Volvo 460

volvo-460

Volvo 460

La gamma dei modelli venne però ampliata a partire dal 1992, così da presentare una motorizzazione variabile con una cilindrata fra 1,6 e 2,0 litri (da 82 a 120 CV) e comprendere sia motori a ciclo Otto che diesel. I motori della Volvo 460 venivano prodotti da Renault, per poi essere perfezionati per il montaggio da Porsche. Particolarmente popolare era il modello Volvo 460 Turbo 1,8i con motore da 90 CV.

La Volvo 460 veniva fornita sia con un cambio manuale che con uno automatico ZF a quattro rapporti. A partire dal 1995 tutti i veicoli vennero equipaggiati di serie con ABS e protezione dagli impatti laterali.