Citroen 2CV - vendo e cerco usato o nuovo - AutoScout24

Trova la tua auto da sogno

Offerte per la tua ricerca

Offerte per la tua ricerca

La Citroen 2CV fu presentata ufficialmente al pubblico nel 1948 al Salone dell'automobile di Parigi.

Fu una prima piuttosto malriuscita, dato che la vettura venne accolta in modo non proprio favorevole a causa delle sue forme arrotondate ed ondulate. Il tentativo di creare una concorrente degna del maggiolino della VW tedesca fallì, dapprima, miseramente. Tuttavia nel corso del tempo la situazione mutò radicalmente: fino all'ultimo anno di produzione, il 1990, ne vennero venduti oltre 5 milioni di esemplari. Un prototipo venne realizzato già nel 1939, agli inizi della seconda guerra mondiale.

Le prime 2CV disponevano di un motore bicilindrico, il cosiddetto boxer, che sviluppava 9 cavalli vapore. Dopo le prime difficoltà iniziali le vendite subirono uno sviluppo così positivo in Francia che divenne impossibile soddisfare la domanda proveniente dall'estero. In Germania la vettura venne immessa sul mercato nel 1958 ed aveva lunghi tempi di consegna. Il successo fu così clamoroso che le Poste francesi, i servizi di manutenzione stradale e la Royal Navy britannica la inserirono nel loro parco macchine.

Nel 1950 venne immessa sul mercato una variante della 2CV dalla forma di un furgoncino: la Furgonetta. La vasta gamma di equipaggiamenti della 2CV va da 375 a 602 cm³ di cilindrata con 9-29 CV e tre o quattro marce. Con la Citroen "due cavalli" si possono raggiungere velocità da 65 a 122 km/h, mentre il consumo da 4,2 a 6 litri per 100 km è molto contenuto - oggi come allora. Nel 1988 le catene di montaggio produssero l'ultima 2CV in Francia e nel 1990 ebbe termine la produzione anche in Portogallo. Il modello successivo della 2CV divenne la Citroen AX. Le forme arrotondate della 2CV conoscono un revival in molte vetture attuali. Oggi la vettura francese è diventata un vero oggetto cult, ci sono infatti diversi club 2CV in tutta Europa e numerose esposizioni speciali come nel marzo 2003 a Spira. Manifestazioni insolite come un tour dell'Africa di 25.000 km completano il profilo degli appassionati di questo modello.

Mehr anzeigen