Volvo C30 - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Volvo C30

Volvo C30

Nuovo modello compatto presentato nel 2006

Puravendo ampliato il suo programma con modelli compatti e di piccole dimensioni dal 1975, in seguito all'acquisizione della produzione di auto della Ditta olandese DAF, la casa automobilistica svedese Volvo verrà recepita ancora per parecchio tempo soltanto come ditta specializzata in materia di produzione di grosse berline e SW dallo standard di sicurezza elevato. Continua a leggere

Trova ora l'auto dei tuoi sogni

Oltre 2,4 milioni di veicoli nel più grande sito internet di annunci auto in Europa.

Volvo C30 - Carrozzeria

Volvo C30 - Colore carrozzeria

È cambiato poco anche dopo l’inserimento in programma dei modelli della serie 300 nel 1976. Soltanto con la serie 400, sviluppata dieci anni dopo, la casa svedese è finalmente riuscita ad affermarsi nella classe media inferiore con berline di piccole dimensioni, gettando le basi per le berline e SW proposte dalla metà degli Anni Novanta con i nomi Volvo S40 e Volvo V40. Viceversa non è riuscito il tentativo di affermare a lungo sul mercato anche un modello compatto con la Volvo 480, fabbricato tra il 1986 e il 1995. La lacuna che si era formata nel programma è stata nuovamente colmata soltanto nel 2006, quando nella classe delle auto compatte è stata lanciata sul mercato la nuova Volvo C30.

Design stravagante

Già la Volvo 480, modello precedente della Volvo C 30, colpiva per il suo design stravagante in virtù dei proiettori anteriori ribaltabili e del portellone posteriore a due battenti con cerniere a vista, che voleva ricordare la leggendaria Volvo P1800 ES degli anni Settanta, la cui struttura di SW, ispirata al coupé con lunotto posteriore in vetro, in Germania veniva soprannominata “bara di Biancaneve”. Un lunotto posteriore ugualmente esteso fino alla parte bassa della porzione di coda contraddistingueva anche la Volvo C30. Osservandola da davanti, questa berlina con coda spiovente presentava invece i tratti somatici tipici delle Volvo di quel periodo in virtù dei suoi proiettori anteriori rettangolari e della stretta mascherina a griglia del radiatore con le tipiche traverse Volvo. La montatura del lunotto molto in discesa della pozione di coda presentava sicuramente lo svantaggio pratico di un vano portabagagli dalla capacità di appena 251 litri. Appositamente per il mercato italiano è stata realizzata la versione coupe Volvo C30 Black Design, disponibili quindi in un numero limitato di esemplari.

Motori a benzina per la Volvo C30

Per la Volvo C30 sono stati proposti sei diversi motori a benzina di cilindrata compresa tra 1,6 e 2,4 litri, tra cui anche un modello da 1,8 litri predisposto per carburare sia benzina super che bioetanolo. La versione di partenza della Volvo C30 era dotata di un motore da 1,6 litri e 74 kW (100 CV) che accelerava la berlina a trazione anteriore fino a 185 km/h con un consumo medio dichiarato in ragione di 7,0 litri (pari a 167 g/km di CO2). Il motore sportivo da 2,4 litri sviluppava una potenza di 125 kW (170 CV) e raggiungeva una velocità massima di 220 km/h e, in combinazione con un cambio manuale, consumava mediamente 8,4 litri (pari a 200 g/km di CO2). Il modello "top" con turbocompressore da 169 kW (230 CV) raggiungeva una velocità massima di 240 km/h con un consumo medio di 8,7 litri (pari a 203 g/km di CO2).

Motori Diesel per la Volvo C30

Il modello più parsimonioso della Volvo C 30 era dotato di un motore Diesel da 1,6 litri completo di dispositivo di avviamento e arresto automatico. Così paludata, la berlina consumava in media 3,9 litri, equivalenti ad un’emissione di 104 g/km di CO2. Senza il dispositivo di spegnimento automatico durante la fermata, il propulsore da 1,6 litri consumava in modalità combinata 4,5 litri di carburante (pari a 119 g/km di CO2). Il motore Diesel Common Rail turbo da 2,0 litri e 100 kW (136 CV) arrivava a consumare 5,7 litri con un’emissione di 151 g/km di CO2. A bordo del modello "top" veniva montato un motore Diesel cinque cilindri da 132 kW (180 CV), con cui la Volvo C30 raggiungeva una velocità massima di 225 km/h compiendo lo sprint da 0 a 100 km/h in 7,7 secondi. La Volvo C 30 di questa versione consumava mediamente 6,2 litri di gasolio (pari a 164 g/km di CO2).

Recensioni dei veicoli Volvo C30

15 Recensioni

4,4