BMW X3 - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

BMW X3

BMW X3

Il SUV di medie dimensioni bavarese

La BMW X3 è entrata a far parte della famiglia “X” del costruttore tedesco nel 2004; inizialmente come modello di ingresso della gamma Suv di BMW, mentre adesso il costruttore ha introdotto i modelli di costo e dimensioni inferiori X1 e X2. Con la sigla X BMW indica la gamma dei Suv, ormai molto articolata e in grado di soddisfare i gusti di un’ampia clientela che vuole andare oltre alle berline. Continua a leggere

Trova ora l'auto dei tuoi sogni

Oltre 2,4 milioni di veicoli nel più grande sito internet di annunci auto in Europa.

Carrozzeria

Colore carrozzeria

La gamma X della BMW ha avuto origine dalla X5, che debuttò nel 1999. Fra le caratteristiche principali delle X il concetto di vettura con telaio autoportante, capace di districarsi nel fuoristrada leggero, con seduta alta per gli occupanti, ampio spazio interno, un’immagine sportiva e ottime prestazioni, senza rinunciare alla guida precisa e sportiva delle berline bavaresi. Della X3 si sono avute 3 generazioni, la prima dal 2004 al 2010 (sigla E83), dal 2010 al 2017 (sigla F25) e l’ultima che ha debuttato nel 2017 (sigla G01).

BMW X3: com’è fatta, pro e contro

La BMW X3 con il succedersi delle varie generazioni ha incrementato leggermente le dimensioni; l’ultima, contraddistinta dalla sigla G01, ha lunghezza 4,72 metri, larghezza di 1,90 e altezza a 1,68. Per la G01 l’incremento di dimensioni rispetto alla generazione contraddistinta dalla sigla F25 (la penultima) è di soli 5 cm sia nella lunghezza che nel passo. La linea presenta i tratti tipici del produttore bavarese, prima di tutto il classico frontale caratterizzato dalla mascherina col doppio rene. Il muso è pronunciato e la linea del tetto è spiovente. Tutto questo contribuisce a conferire alla vettura un profilo dinamico, tipico della produzione BMW. Il bagagliaio ha buona capacità, ottime finiture e funzionalità, senza avere capacità eccezionale, che infatti varia da 550 fino a 1.600 litri.

Anche l’ultima generazione della X3 è costruita nello stabilimento statunitense di Spartanburg in South Carolina. Le dotazioni tecnologiche circa assistenza alla guida e connettività sono mutuate da Serie 5 e 7, dunque di alto livello e al passo con i tempi. La X3 ha un’immagine grintosa tipica di tutte le BMW e vanta, come da tradizione del costruttore bavarese un comportamento su strada dinamico, volto al piacere di guida. I più pignoli potrebbero trovare che l’Esp nella guida al limite ha una soglia di intervento conservativa, ma si tratta di sfumature.

Nonostante la struttura da SUV (baricentro alto e dimensioni e massa sostenute) il conducente può ritrovare la precisione in curva e la prontezza di sterzo tipiche di una BMW. Per quanto riguarda le sospensioni, caratterizzate da uno schema raffinato, si segnalano per la morbidezza a garanzia di un buon comportamento sullo sconnesso. La massa elevata e il baricentro alto si avvertono invece al momento della frenata che è potente, ma non vanta incisività da sportiva.

BMW X3: allestimenti, motori, prezzi

La BMW X3 come consueto è commercializzata con un’ampia gamma di allestimenti, base, xLine, Luxury, Business Advantage e Msport, disponibili praticamente per tutte le motorizzazioni. X3 vanta per tutte le versioni una dotazione di accessori completa sia per il comfort, che dal punto di vista dei sistemi di assistenza alla guida: previsti controllo automatico velocità, BMW Connected Drive Services, BMW Remote Services (controllo remoto vettura), BMW TeleServices, frenata automatica d’emergenza, Cornering Brake Control (CBC). Previsto anche il BMW xDrive status per fornire al conducente indicazioni utili per la guida in fuoristrada come inclinazione della vettura e ripartizione della coppia. Le dotazioni si completano con il il sistema start e stop automatico e il Brake Energy Regeneration (recupero dell’energia in frenata per ricaricare la batteria), parte del BMW Efficient Dynamics. Il BMW Efficient Dynamics è un insieme di sistemi tecnologici volti a ottimizzare il rendimento della vettura, a vantaggio dei consumi e dunque delle emissioni allo scarico. Naturalmente tutte le motorizzazioni della BMW X3 soddisfano la norma Euro 6. Le possibilità di personalizzazione poi sono davvero ampie, basti pensare ai molteplici cerchi in lega disponibili in varie fogge e misure da 18 pollici fino ai 21 pollici; i rivestimenti per gli interni e i vari sistemi di infotainment. Tutta la gamma X3 è dotata della trazione integrale xDrive, tranne poche versioni d’attacco con motore diesel 2 litri da 150 CV (sDrive 18d).

Le motorizzazioni previste sono benzina e diesel, a 4 e 6 cilindri con cilindrate di 2 e 3 litri. Il 4 cilindri 2 litri a benzina è disponibile con 2 livelli di potenza: 184 CV (20i) e 252 CV (30i); c’è poi il 3 litri 6 cilindri benzina da 353 CV (M40i), in grado di raggiungere i 100 km/h da fermo in 4,8 secondi. La gamma diesel è ancora più articolata con il 2 litri 4 cilindri da 150 CV (18d), 190 CV (20d) e 231 CV (25d). I cilindri diventano 6 per il diesel da 3 litri con potenze di 249 CV (30d), 265 CV (30d 265 CV) e 326 CV (M40d). La M40d vanta prestazioni di rilievo con lo 0 - 100 km/h in 4,9 secondi e una velocità di punta di 250 km/h. Tutte le motorizzazioni sono disponibili col cambio automatico a 8 rapporti. Ampia la forbice di prezzi che partono da circa 47.000 € della sDrive 18d con la sola trazione posteriore, motore diesel 2 litri da 150 CV e 350 Nm di coppia, fino a circa 73.000 € della xDrive M40i col motore benzina 3 litri da 353 CV e 500 Nm di coppia.

Benzina

  • 2.0 turbo 184 CV esclusivamente trazione integrale solo cambio automatico
  • 2.0 turbo 252 CV esclusivamente trazione integrale solo cambio automatico
  • 3.0 turbo 353 CV esclusivamente trazione integrale solo cambio automatico
Diesel
  • 2.0 turbo 150 CV esclusivamente trazione posteriore solo cambio manuale
  • 2.0 turbo 190 CV esclusivamente trazione integrale solo cambio automatico
  • 2.0 turbo 231 CV esclusivamente trazione integrale solo cambio automatico
  • 3.0 turbo 249 CV esclusivamente trazione integrale solo cambio automatico
  • 3.0 turbo 265 CV esclusivamente trazione integrale solo cambio automatico
  • 3.0 turbo 326 CV esclusivamente trazione integrale solo cambio automatico

BMW X3: conclusioni

Cresciuta di generazione in generazione, la BMW X3 è ora un’auto matura e tecnologica. Nata come sorella minore della BMW X5, ha progressivamente conquistato un posizionamento superiore, seguendo il trend verso l’eccellenza proprio di X5. Oggi si offre con una gamma molto articolata, che tra motori e allestimenti può soddisfare le esigenze di chi cerca un’auto ben fatta e versatile ma con propulsori efficienti e di chi invece, pur puntando ai Suv, non vuole rinunciare alle prestazioni.

Recensioni dei veicoli BMW X3

161 Recensioni

4,7