Audi A3 e-tron - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Audi A3 e-tron

Audi A3 e-tron

Conosciamo meglio l'ibrido più apprezzato degli ultimi anni

Audi A3 e-tron è stata progettata dalla casa automobilistica tedesca per offrire al guidatore un'ottima esperienza di guida e dei consumi contenuti, senza dimenticare il rispetto per l'ambiente. Scopriamo insieme le caratteristiche che rendono questo veicolo tanto apprezzato e quali sono i diversi punti a sfavore.Continua a leggere

Trova ora l'auto dei tuoi sogni

Oltre 2,4 milioni di veicoli nel più grande sito internet di annunci auto in Europa.

Carrozzeria

Colore carrozzeria

Una piccola attenzione al passato

Il design di Audi A3 e-tron riprende senza dubbio quello dei modelli proposti in precedenza dalla casa madre. La forma allungata e i fari sottili ricordano immediatamente le A3 tradizionali e danno al veicolo uno stile ricercato e adatto alla città. Gli interni, dal canto loro, sono accoglienti e adatti a quattro persone, proprio come per i modelli non ibridi: la sola differenza è individuabile nel cruscotto che, al posto del contagiri, vanta un misuratore di energia e i tasti per la selezione della modalità di guida, a scelta tra ibrida o esclusivamente elettrica. In particolare, il modello e-tron sembra avere molto in comune con la sorella g-tron, alimentata a metano e in grado di percorrere 360 km con appena 11,67 euro, ma ne migliora la resa in strada e le finiture, decisamente più lussuose nel modello ibrido.

Una scheda tecnica non trascurabile

A rendere unico il veicolo proposto è il suo sistema di trazione ibrida plug-in. Il veicolo riesce così ad offrire da un lato tutto il comfort e la sicurezza di guida di un veicolo elettrico a emissioni zero, dall’altro la garanzia di un’eventuale alimentazione a benzina, perfetta per ogni tipo di percorso. Analizzando nel dettaglio, si nota immediatamente il motore benzina da 150 CV, al quale si affianca un motore elettrico trifase da 102 cavalli: se combinati, i due motori possono liberare 252 CV di pura potenza. Si rivela poi interessante la capacità di accumulo della batteria: le 96 celle che lo strutturano permettono di raggiungere gli 8,8 kWh. A dispetto di altri modelli, simili dati vengono offerti al guidatore in maniera molto discreta, grazie ad una interfaccia Powermeter che indica gli stati di funzionamento della propulsione ibrida. Quando le batterie sono in fase di carica completa, il guidatore può accelerare e raggiungere i 60 km/h in appena 5 secondi o i 100 km/h in 12,3 secondi. Una menzione a parte meritano i freni: gli anteriori, a dischi autoventilanti, e i posteriori, a dischi, permettono di controllare al meglio il veicolo e di evitare ogni tipo di imprevisto.

Particolarità e differenze con la concorrenza

Oltre ai consumi estremamente ridotti e alla capacità di percorrere diversi chilometri senza il bisogno di carburante, Audi A3 e-tron offre finiture curate alla perfezione e sospensioni solide, ben studiate per offrire un’ottima aderenza anche in curva o quando si guida a velocità sostenuta. Lo sterzo è preciso e i freni tanto potenti da non far rimpiangere le tradizionali Audi a benzina. A completare il tutto è il cambio automatico che permette di sfruttare al massimo la potenza a disposizione. Contrariamente a ciò che ci si potrebbe aspettare da un veicolo ibrido, la guida è silenziosa ed elegante: chi ha testato il veicolo può affermare che l’impressione è quella di poter scivolare sull’asfalto, senza percepire la minima frizione. Nella modalità guida comfort, inoltre, lo sterzo diventa ancora più morbido e l’assetto riesce ad ammortizzare buche e dossi senza difficoltà.

Modelli simili: la famiglia Audi e le sue avversarie

Grazie alle sue caratteristiche, la nuova Audi A3 e-tron non teme la concorrenza delle auto di altre case produttrici, ad eccezione forse della Volkswagen Golf GTE. Le due vetture hanno in comune in design accattivante e un comfort alla guida davvero invidiabile ma a differenziarle è il tempo di ricarica (3,45 ore con presa domestica e 2,15 ore con presa industriale per la Golf) e la distanza percorribile con una carica elettrica: il modello proposto da Audi raggiunge serenamente i 30 Km, mentre la nuova nata di casa Volkswagen può arrivare a 45 Km. Un piccolo punto a sfavore di Audi A3 e-tron è poi il bagagliaio: la capienza di appena 245 litri, se rapportata alle dimensioni complessive del veicolo, lascia un po’ a desiderare ma non si dimostra una novità per chi conosce i modelli Audi. La pecca della Golf GTE è da ricercare nel consumo medio: la stima è di 17,5 Km/l, decisamente meno dei 66,2 Km/l necessari per Audi A3 e-tron.

A cosa prestare particolarmente attenzione

Audi A3 e-tron offre al guidatore dei tempi di ricarica davvero ridotti: appena 2,5 ore per un ciclo completo di carica da una presa di tipo industriale o in una stazione di servizio adatta. Utilizzando una presa elettrica di tipo domestico, i tempi salgono fino a 4 ore ma si tratta di un investimento tutto sommato accettabile. La casa madre ha poi scelto di dotare il veicolo di tutti gli accorgimenti necessari in materia di sicurezza: gli airbag sono di serie, inclusi quelli laterali e per le ginocchia, il che giustifica il prezzo e rende il modello uno dei più apprezzati della categoria ibrido. Del resto, Audi A3 e-tron ha brillantemente superato i crash test più severi, ottenendo cinque stelle su cinque nelle prove Euro NCAP. Nel complesso, quindi, il veicolo si rivela sicuro, adatto ai guidatori che prevedono di utilizzare il loro veicolo per lo più in città e che desiderano ottimizzare i costi ma si rivela adatta anche a giovani alla ricerca di un mezzo elegante e discreto.

Recensioni dei veicoli Audi A3 e-tron

719 Recensioni

4,7