Passa al contenuto principale
Causa lavori di manutenzione attualmente la disponibilità di AutoScout24 è limitata. Questo riguarda in particolare funzioni quali i canali di contatto con i venditori, l’accesso o le modifiche ai veicoli in vendita.

Audi S5

Pro
  • Prestazioni da sportiva con consumi contenuti
  • Spazio e qualità eccellenti
Contro
  • Troppi optional ancora a pagamento
  • Alcuni comandi scomodi

Audi S5: dimensioni, interni, motori, prezzi e concorrenti

Con la nascita della A5, la prima coupé della storia Audi in oltre un decennio dopo l’abbandono della Coupé su base 80 B3, era solo una questione di tempo che arrivasse anche una sostituta della amata S2, la versione dotata di un 2.2 cinque cilindri turbo con 220 CV e trazione integrale della Coupé, l’Audi S5. E infatti la versione ad alte prestazioni della A5 non si è fatto aspettare: il lancio della bellissima prima serie di Audi A5 disegnata da Walter de Silva arrivato nel 2007, è arrivata anche l’inedita S5, dotata di un 4.2 V8 aspirato da 354 CV. Continua a leggere

Modelli alternativi

Con l’aggiornamento della Audi S4 su cui è basata, passata nel cambio di generazione dal classico V8 aspirato ad un 3.0 V6 con compressore volumetrico, Audi S5 ha fatto lo stesso passaggio nel 2009, abbracciando il nuovo 3.0 V6 ma solo per le versioni Cabriolet e Sportback, lasciando il 4.2 V8 sulla Coupé. Questa dicotomia è poi stata superata con la seconda generazione nata nel 2018, che ha proposto per tutte le carrozzerie un 3.0 V6 turbo da 354 CV. Dal 2019, però, Audi S5 è stata offerta con il 3.0 V6 turbo solo per la versione Cabriolet: le Audi S5 Coupé e Sportback, invece, con il restyling hanno avuto in dote un sacrilego 3.0 V6 turbodiesel da 341 CV. Questo cambiamento così chiacchierato cambierà l’indole e l’appeal della vettura o sarà in linea con le caratteristiche di Gran Turismo della coupé di Ingolstadt?

Scopriamo dimensioni, interni, motori, prezzi e concorrenti di Audi S5.

Dimensioni Audi S5

Le dimensioni della Audi S5 sono:

  • lunghezza 4,71 metri
  • larghezza 1,85 metri
  • altezza 1,37 metri
  • passo 2,75 metri

Più lunga di un centimetro rispetto alla A5 Coupé standard, l’Audi S5 Coupé si differenzia dalle versioni “tranquille” e dalla potentissima RS5 per uno stile che unisce una spiccata sportività ad un look ancora elegante e poco appariscente, diversamente dall’arrogante e cattivissima RS5. Il frontale, ad esempio, è dotato di una griglia a nido d’ape decisamente più aggressiva, con alla sommità le tre feritoie che, introdotte anche su altri modelli della gamma Audi, richiamano la Audi sport quattro del 1984. Il paraurti anteriore è poi caratterizzato dalle cornici dei fendinebbia in alluminio, il colore tipico delle Audi S.

Lateralmente, si notano i volumi morbidi e ben proporzionati di S5, con dei cerchi maggiorati da 18”, freni più grandi e la presenza del badge S5 sul parafiamma anteriore nonché delle calotte degli specchietti in alluminio, altro segno distintivo di tutte le Audi Sport. In coda, Audi S5 sfoggia un posteriore molto elegante e pulito, privo dei passaruota allargati della cattivissima RS5. L’unico modo per distinguere la S5 da una normale A5 è la presenza del badge S5 sotto il faro posteriore destro e quella dei quattro scarichi sdoppiati. Attenzione, però, perché gli scarichi sono finti: quelli veri sono nascosti dietro il paraurti. Concludendo con le dimensioni di Audi S5, il bagagliaio è leggermente più piccolo delle altre A5, offrendo una capacità di 410 litri.

