Passa al contenuto principale
Causa lavori di manutenzione attualmente la disponibilità di AutoScout24 è limitata. Questo riguarda in particolare funzioni quali i canali di contatto con i venditori, l’accesso o le modifiche ai veicoli in vendita.
jaguar-xr-front.jpg

Jaguar XK

1 / 3
jaguar-xr-front.jpg
jaguar-xk-side
jaguar-xk-back

Pro

  • Linea senza tempo
  • Motori

Contro

  • Interni
  • Costi di gestione

Jaguar XK in sintesi

Qui trovi una panoramica generale dell’auto Jaguar XK inclusi i dati relativi alle caratteristiche principali, alla motorizzazione, all’equipaggiamento e altre informazioni utili relative al modello dell’auto. leggi di più

Usato a partire da:€ 5.990,-*
*Prezzo più basso su AutoScout24 nel mese scorso

Jaguar XK: dimensioni, interni, motori, prezzi e concorrenti

La Jaguar XK è una cabriolet o coupé sportiva prodotta dalla casa automobilistica Jaguar a partire dal 1996 fino al 2014 e rappresenta una versione “convertibile” della stessa XK in versione Coupé. Le due vetture hanno la stessa meccanica e soprattutto l’estetica. Fu presentata al Salone di Ginevra come erede della mitica XJ-S e venne presentata con il nome di XK8. Continua a leggere

Ti interessa la Jaguar XK

Altre informazioni per la tua ricerca

Modelli alternativi

Si trattava di una coupé 2+2 che, dal punto di vista tecnico, utilizzava un telaio derivato da quello della berlina XJ Serie X300, opportunamente accorciato nel passo. Lo schema era classico, con trazione posteriore, avantreno e retrotreno a quadrilateri, 4 freni a disco autoventilati con ABS e sterzo a cremagliera con servoassistenza ad azione variabile.

Scopriamo dimensioni, interni, motori, prezzi e concorrenti di Jaguar XK.

Dimensioni Jaguar XK

Le dimensioni della Jaguar XK sono:

  • lunghezza 4,76 metri
  • larghezza 1,83 metri
  • altezza 1,30 metri
  • passo 2,59 metri

Da fuori, Jaguar XK ultima serie è senza dubbio una delle vetture esteticamente più riuscite degli ultimi decenni, già annoverata dagli appassionati come una delle pietre miliari del design dagli anni ’00 esalta la sua linea unica. Nonostante infatti sia davvero lunga risulta comunque essere filante, elegante e sportiva. Il merito è della mitica firma data dalla classicità mista a sportività di Jaguar. Il risultato è semplicemente eccellente: il muso aggressivo, dominato dalla grande calandra con al centro il logo Jaguar, i fari sottili, il cofano lunghissimo con i passaruota molto bombati e le feritoie sul parafiamma rendono la XK raffinata, elegante e ben proporzionata, riuscendo a farla risultare esteticamente più sportiva e compatta, merito anche del tetto in tela che maschera la parte alta della vettura e che all’occorrenza si può aprire per viaggiare con i capelli al vento, questo nella versione cabrio, mentre nella coupé permane une linea morbida e curata che riesce comunque ad esaltarne le linee.

Il passo molto lungo permette alla Jaguar XK di sfoggiare cerchi che possono arrivare anche a 21 pollici sulle versioni più accessoriate, mentre nella cabrio spicca la capote in tela in colore a contrasto con la carrozzeria. Completano il look dell’auto una coda ben pronunciata, da vera coupé di altri tempi, dei fari triangolari molto grandi e uniti da una finitura cromata e un paraurti molto sportivo, dotato di diffusore posteriore e di scarichi ovviamente veri. Che si tratti dei due scarichi sdoppiati laterali delle Jaguar XK prima serie, ripresi anche nella versione successiva da quei tubi di scarico esce il leggendario sound della Jaguar XK. Concludendo con le dimensioni della Jaguar XK, il bagagliaio non delude le attese dato che per la cabrio i litri sono 173 e 190 per la coupé.

Interni Jaguar XK

Gli interni di Jaguar XK sono stati tra i principali limiti dell’automobile, soprattutto nella sua ultima parte di carriera. Se infatti gli esterni sono stati universalmente apprezzati per tutti i 13 anni di presenza sul mercato come impeccabili e riuscitissimi, non si può dire lo stesso dell’abitacolo, che ha catalizzato le critiche per un progetto piuttosto anziano e mai revitalizzato fino in fondo. Salendo a bordo di Jaguar XK, infatti, si capisce immediatamente che la vettura è stata lanciata nel restyling del 2006: ci sono tanti, tantissimi tasti, soprattutto sulle versioni pre-restyling avvenuto nel 2012: al centro della plancia, infatti, troviamo un clima automatico bizona con schermo monocromatico che male si abbina ad una vettura così lussuosa ed elegante, mentre poco più in alto troviamo, fino al 2012, un navigatore non touch dotato di decine e decine di tasti molto piccoli e con un sistema davvero antiquato.

Al suo posto, per fortuna, è arrivato il sistema infotainment di Jaguar da 8,4 pollici touch con Apple CarPlay e Android Auto a salvare parzialmente la situazione, rimasta però molto più antiquata di quanto si potesse desiderare. Gli interni di Jaguar XK sono infatti risultati sempre piuttosto antiquati e poco al passo coi tempi già a pochi anni dal lancio, figurarsi arrivati alla fine della produzione nel 2014. Convince, invece, il volante con le grandi palette per il cambio automatico, così come il grande volante e il quadro strumenti analogico elegante e raffinato, con uno schermo multifunzione a colori piuttosto grande.

