Passa al contenuto principale
Causa lavori di manutenzione attualmente la disponibilità di AutoScout24 è limitata. Questo riguarda in particolare funzioni quali i canali di contatto con i venditori, l’accesso o le modifiche ai veicoli in vendita.

Daihatsu Terios

Pro
  • Off-Road
  • Spazio
Contro
  • Assemblaggi
  • Finiture

Daihatsu Terios: dimensioni, interni, motori, prezzi e concorrenti

Daihatsu ha sempre realizzato modelli in grado di creare successo e attirare un notevole pubblico, specialmente in un segmento che oggi non è più presente, quello delle piccole a quattro ruote motrici. Con la Daihatsu Terios la casa giapponese ha saputo vendere ai giapponesi e non solo un prodotto unico in grado di avere le dimensioni di una Jimny, ma l’abitabilità due volte maggiore e la possibilità di caricare tutto l’occorrente per una famiglia in modo da riuscire a sistemare l’occorrente. Continua a leggere

Modelli alternativi

La Daihatsu Terios è una piccola offroad del gruppo giapponese, nata nel 1997, ma importata in Italia solo a partire dall’anno successivo fino al 2005 per la prima versione e dal 2006 al 2017 per la seconda serie.

La Daihatsu Terios è pensata per una clientela che ha esigenze più specifiche di una piccola monovolume, ma alla quale vogliono accostare la possibilità di andare ovunque con una buona altezza da terra e la scelta di una trazione integrale. Scopriamo dimensioni, interni, motori, concorrenti e prezzi della Daihatsu Terios. 

Dimensioni Daihatsu Terios

Le dimensioni della Daihatsu Terios sono:

  • lunghezza 3,80 metri
  • larghezza 1,55 metri
  • altezza 1,70 metri
  • passo 2,42 metri

La Daihatsu Terios a partire dal 1998 in Italia si è sempre posta come un piccolo fuoristrada semplice e divertente con una connotazione unica e relativamente spartana.

Tutti almeno una volta l’abbiamo guardata e non abbiamo potuto far a meno di notare un frontale lineare e ben evidente, merito della griglia imponente che caratterizza il muso, insieme ai proiettori grandi a sviluppo orizzontale. La conformazione a uovo partire anche dal cofano che risulta ampio e molto curvo che con le due nervature che degradano sul parabrezza evidenziano le linee alte e slanciate della Daihatsu Terios.

Lateralmente la Daihatsu Terios si presenta pulita e semplice, con un effetto bombato appena sotto gli ampi vetri che donano molta luce all’abitacolo. La sua linea semplice ed alta riesce comunque ad appagare l’occhio, nonostante i cerchi da 14”, che in alcuni allestimenti diventavano da 15 pollici con un design lineare e slanciato.

Chiude un posteriore anch’esso semplice e molto spartano dove predomina il lunotto ampio e, nella parte bassa del lamierato la ruota di scorta attaccata dietro. Nella parte laterale si trovano fanali a sviluppo verticale, inoltre come ogni piccola fuoristrada, la Terios mantiene l’apertura del portellone di lato. Il restyling della Daihatsu Terios vede un fuoristrada più maturo ed aggraziato che regala una signorilità alla piccola giapponese.

Interni Daihatsu Terios

Gli interni della Daihatsu Terios risultavano essere semplici, me decisamente al passo con i tempi. La pancia regolare dalla linea curva con la plastica dura regalavano un aspetto di semplicità alla vettura.

La plancia si presenta semplice e molto diretta, con linee quasi spigolose ed essenziali, tutto ruota attorno ad un quadro semplice a disposizione orizzontale che include tre contagiri chiari e puntuali. La parte centrale del cruscotto si trovava la radio che nelle versioni più belle poteva essere un navigatore e poco sotto i comandi del climatizzatore. Sopra al piccolo display della radio vi è un’ulteriore piccolissimo schermo dove si trova l’ora digitale e la data. I sedili degli interni della Daihatsu Terios si dimostrano semplici come il resto dell’abitacolo. I sedili risultano essere comodi per quattro persone, anche se non molto contenitivi data la vocazione da vettura per l’offroad.

Chiude l’abitacolo un bagagliaio con apertura laterale da 225 litri, discreto per caricare tutto l’occorrente per una famiglia, nel caso fosse necessario abbassare i sedili si hanno a disposizione 1.000 litri.