Interni Audi S5

Gli interni di Audi S5 sono estremamente simili a quelli visti sulle altre Audi A5 di seconda generazione, condividendone praticamente ogni caratteristica. Le differenze sono concentrate in pochi dettagli specifici: ad esempio, alla base della leva del cambio troviamo il logo S5, così come alla base del volante sportivo, mentre sui sedili sportivi in pelle spicca il logo di Audi Sport. Per il resto, però, gli interni di Audi S5 sono invariati rispetto alle altre A5, e questo è un bene poiché si tratta di interni davvero curati, eleganti e tecnologici. Nonostante il restyling arrivato all’inizio del 2020, Audi S5 ha mantenuto un interno con tanti tasti fisici, a partire dalla comodissima plancetta per il clima automatico, fino ai tasti a bilancieri in basso e i comandi al volante, fisici e dotati come gli altri tasti di un feedback eccellente.

Tutto l’abitacolo in realtà è rifinito con estrema cura, realizzato con materiali di grande qualità e disegnato con gusto ed eleganza. Non sarà il più appariscente o tecnologico, complice anche la presenza dello schermo dell’infotainment MMI Touch da 10,1 pollici a sbalzo, ma tutto quello che si trova all’interno è di qualità eccelsa. Anche lo stesso sistema di infotainment è dotato di un pannello ad alta risoluzione davvero ben fatto, completo e facile da usare, mentre il quadro strumenti digitale da 12,3 pollici Virtual Cockpit Plus è tra i migliori in circolazione, e sfoggia anche una schermata “S” specifica con il contagiri digitale che ricorda quello dei cruscotti delle auto da corsa. Concludendo con gli interni di Audi S5, lo spazio è ottimo davanti, a livello di una A4, mentre dietro lo spazio è decisamente buono per due persone (l’auto è omologata per quattro), ma l’accessibilità non è il massimo sulla coupé, ovviamente, e i più alti di 1,80 metri rischiano di toccare il tetto.

audi-s5-interior

Motori Audi S5

Da sempre “tormentata”, la gamma motori di Audi S5 ha visto un nuovo cambio totale di rotta. Dopo la prima, mitica S5 dotata del 4.2 V8 aspirato, dopo l’arrivo del 3.0 V6 con compressore volumetrico e poi, con la terza serie, della S5 con motore turbo da 354 CV, oggi l’Audi S5 è pronta a fare un nuovo cambio di passo. Realizzata sulla piattaforma MLB condivisa con le Audi A4, A6 e A8 nonché con le Q3, Q5 e Q7, Audi S5 Coupé è dotata di un nuovo propulsore che ha già fatto a discutere, alimentato a gasolio. Non solo: il nuovo motore di S5 non è solo Diesel, ma è anche dotato di modulo mild hybrid a 48 V, rendendo questa la prima S5 elettrificata.

La gamma motori di Audi S5 è ora dotata della versione più potente mai creata del mitico 3.0 V6 TDI del Gruppo Volkswagen. Il 3.0 sei cilindri a V è dotato di un solo turbo compressore, e passa dai 286 CV della 50 TDI ai 341 CV e ben 700 Nm di coppia della S5 TDI. La trazione è ovviamente quattro con sistema Haldex di quinta generazione, e le prestazioni sono da vera sportiva: 0-100 km/h coperto in 4,6 secondi, e velocità massima autolimitata a 250 km/h. Rispetto alle vecchie S5, però, a stupire sono i consumi: con prestazioni paragonabili alla precedente S5 a benzina, S5 TDI è in grado di percorrere 14,3 km/l di media omologata nel ciclo misto WLTP, capaci di arrivare a 16/17 km/l su strada statale e a 15 km/l nella vita reale.

Motori Audi S5

Diesel

  • S5 TDI quattro, 3.0 V6 turbodiesel, 341 CV, cambio automatico a 8 marce, trazione integrale

Prezzi Audi S5

Nonostante il cambio di propulsore, il listino prezzi di Audi S5 TDI non è così diverso dal passato, rimasto su livelli decisamente alti. La versione più sportiva sotto la potentissima RS5, infatti, è offerta in due allestimenti: quello “base”, S5, e il top di gamma sport attitude, più costoso ma decisamente più completo. La versione S5 TDI quattro costa infatti 84.500 euro sia in versione Coupé che Sportback, e offre di serie una dotazione del tutto simile alla S line edition offerta per le A5 normali: Audi Virtual Cockpit Plus, Cruise Control, clima automatico trizona, infotainment da 10,1 pollici con navigatore, Apple CarPlay e Android Auto, sensori di parcheggio anteriori e posteriori con retrocamera, cerchi da 19 pollici e assetto sportivo.

