Passa al contenuto principale
Causa lavori di manutenzione attualmente la disponibilità di AutoScout24 è limitata. Questo riguarda in particolare funzioni quali i canali di contatto con i venditori, l’accesso o le modifiche ai veicoli in vendita.

Corvette C8

Pro
  • Motore
  • Uso in pista
Contro
  • Comandi al volante
  • Start & Stop

Corvette C8 - dimensioni, interni, motori, prezzi e concorrenti

La Corvette C8, con le relative antenate firmate Chevrolet Corvette è arrivata sul mercato nel 1953, da allora la Corvette è diventata un’icona per l’industria dell’auto americana, tanto è vero che in 7 generazioni hanno fatto sognare milioni di persone. Fra i suoi punti di forza c’è lo stile personale e distintivo, dettato dal lungo cofano con all’interno il motore ad 8 cilindri. Continua a leggere

Modelli alternativi

Nel 2019, con il debutto dell’ottava serie, denominata appunto la Corvette C8, la casa americana ha deciso di cambiare tutto e passare all’architettura a motore centrale, rappresentando un vero e proprio spartiacque per i modelli Corvette.

Questa generazione, si basa su un telaio e meccanica totalmente inediti che vedono il posizionamento del motore in posizione posteriore longitudinale con una configurazione della carrozzeria a berlinetta, una tipologia inedita per la Corvette, che nelle precedenti generazione era disponibile solo come coupé a motore anteriore, in questo modo assomiglia maggiormente ad una supercar europea piuttosto che quelle americane con motore anteriore.

Scopriamo dimensioni, interni, motori, concorrenti e prezzi della Corvette C8.

Dimensioni Corvette C8

Le dimensioni della Corvette C8 sono:

  • lunghezza 4,63 metri
  • larghezza 1,93 metri
  • altezza 1,23 metri
  • passo 2,72 metri

La Corvette C8 nonostante le nuove forme, riesce come ogni Corvette sa fare è in grado di regalare emozioni uniche, non solo livello motoristico o pistaiole, ma anche estetico Corvette è stata capace di coniugare lo stile di una gran turismo con la sportività di una vettura da gara.

Guardando una Corvette C8 si capisce subito il gran lavoro fatto al design dell’anteriore, come ad esempio il paraurti, più sportivo ed aggressivo che vuole mordere l’asfalto con le sue bocche laterali per lasciare posto ad un cofano unico nel suo genere che adotta linee profonde e marcate ed appuntite relegando le aperture per il raffreddamento sotto ai proiettori a L per diminuire il Cx da far impallidire chiunque.

Lateralmente troviamo una matita dolce che però accentua al massimo le linee della Corvette C8. Anche in questo caso grande attenzione è stata posta all’aerodinamica ed ai flussi d’aria, basta guardare la profonda apertura del parafango posteriore per far entrare l’aria per il raffreddamento del motore posteriore e la linea della minigonna che risulta spezzata creando un effetto di vettura attaccata al suolo, chiudono cerchi da 20” in argento lucido con un disegno a cinque razze che lascia vedere i potenti freni.

Sul posteriore della Corvette si ritrovano i dettami stilistici delle normali Chevrolet, come i fanali posteriori a LED a forma di freccia e le feritoie per tagliare l’aria. Infine, il nuovo scarico a quattro uscite laterali ha consentito di ridisegnare la scatola dei silenziatori, con una conseguente riduzione degli ingombri e uno snellimento complessivo del volume del paraurti, è stato ridisegnato sulla base della line tagliente che riprende il muso ed affina ulteriormente le linee della Corvette C8.

Interni Corvette C8

Gli interni della Corvette C8, come il resto della produzione del costruttore americano, seguono i canoni stilistici del brand che è in grado di regalare sportività e lusso insieme.

Qui si fanno largo impiego di materiali pregiatissimi come carbonio e pelle volti a contribuire a ridurre il peso dell’auto. E, soprattutto, è un chiaro richiamo al mondo delle corse. Tutto il superfluo è stato eliminato. Qualche volta si è addirittura esagerato, ad esempio, la sottilissima plancia risulta essere curva ed orientata totalmente verso il guidatore che in questo modo è in grado di vivere un’esperienza unica di guida concentrandosi principalmente sulla strada e sulla pista da affrontare. Proprio a testimonianza di questa sportività innata ci sono dei poggiapiedi in alluminio con rilievi antiscivoli che possono essere aggiunti come optional. Non manca il climatizzatore automatico.

Dietro al volante con i comandi principali tipico di Corvette che riprende il logo della casa e le due razze seguono linee opposte al logo, si trova un contachilometri interamente digitale da 12.3” con la possibilità di controllare tutte le informazioni necessarie per la vettura. Come se non bastasse proprio a lato vi è un ulteriore schermo da 10” che risulta essere perfetto al primo colpo d’occhio per contenere l’infotainment di bordo ed ulteriori informazioni inerente il bolide.

