaggio alla seconda generazione. Se gli esterni possono apparire simili, non si può dire la stessa cosa per l’abitacolo. L’impostazione è esattamente quella della Classe C, con lo schermo centrale da 11,9” di diagonale e il quadro strumenti virtuale da 12,3”. Il sistema operativo è l’MBUX che aveva già debuttato sul restyling di metà carriera sulla prima GLC. Una delle caratteristiche principali che influisce sul design degli interni è la naturale prosecuzione dello schermo che va a integrarsi con il tunnel centrale, totalmente privato di ogni qualsivoglia pulsante. Gli unici presenti sono a sfioramento e si dividono tra volante e parte appena sottostante al display. Le bocchette, che rimangono di ispirazione “aeronautica” seppur più schiacciate, sono state spostate in alto sopra il display rispetto alla posizione originale sotto di esso.

La disposizione degli interni della Mercedes GLC 220, inoltre, vede l’orientamento verso il guidatore del vistoso schermo centrale, che diventa così più facilmente controllabile senza distrarsi eccessivamente dalla strada. Presente anche l’head-up display, che riassume le informazioni più importanti direttamente proiettandole sul parabrezza. Quasi sterminata la possibilità di personalizzazione degli interni, con pellami, metalli, fibra di carbonio e legni pregiati. Significa lista optional che può tranquillamente elevare e di molto il prezzo finale della vettura, non certo economica.

mercedes-benz-glc-interior

Motori Mercedes GLC 220

La gamma motori della Mercedes GLC 220 è da intendersi confinata a due singole versioni. Nella prima generazione la GLC 220 d è sinonimo di motore turbodiesel 4 cilindri, 2,2 litri, che eroga una potenza di 170 CV a 3.200 giri/min per 400 Nm di coppia a 1.400 giri/min; quest’ultima è salita a 194 CV a 3.800 giri/min sempre per 400 Nm di coppia con il restyling.. La trazione è integrale permanente, mentre il cambio è l’automatico con possibile utilizzo sequenziale (paddle dietro le razze del volante) a 9 rapporti. Il consumo dichiarato nel misto è di 5-5,8 l/100 km, mentre la velocità massima è di 215 km/h per 7,9 secondi necessari per passare da 0 a 100 km/h con l’ultimo upgrade che ha portato la potenza da 170 a 194 CV.

Il passaggio alla “seconda” generazione, ha comportato un’importante modifica ai motori della Mercedes GLC 220 e alle altre versioni. Ora tutti i propulsori del SUV tedesco, più voluminoso di prima, sono solo ibridi, di tipo mild e plug-in. Quest’ultimi sono identificati dalla sigla e accompagnata al numero, e non è il caso della 220 che viene proposta solo nella variante mild hybrid. Nello specifico la nuova GLC 220 d 4Matic monta il Diesel 2 litri da 197 CV, con un’extra di 23 CV messi a sistema dal surplus elettrico garantito dalla rete a 48 Volt, capace di recuperare energia durante le frenate e le decelerazioni. Migliora la coppia, con 440 Nm e 200 Nm extra grazie all’EQ Boost, così come la velocità massima (219 km/h), mentre sono 8 i secondi per passare da 0 a 100 km/h.

Prezzi Mercedes GLC 220

I prezzi della Mercedes GLC 220 di nuova generazione non sono ancora stati comunicati, ma è probabile che il nuovo listino possa partire da almeno 55.000 euro. Le versioni mild hybrid Diesel saranno anche le entry level della nuova gamma, nello specifico la 220 d MHEV è effettivamente la motorizzazione che apre il nuovo listino del D-SUV teutonico. Se, invece, ci si riferisce all’attuale listino prezzi della Mercedes GLC 220 quest’ultima parte da 54.776 euro e non è la versione più economica della GLC: rispettivamente, la GLC 200 d 4Matic costa 51.651 euro e la GLC 200 4Matic Mild Hybrid costa 51.232 euro.

