Hyundai Pony - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Hyundai Pony

Hyundai Pony

Quando la sudcoreana Hyundai decise di creare il modello Pony, nel 1975, si soffermò a pensare a quelle che erano le esigenze del grande pubblico per muoversi ogni giorno nel caos cittadino. Serviva un'auto con un ampio abitacolo, che potesse accogliere comodamente tutta la famiglia, ma che avesse anche un grande bagagliaio e si dimostrasse resistente all'usura in anni in cui, a causa della crisi, non era possibile provvedere spesso all'acquisto di ricambi o procedere con delle spese di manutenzione. Continua a leggere

Trova ora l'auto dei tuoi sogni

Oltre 2,4 milioni di veicoli nel più grande sito internet di annunci auto in Europa.

Hyundai Pony: al galoppo sulle strade della città

La sfida è stata vinta con successo e, ancora oggi, la Hyundai Pony viene ricordata come uno dei mezzi più apprezzati per l'ottimo rapporto qualità-prezzo con cui venne presentata sul mercato.

Perché Hyundai Pony ha riscosso tanto successo

Nel periodo in cui la casa madre decise di produrre questo modello, la Hyundai Pony ha vissuto diverse trasformazioni che l'hanno resa più efficiente e vicina alle richieste del grande pubblico. Nel 1975 venne presentata al Salone dell'automobile di Torino e, già nel 1976, era stata prodotta non solo nella versione di base, ma anche nelle versioni station wagon e pick-up. Il motore di questa prima serie era firmato Mitsubishi e solo nel 1982, la casa madre coreana si sarebbe occupata anche della produzione del motore. Per ciò che riguarda il design, la prima serie si presenta caratterizzata da una serie di linee pulite e decise, che creano un cofano squadrato e una parte anteriore dall'aspetto severo. Sarà soltanto con la seconda serie che le forme della carrozzeria diventeranno più morbide, dando un tocco di eleganza in più alla parte posteriore e rendendo i fari leggermente più allungati: inserendo due fari rettangolari anziché quattro rotondi, lo stile ne guadagnerà.

Un usato da collezione

Dal momento che si tratta di un'auto ormai fuori produzione, è possibile affermare che si tratti di un modello da collezione, riservato a veri amatori del genere. Di conseguenza, occorre imparare ad orientarsi nel mercato dell'usato auto, in cui poter trovare dei modelli di Hyundai Pony in condizioni perfette, adatte sia all'utilizzo quotidiano che alle parate di auto d'epoca. Auto usate riservate a color che hanno fatto delle quattro ruote la loro passione e della voglia di correre liberamente in strada una vera vocazione.