I due sedili sono accoglienti e ottimi per due persone, bisogna però letteralmente calarsi dentro, anche se è il prezzo da pagare per una vettura del genere, come anche il bagagliaio che risulta essere diviso in due vani per un totale di 350 litri.

corvette-c8-interior

Motori Corvette C8

Parlando di una Corvette C8 non si può non parlare di cosa si nasconde al suo interno, ovvero ciò che rappresenta il fiore all’occhiello della macchina e che il motivo per cui è cambiata addirittura la telaistica del modello, ovvero il V8 6.2 di cilindrata che arriva a sprigionare 497 CV.

L’otto cilindri viene accoppiato egregiamente ad un cambio automatico robotizzato a 8 rapporti, La Corvette C8 Stingray è disponibile solo con un cambio automatico a doppia frizione a 8 marce prodotto da Tremec, tuttavia il cambio marcia può essere comandato il modo semiautomatico grazie ai comandi posti sul volante. Questo significa, in termini di scatto 0-100 km/h, un tempo di 3,1 secondi con velocità massima di 300 km/h.

Sebbene quest’ultimo aggiornamento sia stato rivolto proprio a migliorare la dinamica di guida e la voglia di essere più europea, la Corvette C8 cerca di non rinunciare alle sue doti da passeggiatrice: gli ammortizzatori a doppio braccio oscillante su entrambi gli assi in alluminio forgiato svolgono un ottimo lavoro anche quando si tratta di assorbire le imperfezioni del manto stradale.

I consumi, per questo V8 6.2 da 497 CV si attestano sugli 14,6 l per 100 chilometri, non male se si pensa alla mole della vettura.

Motori Corvette C8

Benzina

  • 6.2 V8, 497 CV, cambio automatico 8 rapporti, trazione posteriore

Prezzi Corvette C8

Il listino prezzi della Corvette C8 non si limita al solo modello coupé, ma ne adotta anche un convertibile, entrambi i modelli si dividono in tre allestimenti. I prezzi partono da 90.100 euro per la versione 2LT, mentre ne occorrono poco più di 3.000 per la 3LT. Infine sono necessari 126.056 euro per la versione Launch Edition che al suo interno racchiude tutti gli optional possibili, compresi gli interni in pelle color biscotto e altri orpelli tecnologici molto graditi.

Tutte e tre le versioni sfruttano lo stesso motore senza alcun incremento di potenza, quello che cambia sono gli optional presenti a bordo e la tecnologia che sfruttano, infine ultimo, ma non ultimo, la vernice che in base alla colorazione assume costi decisamente elevati.

Nel complesso, come si può prevedere per queste vetture la Corvette C8 prevede una versione iperaccessoriata. Tra gli optional interni fanno anche capolino i nuovi sistemi di assistenza alla guida: il pacchetto include ora Cruise Control, Emergency Brake System per segnalare al guidatore potenziali rischi di collisione frontale.

Oggi la Chevrolet Corvette C8 viene quotata anche nel mercato dell’usato e, data la sua unicità e lo spirito d’innovazione che caratterizza questa vettura in quanto la prima con il motore posteriore rappresenterà la possibilità di una buona quotazione in futuro.

Listino prezzi Corvette C8

C8 Coupè

  • 6.2, V8, 497 CV, 2LT 90.100 €
  • 6.2, V8, 497 CV, 3LT 93.840 €
  • 6.2, V8, 497 CV, Launch Edition, 126.056 €

Corvette C8: concorrenti e conclusioni

Le concorrenti di una Corvette C8 sono poche e tutte in grado di competere con la bellezza di una vettura innovativa lasciando però solo un breve segno nella storia, cosa che invece la Corvette C8 non ha intenzione di fare.

Alcune delle rivali sono l’Aston Martin DBS, l’Audi R8, la Jaguar F-Type SVR, la Lamborghini Gallardo, la Mercedes-Benz GT, McLaren MP4 e la Porsche 992, tutti nomi in grado di far venire la pelle d’oca a tutti gli europei e non solo.

La Corvette C8 rappresenta l’estrema sintesi di Chevrolet di voler realizzare una vettura da pista in grado di coniugare design unico, alta tecnologia, sportività da supercar ed estremo lusso con una vettura che è in grado di compiere uno 0 - 100 km/h in poco più di 3 secondi.

Il prezzo fa subito intuire la sua unicità e sportività come solo una vettura americana sa dare. Il gran lavoro fatto dagli ingegneri per portare questo V8 a sviluppare 497 CV di pura cattiveria ed al tempo stesso giocare con le forme appuntite della Corvette non ha eguali.

FAQ

Quanto costa la Corvette C8? 

La Corvette C8 ha prezzi a partire da 90.100 euro con il motore 6.2 litri da 497 cavalli. 

Quanto consuma una Corvette C8? 

La Corvette C8 consuma, nel ciclo misto, circa 14 litri per 100 km. 

Dove viene prodotta la Corvette C8? 

La Corvette C8 viene prodotta a Bowling Green in Kentucky.