Al top del listino prezzi di Audi S5 troviamo infine la ricca sport attitude, offerta a 89.750 euro. Questa versione offre di serie anche gli assistenti alla guida completi, il tetto panoramico in cristallo, il sistema audio con potenza di 180 W, e la chiave elettronica completa anche di accesso Keyless. Nonostante questa dotazione completa, però, anche sulla sport attitude sono da pagare a parte il mantenitore attivo di corsia, la telecamera a 360°, i fari Matrix LED (sono “solo” Full LED di serie) e anche il differenziale autobloccante, utile per chi vuole spingere davvero con la sua S5.

Listino prezzi Audi S5

S5

  • S5 TDI quattro, 84.500 euro

S5 sport attitude

  • S5 TDI quattro sport attitude, 89.750 euro

Audi S5: concorrenti e conclusioni

Nonostante il sacrilegio avvenuto con il passaggio al motore a gasolio, Audi S5 continua ad essere un’eccellente coupé sportiva. Certo, il sound e l’erogazione non sono quelle del 4.2 V8 della prima S5, né dei precedenti V6. Audi, però, ha fatto una scelta importante con questa vettura, indicandone la vera indole. Per chi vuole le massime prestazioni, un sound emozionante del motore e una guidabilità da Supercar, la vettura da scegliere è la RS5, che costa a parità di allestimento circa 20.000 euro in più. La S5, invece, è da considerare una Gran Turismo e non una rivale delle Supercar più emozionali. Grazie al suo vigoroso motore a gasolio capace di ben 700 Nm, S5 è in grado di riprendere velocità con una facilità disarmante, aiutata anche dall’ottimo cambio automatico con convertitore di coppia a 8 marce. Manca un po’ di sound, è vero, ma i consumi sono da compatta media a gasolio, le prestazioni sono davvero sportive e l’unione tra guidabilità tra le curve, comfort e raffinatezza sono di un livello davvero eccezionale.

Al netto dei puristi che non le perdoneranno il passaggio al Diesel, rispetto alle dirette concorrenti Audi S5 combina costi di gestione più che dignitosi con prestazioni che fino a 15 anni fa erano appannaggio delle migliori Supercar. Anche Audi S5 non è perfetta, però: ci sono troppi optional a pagamento anche per queste costosissime versioni, con il rischio concreto di superare i 100.000 euro di prezzo d’acquisto, e alcuni comandi come quello per il Cruise Control, sono un po’ scomodi e richiedono un periodo di apprendistato. Se però cercate una coupé veloce, comoda, che si faccia guidare molto bene tra le curve e che vi offra prestazioni da sportiva con consumi e costi di gestione contenuti, Audi S5 TDI è la vettura perfetta. Non è, però, priva di rivali. L’unica tra le dirette concorrenti ad offrire un motore Diesel dalla potenza simile è la BMW M440d, la rivale numero uno di Audi S5 TDI. Più comoda ed elegante, tra le rivali va inserita anche l’altra tedesca, la Mercedes Classe E Coupé 400d.

FAQ

Che motore ha l’Audi S5?

Dal 2019, Audi S5 è dotata di un 3.0 V6 TDI turbodiesel da 341 CV e 700 Nm di coppia, accoppiato al cambio automatico tiptronic con convertitore di coppia a 8 rapporti e trazione integrale quattro.

Quanto costa l’Audi S5?

Audi S5 TDI parte da un prezzo di 84.500 euro per la S5 TDI, mentre la top di gamma S5 sport attitude arriva a 89.750 euro.

Quanti cavalli ha l’Audi S5?

Il nuovo 3.0 V6 TDI turbodiesel montato sotto il cofano di Audi S5 offre 341 CV e ben 700 Nm di coppia, che bastano per farla scattare da 0 a 100 km/h in 4,6 secondi e farle raggiungere una velocità massima autolimitata di 250 km/h.

Recensioni dei veicoli Audi S5

22 Recensioni

4,9