Volkswagen Golf Variant - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Volkswagen Golf Variant

Volkswagen Golf Variant

Presentata al Salone dell'auto di Ginevra nel 2013, la VW Golf Variant si sviluppa sul modello della VII serie della Golf. Della berlina della casa tedesca la Variant riprende in buona parte struttura e design. È la coda, più lunga nella Golf Variant rispetto alla berlina di 30 cm, a fare la vera differenza, dalle linee dei montanti alle luci. Continua a leggere

Trova ora l'auto dei tuoi sogni

Oltre 2,4 milioni di veicoli nel più grande sito internet di annunci auto in Europa.

Volkswagen Golf Variant - Colore carrozzeria

Volkswagen Golf Variant - Offerte Top

Volkswagen Golf Variant - Carburante

VW Golf Variant, un design più fluido

Rispetto ai modelli precedenti della VW Golf Variant, usciti sul mercato a partire dal 1993 con la terza serie della berlina, la station wagon ha ora una linea più morbida, un passo maggiore e un'ottima capacità di carico (tale da entrare in competizione anche con la Volkswagen Passat Variant).

VW Golf Variant con un bagagliaio da record

Snobbata inizialmente in Italia per le linee troppo squadrate, ora la VW Golf Variant occupa un'importante fetta di mercato nel Belpaese e le migliorie estetiche hanno fatto altresì aumentare l'indice di rivendibilità della vettura, rendendo più facile trovare un buon esemplare tra l'usato auto. Più leggera e lunga, non solo rispetto alla berlina, ma anche ai modelli precedenti, la VW Golf Variant offre comfort e sicurezza a bordo. Rivisti fin nel minimo dettaglio, accessori e finiture fanno pensare ad un'auto di grande pregio, in grado di lavorare bene anche sotto carico. Vero punto di forza il bagagliaio, molto più grande rispetto al passato, che arriva a 605 l col divano alzato e 1620 l col divano abbattuto. L'altezza da terra di 61 cm rende inoltre facili le manovre di carico e scarico.

VW Golf Variant per tutti i gusti

Tanto sul rettilineo quanto nel traffico cittadino, la guida della VW Golf Variant risulta brillante un po' con tutte le motorizzazioni. Oltre al fattore estetico, sul quale sembra essersi concentrata la nuova campagna di restyling di casa Volkswagen, la sicurezza e il comfort sono sempre al primo posto. Disponibili nelle versioni benzina, diesel e GPL, i motori offrono buone prestazioni e discreti rendimenti, tenuto conto che i consumi nel ciclo misto sono nella media: per l'allestimento più ricco, l'Highline, la casa dichiara un consumo di 20 km/l con l'alimemtazione a benzina (TSI da 1.4 di cilindrata con 140 CV), 25 km/l con il motore Turbodiesel (da 1.6 di cilindrata e 105 CV) e tra 18,5 e 28,5 km/l scegliendo il GPL (TGI da 1.4 di cilindrata e 110 CV).

Recensioni dei veicoli Volkswagen Golf Variant

306 Recensioni

4,5