Mercedes-Benz Classe V - comprare o vendere auto usate o nuove - AutoScout24

Mercedes-Benz Classe V

Mercedes-Benz Classe V

La multispazio storica della Stella

La Classe V di Mercedes-Benz venne prodotta come spaziosa monovolume a partire dal 1996 nello stabilimento spagnolo di Vitoria da cui deriva la lettera V nel nome, caratteristica di tale classe e del Vito, il suo corrispettivo nel settore dei veicoli commerciali. Faceva parte della serie W 638 ed era stata progettata per concorrere con la VW Caravelle e la VW Multivan. Continua a leggere

Trova ora l'auto dei tuoi sogni

Oltre 2,4 milioni di veicoli nel più grande sito internet di annunci auto in Europa.

La prima generazione della Mercedes-Benz Classe V nasce nel 1996. Nel 2003 la sua produzione viene interrotta e la Mercedes-Benz Viano prende il posto della monovolume della Stella. Nel 2014 si festeggia il ritorno alla denominazione commerciale di Classe V con una vettura che propone un’impostazione più automobilistica e finiture più curate.

Mercedes-Benz Classe V: com’è fatta, pro e contro

La Mercedes-Benz Classe V è disponibile in 3 diverse configurazioni: Compact, Long e Extralong, rispettivamente da 4,89, 5,1 e 5,37 metri di lunghezza. Due sono le varianti di passo (3,2 e 3,43 metri). Le linee riprendono il family feeling dei modelli più recenti del Marchio come Classe C, Classe E e Classe S e alleggeriscono visivamente il volume della vettura.

All’anteriore risalta la mascherina verticale del radiatore con la Stella centrale tridimensionale e la linea progressista dei gruppi ottici, che per la prima volta in questo segmento possono essere LED. Il cofano motore presenta una linea scultorea affusolata che rende più slanciata la carrozzeria. Il disegno pulito della fiancata è solcato da due linee tese e slanciate. Il posteriore, invece, non presenta un look hi-tech e mantiene un grosso lunotto (apribile separatamente dal portellone) con i gruppi ottici a sviluppo verticale di dimensioni ridotte.

All’interno si respira un’aria moderna e al tempo stesso risaltano la classe e l’eleganza comune alle Mercedes-Benz. Di serie la vettura offre sei sedute singole, con la possibilità a richiesta di posizionare la seconda fila contromarcia e aprire un comodo tavolino per creare un vero e proprio salotto, a richiesta sono fornite le versioni 7 e 8 posti. Confortevole il climatizzatore Thermotronic che offre a tutti gli occupanti la temperatura ideale, con funzioni come lo sdoppiamento tra zona anteriore e posteriore della temperatura, la gestione automatica del ricircolo in galleria e i sensori per l’irraggiamento solare.

Il sistema di infotainment vanta di uno schermo touchscreen da 8,4 pollici manovrabile attraverso il touchpad (opzionale) posizionato sul tunnel centrale. Molto utile il pacchetto parcheggio con telecamera a 360°. Non mancano i sistemi COMAND Online con Voicetronic e protocollo Apple CarPlay. Per gli appassionati di musica è disponibile l’impianto Hi-Fi Burmester Sound System Surround con 640 Watt e 15 altoparlanti. Come sistemi di ausilio alla guida troviamo il Distronic Plus, il Park Assist, il Blind Spot Assist, il Collision Prevention Assist, il riconoscimento dei segnali stradali e gli abbaglianti automatici.

Vero punto di forza della Mercedes-Benz Classe V è lo spazio di bordo. Il volume di carico parte dai 610 litri della versione compact per arrivare ai 1.410 litri di capacità minima per la versione a passo lungo.

Le concorrenti in termini di dimensioni e volume di carico sono il Volkswagen Multivan, la Citroën SpaceTourer e la Peugeot Expert. In termini di qualità degli interni e comfort di bordo la Classe V non ha rivali e così si aggiudica l’esclusività del segmento.

Mercedes-Benz Classe V: allestimenti, motori e prezzi

La Mercedes-Benz Classe V si basa su cinque allestimenti: RISE, EXECUTIVE, SPORT, PREMIUM, EXCLUSIVE. Abbinabile alle prime quattro, la versione Business è pensata per i noleggiatori e alle imprese.

Nella versione EXECUTIVE la Classe V propone di serie i cerchi in acciaio da 16 pollici, le sospensioni comfort, l’ausilio alla partenza in salita (hill holder), la connessione Bluetooth, il climatizzatore anteriore e posteriore TEMPMATIC, il sistema di infotainment Audio 20 USB con grande display multimediale da 7 pollici, il sistema di assistenza in presenza di vento laterale e l’ATTENTION ASSIST che rileva lo stato di stanchezza del conducente.

La Mercedes-Benz Classe V è disponibile con tre motorizzazioni esclusivamente Diesel con cilindrata 2.143 cc.

Diesel

2.1 V 200 d 136 CV, abbinabile al cambio 7G-Tronic Plus e alla trazione integrale 4MATIC.

2.1 V 220 d 163 CV, abbinabile al cambio 7G-Tronic Plus e alla trazione integrale 4MATIC.

2.1 V 250 d 190 CV, esclusivamente con cambio 7G-Tronic Plus, a richiesta la trazione 4MATIC.

I consumi medi si attestano tra i 5,9 l/ 100 km della V 220 d da 163 CV e i 6,7 l/100km della V 250 d da 190 CV.

La Classe V parte da un listino di circa 29.000 euro. Per quanto riguarda i prezzi della Classe V di seconda mano, questi sono disponibili sul sito di AutoScout24.

Mercedes-Benz Classe V: conclusioni

La Mercedes-Benz Classe V si propone come una monovolume in grado di ospitare fino a 8 passeggeri in totale comfort. In configurazione quattro poltrone posteriori è possibile trasformare l’abitacolo in un vero e proprio salotto con un tavolino a scomparsa. Non mancano tutte le tecnologie che equipaggiano le vetture più aggiornate della Stella, anche sul fronte assistenza alla guida. Spazio al comfort e alle finiture più curate mentre la posizione di guida rimane molto simile a quella dei furgoni, con un volante molto inclinato.