Daihatsu-Terios-Interior

Motori Daihatsu Terios

Nel corso degli anni si sono susseguiti principalmente un solo motore sotto il cofano della Daihatsu Terios. Il propulsore era solamente a benzina e perfetto per dare coppia e potenza a questa piccola offroad

Questo motore però a dividersi ulteriormente ottenendo così una gamma più ampia ed articolata che aveva come fulcro il motore 1.5 benzina da 102 CV e 135 Nm di coppia che veniva declinato nella versione a due ruote motrici, studiato per la città e per chi vuole un mezzo robusto ed affidabile, ma non ha esigenze di grossi sterrati. La declinazione dei propulsori Terios vede il 1.5 da 102 CV abbinato ad una trazione integrale permanente, infine aggiungendo 3 Cavalli si poteva avere la Daihatsu Terios con la trazione disinseribile.

Per il mercato italiano, la Daihatsu Terios a due ruote motrici venne venduta con l’impianto GPL al fine di soddisfare le richieste dell’epoca. Tutti questi motori erano abbinati ad un cambio manuale a 5 rapporti ed alla trazione integrale, nessuna traccia di un cambio automatico, almeno nelle versioni italiane.

Per concludere i motori della Daihatsu Terios vedono segnare consumi intorno ai 12 chilometri con un litro, numeri corretti considerando la vocazione fuoristradistica della Terios.

Prezzi Daihatsu Terios

I prezzi della Daihatsu Terios risultano essere i più disparati, dato che si trovano numerose vetture in circolazione di anni differenti, il chilometraggio e le possibilità di utilizzo di questa vettura. Risulta infatti difficile collocarle un prezzo reale, soprattutto quando ormai i proprietari diventano più di due.

Da ricerche di mercato è emerso che tra 1.900 e 4.000 euro si può portare a casa una Daihatsu Terios delle prime serie, mentre sono necessari tra i 9.000 ed i 13.000 euro per le ultime versioni del 2015, prezzo più alto si trovano le versioni quattro ruote motrici disinseribili ma nel complesso la Daihatsu Terios resta una vettura apprezzata e d’interesse per un pubblico di nicchia che cerca una vettura sia da tutti i giorni , ma che in certe occasioni è in grado di scalare una montagna. La Daihatsu Terios usciva nelle versioni SX,DX e DB, alla quali, nel corso degli anni, si aggiunsero, con il restyling anche le versioni You Five, Dolomite. All’epoca risultava ampia la lista degli optional come i sedili in pelle o i cerchi in lega da 16”.

Ad oggi trovare una Daihatsu Terios non risulta essere impossibile, data l’ampia possibilità di versioni prodotte e mercato che negli anni questa vettura ha mantenuto, risulta difficile trovare dei modelli che potranno rivalutarsi in futuro, forse ci saranno le versioni ultra accessoriate che potranno sempre contare su qualche rivalutazione maggiore, nonostante manterranno comunque il loro valore essendo una vettura con la trazione integrale che può far gola a molti appassionati.

Daihatsu Terios: concorrenti e conclusioni

Le concorrenti della Daihatsu Terios sono molto variegate, perché il segmento delle piccole fuoristrada vero e proprio non è più di tendenza, tant’è che anche oggi sono tutte cresciute nelle dimensioni, ed anche la stessa Terios, in vendita solo in Giappone, ha visto crescere le sue dimensioni diventando una sorella della Toyota. La Daihatsu Terios nel corso della sua carriera ha avuto molte rivali che oggi non sono più presenti a listino o sono evolute. Queste sono il mitico Suzukiu Jimny e l’SX4, la Mitsubishi Pajero Pinin, la Fiat Sedici e la DR5.

La Daihatsu Terios, specialmente nelle prime versioni, ha venduto moltissime unità, merito di un prezzo in linea con i dettami dell’epoca ed una vettura che era in grado di coniugare molto spazio in piccole dimensioni, tutto questo, aggiungendo uno spirito maggiore d’innovazione venne raccolto dalla versione restyling che migliorò molto le linee ed i volumi di vendita di questa Terios nel mercato Europeo.

FAQ

In che anno è uscita Daihatsu Terios? 

La Daihatsu Terios è uscita nel 1998 in Europa. 

Quanti posti ha una Daihatsu Terios? 

La Daihatsu Terios è omologata per 5 posti, ma si sta comodi in 4. 

Quanto è grande una Daihatsu Terios? 

La Daihatsu Terios è lunga poco meno di 4 metri, inserendosi nel segmento delle piccole fuoristrada del mercato, larga meno di 2 metri ed un passo di poco meno di 2.5 metri. 

Recensioni dei veicoli Daihatsu Terios

3 Recensioni

3,5