Di serie per tutte le versioni GLC offre pacchetto Chrome per gli esterni, barre al tetto in alluminio, funzioni MBUX, Touchpad, copertura del vano di carico a scomparsa, clima automatico bi-zona, Brake Assist attivo. Gli allestimenti sono i seguenti: Executive, Business, Sport, Premium e Premium Plus. A questi si aggiungono il listino prezzi della Mercedes GLC 220 d Coupé: con questa variante di carrozzeria, la 220 d da 194 CV parte da 60.051 euro.

Prezzi Mercedes GLC 220

GLC 220 d 4Matic Executive

  • 2.0 194 CV AT9 4WD, 54.776 euro

GLC 220 d 4Matic Business

  • 2.0 194 CV AT9 4WD, 56.986 euro

GLC 220d 4Matic Sport

  • 2.0 194 CV AT9 4WD, 59.716 euro

GLC 220 d 4Matic Premium

  • 2.0 194 CV AT9 4WD, 63.736 euro

GLC 220 d 4Matic Premium Plus

  • 2.0 194 CV AT9 4WD, 66.366 euro

GLC 220 d 4Matic Coupé Executive

  • 2.0 194 CV AT9 4WD, 60.051 euro

GLC 220 d 4Matic Coupé Business

  • 2.0 194 CV AT9 4WD, 62.171 euro

GLC 220 d 4Matic Coupé Sport

  • 2.0 194 CV AT9 4WD, 62.771 euro

GLC 220 d 4Matic Coupé Premium

  • 2.0 194 CV AT9 4WD, 69.441 euro

GLC 220 d 4Matic Coupé Premium Plus

  • 2.0 194 CV AT9 4WD, 70.321 euro

Mercedes GLC 220: conclusioni e concorrenti

La Mercedes GLC 220 è pronta a diventare una motorizzazione ibrida con il debutto della seconda generazione. Niente ibrido alla spina bensì elettrificazione leggera, a 48 Volt, con l’EQ Boost da 23 CV che si aggiungono ai 197 CV del motore 2.0 turbodiesel. Quest’ultimo, attualmente, conta su una potenza di 194 CV sul restyling della 220 d di prima generazione, mentre la potenza “originale” era di 170 CV. Mercedes GLC 220 d è un’auto che, tra Diesel e ibrido, si pone come uno dei migliori SUV del segmento D per dotazioni tecnologiche e piacere di guida. Certo, il costo è elevato così come la lista optional rischia di diventare proibitiva se si lascia prendere la mano. D’altro canto si parla di un SUV con una potenza di 194 CV, ben rifinito all’interno con materiali di pregio e con l’ultima generazione del sistema di infotainment MBUX. Buona anche l’abitabilità, con 550 litri che diventano 600 litri sulla nuova generazione grazie all’aumento del passo.

Tra le principali concorrenti della Mercedes GLC 220 e delle altre motorizzazioni in gamma l’Alfa Romeo Stelvio, la BMW X3 e la X4 concorrente della GLC Coupé, l’Audi Q5 (Q5 Sportback), la Porsche Macan, la Land Rover Discovery e la Volvo XC60.

FAQ

Quanti cavalli ha la Glc 220?

La Mercedes GLC 220 d 4Matic è oggi equipaggiata con un motore 2.0 4 cilindri turbodiesel da 194 CV con 400 Nm di coppia. Di serie sia il cambio automatico a 9 rapporti, sia la trazione integrale permanente 4Matic.

Quanto costa la Mercedes GLC Coupé?

La gamma GLC Coupé parte da 56.506 euro per la 200 4Matic Mild Hybrid da 197 CV e da 56.836 euro per la 200 d 4Matic da 163 CV turbodiesel. La potente versione 43 AMG parte, invece, da 83.507 euro.

Valutazioni sul veicolo per Mercedes-Benz GLC 220

2 Valutazioni

5,0