Concludendo con gli interni di Jaguar XK, lo spazio è ottimo davanti, a livello di una berlina di rappresentanza, mentre dietro non siamo ai livelli di altre Jaguar a 5 porte comode, ma due adulti trovano posto comodamente. La qualità dei materiali, infine, lascia spazio a luci e ombre: di qualità impeccabile la pelle e gli inserti in alluminio o fibra di carbonio, mentre le plastiche sono a tratti dure, ma la vera cosa che fa la differenza per la versione cabrio è la capote in tela per avere i capelli al vento e poter vivere a pieno una cabrio di lusso.

jaguar-xk-interior

Motori Jaguar XK

La gamma motori di Jaguar XK fa rima con una sola parola: V8. Tutti i motori offerti sulla sportiva inglese sono infatti degli 8 cilindri a V. Le motorizzazioni al lancio sono composte da un 3.5 V8 da 256 CV che rappresenta la versione di ingresso, poi vi fu un 4.2 litri V8 da 298 CV e infine lo stesso motore potenziato a 416 CV equipaggia la versione R. Nel 2009 le precedenti motorizzazioni vengono sostituite da unità più performanti e più adatte al blasone del marchio. Viene introdotto un 5.0 litri V8 che nella versione aspirata in grado di erogare 385 CV e in quella sovralimentata 510 CV, quest'ultima in particolare equipaggia la versione R.

Una versione speciale denominata XKR-S guadagna lo scettro di vettura più potente mai prodotta dal marchio del Giaguaro. Il 5.0 litri V8 sovralimentato è stato infatti portato a 550 CV e 680 Nm di coppia massima, sufficienti a toccare i 300 km/h di velocità massima, passando da 0 a 100 km/h in 4,4 secondi. La produzione della seconda serie è terminata nel 2014, senza che ne sia stata presentata una nuova serie.

Questi motori sono stati disponibili sia con il cambio automatico ZF a 6 marce che con l’ormai classico per Jaguar cambio manuale robotizzato, sempre a 6 marce. Le prestazioni della S sono da urlo: 0-100 km/h in 5,2 secondi e 285 km/h di velocità massima.

Prezzi Jaguar XK

Il listino prezzi di Jaguar XK da nuova era in linea con le rivali dell’epoca, mentre con il passare degli anni è diventata quasi un affare. Per mettersi in garage una Jaguar XK coupé, infatti, si partiva da 93.910 euro, mentre per la Cabrio a base di partenza era di 95.910 euro. A questo prezzo, tutte le Maserati Jaguar XK offrivano di serie i fari xeno, le modalità di guida, gli interni in pelle, i sedili elettrici riscaldati, il navigatore, il clima bizona e la plancia in pelle nera. A richiesta, era possibile aggiungere dettagli in colori differenti sia fuori che dentro, una plancia rivestita in pelle, il vivavoce Bluetooth e per la cabriolet il Roll-Bar.

Secondo alcune ricerche di mercato gli esemplari più economici dotati di motore V8 dei primi anni di produzione partono da meno di 40.000 euro, con degli esemplari con più di 100.000 km utilizzabili senza troppe remore per godersi la guida. Le più desiderabili con motore 5.0 con cambio robotizzato partono da 70.000 euro. Le più storiche Jaguar XK, il nome infatti non fu una nuova denominazione, ma venne ripresa da altre vetture precedenti anni 50 e 60, invece hanno ancora prezzi alti dato che si parte da minimo 100.000 euro, ma di sicuro sapranno essere in futuro rivalutate ed apprezzate come accade già oggi per alcune Jaguar

Jaguar XK: concorrenti e conclusioni

Una vera Jaguar con motore V8, carrozzeria coupé da sogno oppure cabriolet con i capelli al vento ed un sound incredibile, questo. La Jaguar XK. La sfortuna che in Italia il bollo per una Jaguar XK 5.0 pesa per oltre 1.000 euro, a cui vanno aggiunti gli altri 700 euro di Superbollo. La manutenzione del V8, poi, è parecchio costosa, per non parlare dei consumi medi nell’ordine dei 7 km/l, mentre ogni pezzo di ricambio è infinitamente più raro e salato. In più, Jaguar XK soffre di invecchiamento precoce all’interno, dove dimostra qualche debacle. Il carisma e il sound del V8 5.0, la bellezza delle linee e la precisione dello sterzo e di un telaio davvero ben fatto regalano alla Jaguar XK un fascino quasi irresistibile.

Al lancio, le concorrenti di Jaguar XK erano le solite, canoniche Supercar da circa 100.000 euro e con almeno 400 CV: Porsche 911, BMW Serie 6, Maserati GranCabrio e GranCoupè ma anche le più potenti e costose Bentley Continental, Aston Martin DB9 e la Ferrari California. Nel corso degli anni si sono aggiunte anche le più moderne BMW Z4, Jaguar F-Type, Aston Martin DB11. Oggi, con il suo valore sul mercato dell’usato più basso, però, Jaguar XK diventa un’alternativa anche a sportive più economiche come Porsche Cayman, Audi TT S che guardano si al motore, ma anche a godersi il viaggio.

FAQ

Quanto costa una Jaguar XK?

Oggi una Jaguar XK con motore 4.2 V8 parte da circa 30.000 euro fino a raddoppiare il suo valore.

Che motore monta la Jaguar XK?

La gamma Jaguar XK ha sempre potuto contare su motori V8 a potenze crescenti da 3.5 litri fino ai 5.0 litri.

Quando è uscita di produzione la Jaguar XK?

La Jaguar XK ha terminato la produzione nel 2014 ed è stata sostituita dalla Jaguar F-Type.

Valutazioni sul veicolo per Jaguar XK

9 Valutazioni

4,8

Altri collegamenti

Modelli