Peugeot 208 gti - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Peugeot 208 gti

Peugeot 208 GTI: potenza e innovazione tecnologica, per una piccola dal cuore sportivo.

La Peugeot 208 GTi è il top della gamma di vetture modello 208, prodotte dalla casa francese. Fondata nel 1896, oggi Peugeot è un'azienda automobilistica e motociclistica di grande tradizione, parte del gruppo PSA Peugeot Citroën, con sede a Parigi e diversi stabilimenti per la ricerca e lo sviluppo sparsi sul territorio transalpino. La Peugeot 208 GTi è il modello più innovativo della serie 20x e succede alla Peugeot 206 e alla 207, nelle loro versioni standard e Plus. Il Salone di Parigi, nel settembre del 2012, è stato la sede per la presentazione ufficiale della Peugeot 208 GTi, in versione concept car, quando già la commercializzazione della 208 in tutte le sue motorizzazioni benzina e diesel era stata avviata da mesi. Il primo semestre del 2013 ha visto la commercializzazione della Peugeot 208 GTi che, con il suo motore 1600 THP da ben 200 cavalli e il cambio con rapporti accorciati a 6 marce, si è subito affermata come la sportiva per eccellenza della gamma 208. La piccola Gran Turismo di Peugeot associa alle prestazioni di alto livello anche la cura per l'allestimento, elegante e ricco di particolari per gli appassionati di vetture da corsa. La potenza generata dal grande numero di cavalli è resa comunque docile da una serie di dispositivi tecnologici, mirati a garantire la sicurezza in ogni frangente. La Peugeot 208 GTi ha un buon successo nelle classifiche di vendita, sia nel mercato del nuovo, sia nel panorama delle auto usate e delle vetture a km0.

Linee e design, per un carattere da corsa.

L'estetica della Peugeot 208 GTi predilige uno stile essenziale, elegante e aerodinamico. La cromatura della mascherina, i fari diurni a LED, lo spoiler posteriore, i cerchi da 17'' e i pedali in lega, il lunotto e i vetri posteriori oscurati, sono elementi ben inseriti che ne evidenziano la natura aggressiva e potente. Le tre porte contribuiscono a conferire alla Peugeot 208 GTi un aspetto compatto e potente. Il DNA da pista della Peugeot 208 GTi si esprime anche attraverso alcuni dettagli degli interni, come i sedili avvolgenti in stile auto da corsa, rivestiti di pelle con logo GTi e inserti in tessuto rosso. Anche il volante di diametro piccolo e corona schiacciata nella parte inferiore, è pronto per le gare su circuito. Il resto dell'equipaggiamento interno è molto simile agli allestimenti che si trovano nelle altre vetture della gamma 208. Il cruscotto rialzato ospita un tachimetro sia digitale che analogico, oltre al contagiri. La parte centrale del quadro di comando è rifinita con inserti cromati rossi e ospita il climatizzatore e uno stereo con schermo touchscreen da 7 pollici con computer di bordo, navigatore satellitare e controller bluetooth per gestire le chiamate in vivavoce. Il pozzetto, situato fra clima e leva del cambio cromata, ospita un'interfaccia con presa Aux e ben due USB. Il servizio opzionale Peugeot Connect APPS sfrutta la connettività 3G e un GPS integrato al sistema, per offrire ai passeggeri una serie di applicazioni che forniscono informazioni utili sul traffico, sul meteo, sui parcheggi e sui i punti di interesse nelle vicinanze. Un esclusivo package Hi-Fi di JBL, inoltre, regala ai puristi del suono un apparato stereo dalle prestazioni sorprendenti.

Peugeot 208 GTi: evoluzione meccanica per elevati livelli di comfort e sicurezza.

La perfezione meccanica e la cura dei dettagli della Peugeot 208 GTi sono degni del top della gamma 208. Il cambio a sei marce con rapporti accorciati è un'evoluzione dell'affidabile e rodato cambio manuale a cinque marce, montato su quasi tutte le versioni della 208. Gli spazi interni all'abitacolo della Peugeot 208 GTi sono una variabile di continuità con tutti i modelli di 208. Malgrado le 3 porte, la GTi è omologata per 5 passeggeri e, anche se difficile da raggiungere, il divano posteriore garantisce una seduta discretamente comoda. Il vano bagagli ha un volume standard di 285 litri che, se ben sfruttato, offre alloggio a due valigie grandi da viaggio e ad una terza di dimensioni medie. I progettisti della Peugeot 208 GTi hanno prestato grande attenzione alla sicurezza, arrivando a raggiungere i punteggi massimi nei crash test Euro NCAP. Di serie, la Peugeot 208 GTi monta sei airbag, di cui quello frontale destro disattivabile in caso di presenza di un sediolino per bambini. La dotazione standard prevede anche i controlli elettronici per trazione e stabilità e il cruise control con limitatore della velocità. Per un utilizzo ottimale della Peugeot 208 GTi in pista, è possibile disinserire il controllo ESP. L'impianto frenante risponde efficacemente in maniera progressiva, assicurando un arresto della vettura anche in spazi molto ristretti.

Motore potente dalle elevate performance, con un occhio ai consumi.

La potenza dei 200 cavalli del motore 1.6 turbocompresso della Peugeot 208 GTi si fa sicuramente notare. La progressione però avviene in maniera molto graduale, a tutto vantaggio della stabilità di guida. Anche se è capace di raggiungere i 230 km/h, la Peugeot 208 GTi non dà quasi mai la reale percezione della velocità pura, soprattutto per via degli scarichi silenziati in maniera davvero efficace. Il rendimento del motore della Peugeot 208 GTi è sorprendente anche dal punto di vista dei consumi. In autostrada si riesce ad ottenere un più che accettabile risultato di 13,2 km percorsi con un litro di benzina. Anche per questo, la Peugeot 208 GTi rappresenta un buon compromesso per chi pensa di acquistare una vettura nuova o un usato auto dallo sprint sempre pronto che, però, non abbia bisogno di costi di gestione altissimi. Nella stessa fascia di mercato, una possibile concorrente della Peugeot 208 GTi può essere la Fiat 500 Abarth. Tra le novità più curiose e apprezzate, legate alla Peugeot 208 GTi, c'è l'edizione speciale per il 30esimo anniversario dell'antenata Peugeot 205. Presentata al Salone di Parigi 2014, la Peugeot 208 GTi 30th Anniversary sfoggia una fantastica livrea bicolore in rosso e carbonio, con cerchi in lega neri e un motore da 208 cavalli, in grado di raggiungere i 100 km/h in soli 6,5 secondi, con partenza da fermo.