Peugeot 207 CC - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Peugeot 207 CC

Peugeot 207 CC

La Peugeot 207 CC è stata presentata nel 2007 come coupé-cabriolet Con una versione aperta della Peugeot 205 la casa automobilistica francese Peugeot ha aumentato il valore, negli anni ottanta, della sua serie di utilitarie. Da allora i cabriolet appartengono al programma dei francesi per i modelli di base. Continua a leggere

Trova ora l'auto dei tuoi sogni

Oltre 2,4 milioni di veicoli nel più grande sito internet di annunci auto in Europa.

Carrozzeria

Colore carrozzeria

Nella generazione di veicoli realizzati dal 1998, il produttore ha tuttavia abbandonato il concetto di una classica cabrio con tetto in tessuto. Al suo posto il produttore francese ha sviluppato, alla fine degli anni novanta, una struttura con tetto in acciaio ed un’apertura elettroidraulica, diventando uno dei primi fornitori di un Coupé-Cabriolet nella classe delle utilitarie. La prima generazione della cabrio con tetto in acciaio di Peugeot è stata costruita dal 2000 al 2008 come modello 206 CC. Già un anno prima del termine della produzione era pronto un successore con la Peugeot 207 CC, che, con il concetto di successo del suo predecessore, ha continuato la tradizione all’inizio della stagione delle cabrio nel 2007.

L’enfasi sugli aspetti dinamici del design nella Peugeot 207 CC

La Peugeot 207 CC si avvicinava sia visivamente sia per la tecnologia di produzione alla prima generazione CC di Peugeot coupé-cabriolet. Tuttavia, i progettisti hanno evidenziato ancora una volta il carattere dinamico della 207 CC, associato a questa classe di veicoli. Così la parte frontale accorciata della 207 CC ha ricevuto una griglia del radiatore che copriva quasi l’intera larghezza del veicolo, con i listelli della griglia ampiamente distanziati. I fanali a goccia sono diventati più stretti e lunghi arrivando quasi al parabrezza, realizzato con una minore inclinazione. L’effetto della coda molto ripida, come già presente nel modello precedente, è stato sottolineato dagli sviluppatori tramite minigonne di coda più alte e luci posteriori più allargate.

La struttura del tetto per il coupé-cabriolet Peugeot 207 CC

Al contrario, la struttura di base del coupé-cabriolet non è stata modificata. Anche la generazione di cabrio costruita dal 2007 era equipaggiata con un tetto in acciaio pieghevole a scomparsa nel bagagliaio tramite un pulsante elettro-idraulico. Il vantaggio di questa struttura del tetto scorrevole: rispetto ad un tetto in tela, questo design riusciva a ridurre il rumore del vento e della strada. Inoltre, la struttura del tetto in acciaio offriva una migliore protezione dalle condizioni climatiche. Opzionalmente per la Peugeot 207 CC era possibile ordinare anche un frangivento, con il quale era possibile ridurre il rumore del vento e le correnti d’aria anche con il tetto aperto. Con il tetto chiuso il bagagliaio della Peugeot 207 CC offriva un volume di carico del bagagliaio di circa 450 litri. Con il tetto ripiegato il volume scendeva sotto i 190 litri.

I motori a benzina nella Peugeot 207 CC sviluppano fino a 156 CV

Per la Peugeot 207 CC i francesi hanno utilizzato i più potenti motori a benzina della serie di utilitarie. La versione di base del coupé-cabrio è stata equipaggiata con un aggregato da 1,6 litri, che metteva a disposizione della Peugeot 207 CC una potenza fino a 88 kW (120 CV). Nella versione più potente è stato realizzato un aggregato con 115 kW (156 CV).

I motori diesel della Peugeot 207 CC

Anche per i motori diesel il produttore ha utilizzato aggregati con 1,6 litri di cilindrata. Al lancio sul mercato la Peugeot 207 CC è stata costruita nella versione di base con un aggregato da 66 kW (90 CV), che è stato leggermente modificato con il restyling del 2010. Nel modello di punta lavora un diesel con 82 kW (112 CV).

Trova su AutoScout24 i prezzi di un’auto Peugeot 207 CC usata o scopri gli annunci di Peugeot usate.

Recensioni dei veicoli Peugeot 207 CC

228 Recensioni

4,4