Volvo 480 - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Volvo 480

Volvo 480

La vettura di classe media Volvo 480 appartiene come la Volvo 460 e la Volvo 440 alla serie 400 della Volvo. In qualità di variante "shooting brake" nella sua serie, la Volvo 480 era destinata a combinare lo stile e il lusso di una coupè con il bagagliaio di una station wagon. La Volvo 480 ES, erede della P1800 ES, venne prodotta fino al 1995. Continua a leggere

Trova ora l'auto dei tuoi sogni

Oltre 2,4 milioni di veicoli nel più grande sito internet di annunci auto in Europa.

Complessivamente ne uscirono di fabbrica circa 80.000 esemplari. Con la 480 la casa svedese compì nei propri veicoli il passaggio dalla trazione posteriore a quella anteriore. I motori provenivano da Renault - come in tutta la serie 400 - mentre Porsche si occupava di ritoccarli per il montaggio nelle Volvo.

La Volvo 480 era dotata esclusivamente di motori a ciclo Otto. Nella versione originaria disponeva di una motorizzazione con una cilindrata pari a 1,7 litri e - a catalizzatore regolato - di 95 CV. Negli anni seguenti la gamma di modelli venne ampliata: nel 1988 comparve sul mercato la Volvo 480 Turbo con motore da 120 CV e, a partire dal 1993, i modelli 480 S e 480 GT, più potenti e con una cilindrata di 2,0 litri. Dal 1994 in poi venne equipaggiata di serie con ABS ed airbag la totalità dei modelli, mentre le varianti turbo erano in possesso di questi accessori già dal 1993. Una particolarità della Volvo 480 sono i fari a scomparsa, dalla forma molto singolare.

Recensioni dei veicoli Volvo 480

1 Recensioni

4,0