Mercedes-Benz GLC 220 - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Mercedes-Benz GLC 220

Mercedes-Benz GLC 220

Il motore entry level del SUV medio della Stella

Svelata in occasione del Salone dell’auto di Francoforte 2015, la Mercedes-Benz GLC si inserisce nel segmento dei SUV premium di medie dimensioni, prendendo il posto della Mercedes-Benz GLK. Con 4,66 metri di lunghezza si posiziona tra la GLA e la GLE, rappresentando così il giusto mix tra spazio, versatilità e dimensioni. Sfogliando l’infinita lista di optional si può configurare una GLC che fa di classe ed eleganza i suoi punti di forza.Continua a leggere

Trova ora l'auto dei tuoi sogni

Oltre 2,4 milioni di veicoli nel più grande sito internet di annunci auto in Europa.

Mercedes-Benz GLC 220 - Carrozzeria

Mercedes-Benz GLC 220 - Colore carrozzeria

Mercedes-Benz GLC 220: com’è fatta, pro e contro

La Mercedes-Benz GLC sfrutta il pianale modulare MRA che equipaggia la Classe C, la Classe E e la GLE. Le dimensioni sono 4,66 m di lunghezza, 1,89 m di larghezza e 1,64 di altezza per un passo di 2,87 m. I 14 cm in più di altezza rispetto alla GLA le donano un aspetto maggiormente da SUV.

Al contrario della Mercedes-Benz GLK, vettura che va a sostituire in gamma, la GLC propone un design più morbido che segue il family feeling del Marchio, in linea con i tempi. Il frontale con lo sbalzo corto, la mascherina del radiatore verticale dotata di doppia lamella e Stella Mercedes centrale, incarna alla perfezione il nuovo corso stilistico chiamato “Sensual Purity”. I fari sono ben pronunciati, (optional i LED High Performance) e il paraurti è offerto in tre varianti perché, oltre al “base”, si può scegliere l’“offroad” e l’AMG.

Materiali lussuosi e di ottima fattura impreziosiscono gli interni. Con il giusto sovrapprezzo si può scegliere tra 10 rivestimenti in pelle per i sedili e 8 inserti differenti, dal carbonio alla radica di noce.

Il sistema di infotainment sfoggia uno schermo touchscreen manovrabile attraverso il comodo rotore posizionato sul tunnel centrale. Le animazioni del sistema a volte ritardano il passaggio all’interno dei vari menù. Con il pacchetto tecnico Offroad ci sono schermate dedicate per le 5 modalità di guida aggiuntive.

Lo spazio non manca all’interno, solo il quinto passeggero potrebbe lamentare lo spazio per i piedi a causa della presenza del tunnel della trasmissione, di serie integrale su tutte le versioni. Il vano bagagli vanta una capacità di 550 litri, che diventano 1.600 litri con i sedili abbattuti.

Nell’agguerrito segmento dei SUV premium, tra i principali concorrenti troviamo l’Alfa Romeo Stelvio, l’Audi Q5, la BMW X3 e la Porsche Macan.

Mercedes-Benz GLC 220: allestimenti, motori e prezzi

La Mercedes-Benz GLC 220 è disponibile in cinque allestimenti: EXECUTIVE, BUSINESS, SPORT, EXCLUSIVE, PREMIUM.

Nell’allestimento EXECUTIVE sono disposti di serie il sistema Collision Prevention Assist Plus, l’Audio 20CD con predisposizione per Garmin Map Pilot, i fari alogeni e gli interni in tessuto.

La versione GLC 220 offre un solo motore diesel quattro cilindri, abbinato di serie alla trazione 4MATIC e al cambio 9G-Tronic.

Diesel

2.1 220 d 4MATIC 180 CV.

I consumi medi si attestano intorno ai 5,9 l/100km nel ciclo misto omologato.

La Mercedes-Benz GLC 220 parte da un listino di circa 48.000 euro. Per quanto riguarda i prezzi della GLC 220 di seconda mano, questi sono disponibili sul sito di AutoScout24.

Mercedes-Benz GLC 220: conclusioni

La Mercedes-Benz GLC 220 è la versione di attacco della gamma GLC. Il motore è il diesel quattro cilindri da 170 CV, il meno potente e meno assetato della gamma GLC, abbinato all’efficiente cambio automatico 9G-Tronic a 9 rapporti e alla trazione integrale 4MATIC. Nonostante l’equipaggiamento di serie previsto per questa versione sia meno ricco delle altre, è disponibile un’infinita lista di optional tra cui scegliere. Attenzione, però, al prezzo che potrebbe aumentare vertiginosamente.

Recensioni dei veicoli Mercedes-Benz GLC 220

2 Recensioni

5,0